Pubblicato in 3 October 2018

Sapore metallico durante la gravidanza: cause, Come liberarsi di e Altro

Durante la gravidanza, un afflusso di ormoni è responsabile di una serie di modifiche. Questi ormoni possono anche portare sui sintomi indesiderati, in particolare durante il primo trimestre.

Mentre la nausea e stanchezza sono tra i più comuni sintomi della gravidanza , alcune donne esperienza anche cambiamenti nel gusto . Questo è spesso descritto come un “ amaro ” o “ metallico ” gusto.

Se avete voglia di avere vecchie monete in bocca, cambiamenti sensoriali da gravidanza può essere la colpa.

Quando sei in stato di gravidanza, i livelli di estrogeni e progesterone aumentano per aiutare il corpo a mantenere il vostro bambino in crescita. Mentre gli ormoni sono certamente necessarie, contribuiscono anche a cambiamenti sintomatici nel corpo.

Questo è vero soprattutto durante il primo trimestre di gravidanza come il tuo corpo si sta adeguando alla gravidanza.

Per alcune donne, la gravidanza provoca alterazioni dell’appetito e preferenze alimentari. Si potrebbe avere un forte desiderio di cioccolato , sottaceti , o chip che non hai fatto prima. Scopri di più su voglie gravidanza qui.

O forse alcuni degli alimenti che hai usato per amare pessimo gusto durante la gravidanza . Nel peggiore dei casi, alcuni cibi possono provocare sentimenti di malattia di mattina .

variazioni sensoriali da gravidanza può anche lasciare i gusti insoliti in bocca. Un comune di questi è il sapore metallico noto.

La malattia di mattina, che provoca il vomito, è una preoccupazione comune durante il primo trimestre. Si potrebbe anche sperimentare altri cambiamenti sensoriali durante questo tempo, compresi quelli che interessano l’odore e il sapore. I cambiamenti ormonali sono pensati per causare una condizione chiamata disgeusia in alcune donne in gravidanza.

Disgeusia riferisce alle variazioni di gusto. In particolare, può causare la bocca per assaggiare:

Gli studi dimostrano che disgeusia è generalmente peggiore nella prima parte della gravidanza, e migliora verso la fine. Ci sono molte spiegazioni mediche per disgeusia a parte la gravidanza. Questi possono includere:

Se non si dispone di uno dei problemi medici di cui sopra, allora disgeusia è più probabile considerata benigna. Tuttavia, questo dovrebbe essere valutata da un medico, soprattutto se si hanno altri sintomi fastidiosi o nuovi, oltre al sapore di metallo.

Disgeusia per sé non influisce direttamente cambiamenti nel tuo desiderio di cibo o avversioni. Ma può fare alcuni cibi un sapore amaro o sgradevole. Questo è il caso con cibi che lasciano retrogusti, come quelli realizzati con dolcificanti artificiali . L’acqua minerale può anche aumentare il sapore di metallo in bocca.

Medicalmente parlando, non c’è alcun trattamento che può liberarsi del sapore metallico si verificano durante la gravidanza. Eppure, ci sono passi che si possono adottare per ridurre al minimo gli effetti della disgeusia. Cambiamenti nella dieta si possono fare sono:

Si può anche optare per posate in plastica sopra posate di metallo. Rimanendo ben idratata con l’assunzione di liquidi può anche aiutare a prevenire la secchezza della bocca.

L’igiene orale può anche andare un lungo cammino in termini di mantenere i gusti cattivi a bada (e mantenere le gengive e denti sani). Oltre a spazzolino e filo interdentale i denti, è possibile delicatamente spazzolare la lingua per aiutare sbarazzarsi di eventuali gusti metallo persistente.

Una leggera collutorio o salata risciacquo può anche aiutare.

Mentre disgeusia può essere un segno di un problema di salute di fondo in alcune persone, non è probabile una preoccupazione quando causato dalla gravidanza. Il sapore metallico vissuta da molte donne incinte non è dannoso, e di solito non persistono per tutta la gravidanza.

Come molti altri sintomi della gravidanza, disgeusia finirà per andare via da solo.

Se non si può stare il gusto metallico, discutere cambiamenti nella dieta e altri rimedi con il medico. Ciò è particolarmente importante se il gusto è così male che hai problemi di mangiare.