Pubblicato in 1 February 2016

Homebirth: Pro e contro

Un parto in casa pianificata può essere un’esperienza gratificante. Ma è importante che si considerano i vantaggi e gli svantaggi, pianificare di conseguenza, e comprendere i rischi se questa è un’opzione che si sta valutando.

Continuate a leggere per saperne di più circa i pro ei contro di un parto in casa pianificato. Avrete bisogno di lavorare a stretto contatto con il proprio medico in modo da poter prendere la decisione migliore e più informato per voi e la vostra famiglia.

Un parto in casa programmata significa che sarete partorire in casa invece di un centro ospedaliero o di parto. Avrai ancora bisogno dell’assistenza di qualcuno esperto e qualificato durante il travaglio e il parto. Questo può includere, una levatrice certificata infermiere, un’ostetrica certificata, una levatrice cui educazione e rilascio di autorizzazioni risponde agli standard internazionali, o di un medico che pratica ostetricia.

Se state pensando di un parto in casa, discutere con il medico. Essi dovrebbero essere in grado di spiegare che cosa ci si può aspettare durante il travaglio e il parto. Essi dovrebbero anche parlare con voi di possibili complicanze e di come sarebbero stati gestiti in un ambiente domestico.

Il medico dovrebbe essere molto onesto con voi sui possibili rischi. Parto in casa programmati sono associati con doppio di triplicare il rischio di morte infantile o lesioni gravi di nascite programmate presso gli ospedali.

Quella statistica può sembrare sorprendente, ma anche con questo aumento, il rischio di morte infantile, con un parto in casa prevista è bassa. Se sei un buon candidato per un parto in casa, la cosa migliore da fare è avviare la ricerca e la pianificazione.

Non è sicuro per tutte le donne a partorire in casa. Ad esempio, le donne che hanno avuto un taglio cesareo prima, o che sono in stato di gravidanza con multipli (gemelli, triplette) non dovrebbe avere un parto in casa. Verificare con il proprio medico per vedere se un parto in casa è un’opzione per voi.

Essere consapevoli del fatto che anche con un parto in casa pianificata, il medico o l’ostetrica può raccomandare che si sia spostato in un ospedale dopo l’inizio del lavoro.

Questa raccomandazione potrebbe essere fatta per i seguenti motivi:

  • Si ha la pressione alta.
  • Si desidera sollievo dal dolore.
  • Il vostro bambino non è posizionato correttamente.
  • Hai sanguinamento vaginale che non è legato allo spettacolo cruento.
  • Il tuo bambino sta mostrando segni di sofferenza prima della consegna (alterazioni della frequenza cardiaca), o dopo la nascita (segni di una condizione medica o difficoltà a respirare).
  • Il lavoro non sta progredendo.
  • Tracce di meconio si trovano nel liquido amniotico.
  • Si verificano complicazioni come distacco di placenta (quando la placenta si stacca dal rivestimento dell’utero prima della consegna), o prolasso del cordone ombelicale (quando il cordone ombelicale cade nella vagina prima del vostro bambino).
  • La placenta non viene consegnato, o non viene consegnato completamente.

Professionisti

  • Hai più controllo sulla esperienza.
  • Potrai consegnare in un ambiente familiare.
  • considerazioni religiose o culturali possono essere presi in considerazione.

Per molte donne, i pro di un parto in casa pianificato potrebbero includere:

  • , Ambiente familiare confortevole
  • più controllo
  • nessuna pressione per utilizzare farmaci / interventi
  • ridotto prezzo
  • considerazioni religiose o culturali
  • comodità durante precedenti gravidanze è accaduto molto rapidamente

Con un parto in casa, si ha anche la libertà di scegliere i propri posti di lavoro e altri elementi del processo di nascita. Questi includono se o non mangiare o bere, prendere docce calde o bagni, utilizzare candele o aromaterapia, ecc

Contro

  • L’assicurazione non può coprire eventuali costi associati.
  • Si potrebbe ancora essere trasferito all’ospedale in caso di emergenza.
  • Parto in casa può essere disordinato, quindi è meglio essere preparati con teli di plastica e asciugamani puliti.

Con un parto in casa, la polizza di assicurazione non può coprire eventuali costi associati. Verificare con il proprio medico o l’ostetrica per maggiori informazioni.

In caso di emergenza, è necessario arrivare a un ospedale. Ora potrebbe essere l’essenza. Si raccomanda di essere in grado di raggiungere un ospedale in fretta.

Se un parto in casa è qualcosa che si desidera perseguire, essere sicuri di scegliere un operatore sanitario qualificato. Trova un infermiere-ostetrica certificata, ostetrica, o di un medico formalmente associato ad un sistema di assistenza sanitaria accreditata. La nascita è anche disordinato, e avrete bisogno di essere preparati con asciugamani e teli di plastica. In caso di emergenza, è necessario arrivare a un ospedale. Ora potrebbe essere l’essenza.

Creare un piano di nascita con l’approvazione del medico. Si dovrebbe capire che invece di avere la temperatura, il polso, la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca del bambino continuamente monitorati, queste cose verranno controllati solo periodicamente.

E ‘anche importante che siete preparati per la possibilità di un trasferimento in ospedale, e che avete intenzione di questa possibilità. Scegliere un pediatra, e prendere accordi per avere il vostro bambino visto nei primi giorni dopo la nascita.

Con un parto in casa, la polizza di assicurazione non può coprire eventuali costi associati. Verificare con il proprio fornitore di assicurazione per ulteriori informazioni. Avrai ancora bisogno di lavorare con una levatrice e / o professionista medico, e il costo può variare notevolmente, a seconda di dove si vive.

Il parto in casa richiede un minimo di preparazione. A, spazio privato tranquillo è importante, e se si hanno bambini più grandi, si dovrà decidere se li volete a casa o no. Un kit di nascita è anche utile. Si può discutere di questo con l’ostetrica o il medico per assicurarsi che avrete tutto il necessario. forniture di base sono:

  • tamponi assorbenti con fondo impermeabile
  • una bottiglia peri
  • pastiglie per l’uso post-partum
  • siringa a bulbo
  • Hibiclens
  • un sapone antisettico / antimicrobico
  • Povidone, una soluzione di iodio prep
  • fascette per cavi elettrici
  • guanti sterili
  • lubrificante
  • una varietà di tamponi di garza
  • tamponi imbevuti di alcool preparazione

Ulteriori elementi possono includere:

  • un bacino per la placenta
  • una copertura impermeabile materasso
  • salviette e asciugamani
  • lenzuola
  • coperte di ricezione pulite
  • sacchetti della spazzatura

Uno dei vantaggi di un parto in casa è la libertà di lavoro, come ti pare, così si dovrebbe anche prendere in considerazione aiuti del lavoro, come una vasca da parto, una palla di nascita, e la musica.

Condividi su Pinterest

Se state pensando di partorire in casa, inizia a imparare di più sui pro ei contro di questa esperienza. È possibile leggere le storie casa natale online e cercare le organizzazioni locali che possono fornire ulteriori informazioni. Si dovrebbe anche parlare con il medico o l’ostetrica sulle circostanze uniche della vostra gravidanza. Una volta che hai ottenuto il via libera per procedere, pianificare e preparare per assicurarsi di avere tutto il necessario per consegnare il vostro bambino in modo sicuro a casa.

Condividi su Pinterest