Pubblicato in 11 January 2018

La febbre durante la gravidanza: si pregiudica il mio bambino?

Sei incinta con una febbre ? Se è così, si sta naturalmente andando a preoccuparsi se il vostro bambino andrà bene.

Ma prima di prendere dal panico, fate un respiro profondo. Chiamate il vostro medico e chiedere se si dovrebbe prendere acetaminofene (Tylenol) per abbassare la febbre.

Il prossimo passo importante è scoprire la causa della febbre. Una febbre durante la gravidanza è spesso un sintomo di una condizione di base che potrebbe essere potenzialmente dannosi per il bambino in crescita.

Come sarà la febbre influisce il mio bambino?

Se la temperatura del corpo di una donna incinta va da 98,6 gradi a una febbre, è un segno che lei sta combattendo un’infezione. Ecco perché è essenziale per cercare il trattamento subito.

Un nuovo studio fatto su embrioni animali non mostra un collegamento tra la febbre all’inizio della gravidanza e un aumento del rischio di cuore e della mascella difetti alla nascita. Sono necessarie ulteriori ricerche per stabilire se la febbre stesso - non l’infezione provocando - aumenta il rischio di difetti alla nascita negli esseri umani.

Se siete nel vostro primo trimestre e avere una febbre superiore a 102 gradi, essere sicuri di cercare il trattamento subito. Questo può aiutare a prevenire le complicanze a breve e lungo termine per il vostro bambino in via di sviluppo.

Perché sono la febbre?

Le febbri sono spesso causati da infezioni del tratto urinario e virus respiratori, ma altre infezioni potrebbe anche essere la colpa.

Le cause più comuni di una febbre durante la gravidanza includono:

Quali sintomi di solito accompagnano la febbre?

madri in attesa devono prestare attenzione e dire ai loro medici circa i sintomi di accompagnamento la febbre. Questi includono:

  • mancanza di respiro
  • mal di schiena
  • brividi
  • dolore addominale
  • rigidità del collo

E ‘intossicazione alimentare?

L’intossicazione alimentare potrebbe anche essere il colpevole, se si ha la febbre. L’intossicazione alimentare è di solito causata da virus, o, meno spesso, batteri (o loro tossine).

Se questo è il caso, è probabile che anche sperimentare dolore addominale , nausea e vomito . Diarrea e vomito sono particolarmente problematico nel corso di una gravidanza, perché possono causare disidratazione, contrazioni e parto pretermine.

Elettroliti vitali persi attraverso il vomito e la diarrea devono essere reintegrati. In alcuni casi, la disidratazione può essere così grave che la pressione sanguigna diventa instabile ed è necessaria l’ospedalizzazione.

Se si sospetta che si può avere intossicazione alimentare, contattare il medico.

Che cosa succede se la mia febbre va via da solo?

Anche se le mamme-to-be pensano di essere bene dopo la febbre scompare, è sempre meglio andare sul sicuro e consultare il medico in ogni caso.

La febbre durante la gravidanza non sono mai normale, quindi un esame è sempre consigliato. Per fortuna, se la febbre è stato causato da una malattia virale, l’idratazione e Tylenol sono di solito sufficienti per il recupero.

Ma se la causa è batterica, è spesso necessario un antibiotico.

Le donne in gravidanza non devono assumere aspirina o ibuprofene.

La cosa più importante è quello di consultare il medico per il trattamento adeguato.

Devo la febbre?

Per gli adulti, una temperatura assunto per via orale, che è superiore a 100,4 gradi Fahrenheit è considerato una febbre. Lo stesso vale per un orecchio o temperatura rettale di 101 gradi Fahrenheit o superiore.

Il modo migliore per cercare di evitare la febbre è quello di lavarsi spesso le mani, per proteggersi da cattura di un raffreddore o l’influenza che potrebbe portare a una febbre.

Stare lontano da persone malate, quando possibile, e ottenere un vaccino antinfluenzale, a meno che non si dispone di un’allergia alle proteine ​​dell’uovo o non hai mai vissuto una reazione allergica ad una vaccinazione antinfluenzale nel passato. vaccini spray nasale non sono raccomandati per le donne incinte.