Pubblicato in 11 January 2018

Nascita Naturale vs. epidurale: cosa aspettarsi

Il parto può e deve essere una bella esperienza. Ma la prospettiva di consegna può dare qualche donne l’ansia a causa del dolore e disagio previsto.

Mentre molte donne optano per ricevere l’epidurale (farmaci per alleviare il dolore) di avere un lavoro più comodo, molti di più stanno scegliendo nascite naturali. V’è una crescente paura per gli effetti collaterali di nascite e epidurale medicati.

Discutere le opzioni con il vostro medico o l’ostetrica per determinare quale metodo è meglio per voi e il vostro bambino. Nel frattempo, ecco alcuni dei punti più importanti da considerare.

Un epidurale diminuisce il dolore in una determinata area - in questo caso, la parte inferiore del corpo. Le donne spesso scelgono di avere uno. E ‘anche a volte una necessità medica se non ci sono complicazioni, come quelle risultanti in un parto cesareo (C-sezione) . Un epidurale dura circa 10 minuti a posto e un ulteriore 10 a 15 minuti per lavorare . E ‘espresso attraverso un tubo attraverso la colonna vertebrale.

Benefici

Il più grande vantaggio di un epidurale è il potenziale per una consegna indolore. Mentre si può ancora sentire le contrazioni, il dolore è diminuito in modo significativo. Nel corso di un parto vaginale , siete ancora a conoscenza della nascita e può muoversi.

L’epidurale è necessaria anche in un parto cesareo per alleviare il dolore da rimuovere chirurgicamente un bambino dal grembo materno. L’anestesia generale è utilizzato in alcuni casi pure, in cui la madre non è sveglio durante la procedura.

Il National Institutes of Health (NIH) segnalare un aumento del 72 per cento nel numero di parti cesarei dal 1997 al 2008, che potrebbe anche spiegare la popolarità duratura di epidurale.

Mentre alcune parti cesarei sono elettivo, più sono necessari se la consegna vaginale non può essere compiuto. parto vaginale dopo taglio cesareo è possibile, ma non per tutte le donne.

rischi

Alcuni fattori di rischio di un epidurale sono:

  • mal di schiena e dolore
  • mal di testa
  • sanguinamento persistente (da sito di puntura)
  • febbre
  • difficoltà respiratorie
  • abbassamento della pressione del sangue, che può rallentare la frequenza cardiaca del bambino

E ‘importante notare che, mentre esistono tali rischi, sono considerate rare.

Il fatto che le madri non possono sentire tutti gli elementi della consegna con un epidurale può anche portare ad una serie di altri problemi, quali aumento del rischio di strappo durante il parto vaginale.

Rischi con parti cesarei non sono necessariamente legati alla epidurale. A differenza di nascite naturali, questi sono interventi chirurgici, per cui i tempi di recupero sono più lunghi e c’è un rischio di infezione. parti cesarei sono stati anchecollegato a un rischiodi malattie croniche dell’infanzia (tra cui diabete di tipo 1, l’asma e l’obesità). sono necessarie ulteriori ricerche.

Il termine “parto naturale” di solito è usato per descrivere un parto vaginale eseguito senza farmaci. E ‘anche talvolta utilizzato per distinguere tra un parto vaginale e taglio cesareo.

Benefici

Le nascite naturali sono aumentati in popolarità a causa delle preoccupazioni che epidurali possono interferire con le risposte naturali del corpo per travaglio e il parto. Ashley Shea , una doula nascita, insegnante di yoga, studente ostetrica, e fondatore di nascita biologica, ha anche assistito a questa tendenza.

“Le donne vogliono essere in grado di muoversi untethered alle macchine, vogliono restare a casa più a lungo possibile prima di andare in ospedale, non vogliono essere troppi controlli cervicali disturbato o eccessivamente monitorato, o hanno (se non del tutto ), e vogliono avere un contatto immediato e continuo pelle-a-pelle con il loro neonato e attendere che il cavo si ferma pulsante per bloccare e tagliare il cordone “, ha detto Shea.

Come lei ha sottolineato, “Se hai scoperto che potrebbe avere un bambino in un ambiente caldo profonda pozza d’acqua, rispetto al piatto sulla schiena con la gente urlare contro di voi a spingere, cosa sceglieresti?”

E nel caso non lo conosce già, le madri hanno il diritto di eleggere le nascite naturali presso gli ospedali.

rischi

Ci sono alcuni gravi rischi associati a nascite naturali. I rischi sorgono spesso se c’è un problema medico con la madre o se un problema impedisce al bambino di muoversi naturalmente attraverso il canale del parto.

Altre preoccupazioni che circondano un parto vaginale includono:

Preparazione

Preparazione per i rischi di un parto naturale è importante. Le madri potrebbero considerare avere una levatrice viene a casa loro o forse completare il processo di consegna presso l’ospedale.

lezioni di educazione al parto aiuterà a prepararsi per cosa aspettarsi. Questo fornisce una rete di sicurezza se dovessero sorgere complicazioni.

metodi Nonmedication utilizzati per facilitare travaglio e il parto possono includere:

  • massaggi
  • agopressione
  • fare un bagno caldo o utilizzando un impacco caldo
  • tecniche di respirazione
  • frequenti cambi di posizione per compensare variazioni nella pelvi

A causa della complessità del lavoro, non v’è alcun one-size-fits-all metodo quando si tratta di parto. Secondo l’ Ufficio sulla Salute della donna , questi sono solo alcuni dei fattori medici e ostetriche in considerazione quando si effettua una raccomandazione:

  • salute e benessere emotivo della madre
  • le dimensioni del bacino della madre
  • livello di tolleranza al dolore della madre
  • il livello di intensità delle contrazioni
  • dimensioni o la posizione del bambino

E ‘meglio per capire tutte le opzioni e di sapere quando si potrebbe aver bisogno di farmaci per assicurarsi che il bambino può entrare nel mondo senza complicazioni.