Pubblicato in 23 May 2016

L'ansia durante la gravidanza: Consigli per Affrontare

Pochi mesi fa, si erano entusiasti di vedere che la seconda linea sul test di gravidanza positivo. Adesso? Ti senti preoccupato ogni svolta che qualcosa potrebbe essere sbagliato. E ‘una sensazione che proprio non può scuotere, e sta cominciando a influenzare la vita di tutti i giorni.

Non è la gravidanza dovrebbe essere un momento di gioia? Se si soffre di ansia, può essere complicato. Qui è più su ansia durante la gravidanza e alcuni modi per far fronte.

Potreste aver sentito che la depressione post-partum è una grande preoccupazione per le donne dopo il parto. Ma ci sono altre condizioni di umore che possono influenzare la gravidanza. Più di 1 su 10 donne in gravidanza sperimentano ansia a un certo punto.

Alcune donne avvertono una diminuzione dei loro sintomi durante la gravidanza, ma la vostra ansia possono peggiorare. Dopo tutto, non tutto ciò che ti fa sentire ansiosi è sotto il vostro controllo. I cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono influenzare le sostanze chimiche nel cervello. Ciò può causare ansia.

La gravidanza è anche un momento di enormi cambiamenti. Alcuni di questi sentimenti e sensazioni sono accolti, mentre altri sono decisamente a disagio e paura. Si può anche avere complicazioni o altre questioni che sorgono che ti tengono sveglio la notte.

Un certo grado di preoccupazione è naturale durante la gravidanza. Dopo tutto, il processo può essere del tutto nuovo per voi. Potreste aver affrontato situazioni nel passato, come aborto spontaneo, che ti danno motivo di preoccupazione. Ma se queste preoccupazioni iniziano a interferire con la vita di tutti i giorni, si può avere l’ansia.

I sintomi includono:

  • provando un senso di ansia incontrollabile
  • preoccuparsi eccessivamente per le cose, soprattutto la vostra salute o il bambino
  • incapacità di concentrarsi
  • sensazione di irritabilità o agitato
  • avendo i muscoli tesi
  • dormire male

Di tanto in tanto, attacchi di ansia possono portare ad attacchi di panico. Questi attacchi possono iniziare improvvisamente con i sintomi di cui sopra, e il progresso. Durante un attacco di panico, i sintomi possono essere molto di natura fisica, che può rendere l’esperienza ancora peggio.

I sintomi di un attacco di panico includono:

  • sensazione di come non si può respirare
  • sensazione di come si sta andando pazzo
  • la sensazione di qualcosa di terribile potrebbe accadere

Mentre chiunque può sviluppare ansia durante la gravidanza, ci sono alcuni fattori di rischio che possono contribuire, tra cui:

  • storia familiare di ansia o attacchi di panico
  • storia personale di ansia, attacchi di panico, o la depressione
  • trauma precedente
  • uso di alcune droghe illegali
  • stress in eccesso nella vita quotidiana

I casi lievi di ansia di solito non richiedono alcun trattamento specifico, anche se è una buona idea per citare i tuoi sentimenti con il medico.

Nei casi più gravi, il medico può consigliare il farmaco dopo aver valutato i benefici ei rischi.

Amici ben intenzionati può aver detto che è necessario smettere di preoccuparsi, perché non è bene per il bambino. Mentre il loro sentimento viene da un buon posto, si può sentire come fermare il ciclo è più facile a dirsi che a farsi. Ancora, la ricerca mostra che ci sono buone ragioni per ottenere la vostra ansia sotto controllo.

Alti livelli di ansia durante la gravidanza sono associati ad un rischio di sviluppare malattie come la preeclampsia, parto prematuro e basso peso alla nascita.

1. parlarne

Condividi su Pinterest

Se ti senti molto ansioso durante la gravidanza, è importante dire a qualcuno. Il vostro partner, un amico, o un familiare può essere in grado di offrire supporto. Semplicemente condividere i vostri pensieri e sentimenti può essere sufficiente per impedire loro di prendere sopra la vostra vita di tutti i giorni. Si può anche chiedere al medico di fare riferimento a un terapeuta che è addestrato per aiutare con ansia. Alcuni terapisti specializzati nell’aiutare le donne in gravidanza.

2. Trovare un rilascio

Condividi su Pinterest

Impegnarsi in attività che aiutano ad abbassare lo stress e l’ansia può essere una buona opzione per voi. L’attività fisica aiuta i rilasciare endorfine corpo. Questi agiscono come antidolorifici naturali nel vostro cervello. Spostare il vostro corpo è uno dei modi più consigliato per gestire lo stress.

attività efficaci includono:

  • a piedi
  • in esecuzione
  • yoga

Non mi piace per passeggiare, fare jogging, o colpire una posa? Fa quello che ami! Tutto ciò che ottiene il vostro corpo in movimento può aiutare. L’attività aerobica per il più breve come cinque minuti ha dimostrato di avere benefici positivi. Sempre parlare con il proprio medico prima di iniziare un nuovo esercizio di routine durante la gravidanza.

3. Portare la tua mente

Condividi su Pinterest

Si può provare attività che aiutano i vostri rilasciare endorfine corpo senza lavorare un sudore, tra cui:

  • meditazione
  • agopuntura
  • la terapia di massaggio
  • esercizi di respirazione profonda

L’American Institute of Stress raccomanda respirazione addominale profonda per 20 a 30 minuti al giorno per aiutare con ansia. In questo modo si contribuirà a fornire più ossigeno al cervello e stimolare il sistema nervoso.

Per provarlo, mettersi in una posizione comoda seduta e chiudere gli occhi. Immaginatevi sorridendo interiormente e allentare la tensione nei muscoli. Poi visualizzare che ci sono buchi in piedi. Inspirate ed immaginare l’aria che circola attraverso il corpo. Espirare e ripetere.

4. Resto up

Condividi su Pinterest

E ‘importante assicurarsi che stai ricevendo abbastanza sonno. Anche se il sonno può sembrare inafferrabile durante la gravidanza, il che rende una priorità può contribuire in modo significativo con i sintomi di ansia. Ti svegli spesso di notte? Prova furtivamente in un pisolino ogni volta che si sente il bisogno.

5. Scrivere su di esso

Condividi su Pinterest

A volte si può non sentire come parla. Tutti questi pensieri hanno bisogno di un posto dove andare. Prova a iniziare un giornale in cui si può lasciare che i tuoi sentimenti senza paura del giudizio.

Potreste scoprire che scrivere i vostri pensieri e sentimenti consente di organizzare e dare la priorità le vostre preoccupazioni. È possibile tenere traccia diversi trigger per condividere con il medico, anche.

6. Empower te stesso

Condividi su Pinterest

Tocofobia è il timore del parto. Se la vostra ansia è legata al parto stesso, prendere in considerazione la firma per una classe di nascita. Imparare a conoscere le diverse fasi del lavoro, ciò che il corpo fa, e cosa aspettarsi in ogni sua volta può aiutare a demistificare il processo.

Queste classi spesso offrono suggerimenti per affrontare il dolore. Inoltre, si occuperà vi darà l’opportunità di chattare con altre madri che può essere preoccupati per cose simili.

7. Chiedete al vostro medico

Condividi su Pinterest

Se la vostra ansia sta interessando la vostra vita quotidiana o hai frequenti attacchi di panico, chiamare il medico. La prima si ottiene aiuto, il meglio. Al di là di rinvio ad un terapeuta, ci possono essere farmaci che si possono adottare per alleviare i sintomi più gravi. Non si dovrebbe mai sentirsi in imbarazzo per condividere i tuoi pensieri e sentimenti, specialmente se ti riguardano.

Non mi va che stai ricevendo un sostegno sufficiente? È sempre possibile esplorare cambiare fornitore.

L’ansia durante la gravidanza è comune. E ‘anche altamente individuale, così che cosa può funzionare per aiutare il tuo amico non può alleviare le proprie preoccupazioni. Mantenere le linee di comunicazione aperte con le persone che ami, provare alcune tecniche di gestione dello stress, e mantenere il vostro medico nel ciclo.

La prima si ottiene aiuto, il più presto sarete in grado di ottenere la pace della mente per la vostra salute e la salute del vostro bambino in crescita.

Condividi su Pinterest