Pubblicato in 30 October 2018

Pemfigoide gestationis: Immagini, sintomi, il trattamento e cause

gestationis pemfigoide (PG) è una rara, eruzione prurito che di solito avviene nel secondo o terzo trimestre di gravidanza. Spesso inizia con la comparsa di urti rossi molto prurito o vesciche sul vostro addome e il tronco, anche se può apparire su altre parti del corpo.

PG è causata dal sistema immunitario attacca per errore la propria pelle. E di solito va via da solo entro pochi giorni o settimane dopo il parto. In rari casi, può durare più a lungo.

PG è stimato in 1 ogni 40.000 a 50.000 gravidanze.

Gestationis pemfigoide utilizzati per essere conosciuta come herpes gestazionale, ma è ormai capito che non ha alcun collegamento con il virus dell’herpes. Ci sono anche altri tipi di pemfigo o pelle pemfigoide eruzioni, non legati alla gravidanza.

Pemfigo si riferisce ad un blister o pustule e gestationis mezzi “della gravidanza” in latino.

Con PG, urti rossi compaiono intorno l’ombelico e diffondersi in altre parti del corpo nel giro di pochi giorni o settimane. Il tuo volto, cuoio capelluto, palme e piante dei piedi di solito non sono interessati.

Dopo due-quattro settimane, i dossi si trasformano in grandi, rosso, vesciche piene di liquido. Questi dossi possono anche essere chiamato bulla. Essi possono essere estremamente a disagio.

Invece di vesciche o bulla, alcune persone sviluppano sollevato rosso patch chiamati placche.

Le bolle PG possono ridursi o andare via da soli verso la fine della gravidanza, ma 75-80 per cento delle donne con PG sperimentare un flare-up intorno al momento della consegna.

PG può ricorrere durante le mestruazioni o nelle gravidanze successive. L’uso di contraccettivi orali può anche portare a un altro attacco.

In rari casi - circa 1 in ogni 100.000 nascite - PG può apparire nei neonati.

gestationis pemfigoide è ormai capito di essere una malattia autoimmune. Ciò significa che il sistema immunitario comincia ad attaccare le parti del proprio corpo. Nel PG, le cellule che vengono sotto attacco sono quelli della placenta.

tessuto placentare contiene cellule provenienti da entrambi i genitori. Le cellule che sono derivati ​​dal padre possono contenere molecole che sono riconosciuti come estranee dal sistema immunitario della madre. Questo fa sì che il sistema immunitario della madre di mobilitare contro di loro.

cellule paterno sono presenti in ogni gravidanza, ma malattie autoimmuni come PG si verificano solo in alcuni casi. Non è del tutto capito perché il sistema immunitario materno reagisce in questo modo, in alcuni casi, e non in altri.

Ma certe molecole note come MHC II che non sono normalmente presenti nella placenta sono stati trovati nelle donne con PG. Quando il sistema immunitario di una donna incinta riconosce queste molecole, si lancia un attacco.

Le molecole MHC II classe sono responsabili per l’attacchino insieme dei vostri strati di pelle. Una volta che il sistema immunitario comincia ad attaccare loro, può causare vesciche e placca che sono un sintomo principale di PG.

Una misura di questa reazione autoimmune è la presenza di una proteina ora conosciuto come collagene XVII (precedentemente chiamato BP180).

Un’altra eruzione cutanea nota come PUPPP (orticaria pruriginose papule e placche di gravidanza) può assomigliare gestationis pemfigoide. Come suggerisce il nome, PUPPP è prurito (prurito) e alveare-like (orticaria).

PUPPP si verifica più spesso nel terzo trimestre, che è anche un tempo comune per PG appaia. E come PG, che il più delle volte appare per primo sul ventre come urti rossi pruriginosi o placche.

Ma PUPPP di solito non progredisce a grandi bolle piene di liquido come PG. E a differenza di PG, che spesso si diffonde alle gambe e, talvolta, le ascelle.

PUPPP è trattata con creme anti-prurito e unguenti, e talvolta con compresse antistaminici. L’eruzione di solito scompare da solo entro sei settimane dopo il parto.

PUPPP si verifica in circa 1 ogni 150 gravidanze, che rende molto più comune di quanto PG. PUPPP è anche più comune nelle prime gravidanze e nelle donne che trasportano gemelli, triplette, o multipli di ordine superiore.

Se il medico sospetta PG, essi possono fare riferimento a un dermatologo per una biopsia della pelle. Questo comporta l’applicazione di un anestetico locale o congelamento spray per una piccola zona di pelle e tagliando via un campione molto piccolo per essere inviato al laboratorio.

Se il laboratorio trova i segni di pemphigoid sotto il microscopio, faranno un ulteriore test noto come analisi di immunofluorescenza che può confermare PG.

Il medico anche prendere campioni di sangue per determinare i livelli di antigene pemphigoid collagene XVII / BP180 nel sangue. Questo può aiutarli a valutare l’attività della malattia.

Se i sintomi sono lievi, il medico può prescrivere creme anti-prurito noti come corticosteroidi topici. Questi calma la pelle, riducendo il livello di attività del sistema immunitario al sito delle vesciche.

Over-the-counter farmaci allergia (antistaminici) possono anche essere utile. Questi includono i prodotti non assonnati:

  • cetirizina (Zyrtec)
  • fexofenadina (Allegra)
  • loratadina (Claritin)

Diphenhydramine (Benadryl) induce sonnolenza e è meglio prendere di notte. Serve quindi come un aiuto di sonno oltre alle sue proprietà come un sollievo prurito.

Tutti questi sono disponibili al banco. versioni generiche sono equivalenti in attività ai nomi di marca, e spesso notevolmente meno costoso.

Sempre parlare con il medico prima di prendere qualsiasi farmaci, prodotti, anche over-the-counter, durante la gravidanza.

Rimedi casalinghi

Il medico può anche suggerire rimedi casalinghi per combattere il prurito e il disagio di un caso delicato di PG. Questi possono includere:

  • mantenere la pelle fresca con ghiaccio o freddi impacchi
  • stare in un ambiente freddo o con aria condizionata
  • balneazione in Epsom sale o avena preparazioni
  • indossare indumenti di cotone fresco

I casi più gravi

Quando prurito e irritazione sono più gravi, il medico prescriverà probabilmente corticosteroidi orali. Poiché questi farmaci agiscono riducendo l’attività del sistema immunitario, la dose minima efficace deve sempre essere utilizzato.

Il medico prenderà in considerazione gli effetti su voi e il vostro bambino, e mantenere il dosaggio e la durata del trattamento al minimo.

farmaci immunosoppressivi come azatioprina o ciclosporina possono anche essere usate per ridurre il prurito e disagio. è necessario un attento monitoraggio degli effetti collaterali. Questo può includere:

  • controllo della pressione sanguigna una o due volte a settimana per il primo mese di utilizzo
  • monitoraggio della funzione renale con sangue e delle urine
  • monitoraggio della funzione epatica, acido urico, e digiuno livelli di lipidi

Uno studio del 2009 ha rilevato che i focolai di vesciche PG nel primo o secondo trimestre possono portare a esiti avversi della gravidanza.

Lo studio ha esaminato le cartelle cliniche di 61 donne in gravidanza con PG dal Regno Unito e Taiwan. Gli esiti negativi trovati nelle donne con esordio precoce (primo o secondo trimestre) PG incluso:

E ‘più comune per i PG a comparire nel corso della gravidanza. Quando si verifica nel primo o nel secondo trimestre, gli autori dello studio raccomandano trattandolo come una gravidanza ad alto rischio con più attento monitoraggio e supervisione.

Sul lato positivo, lo studio ha anche trovato che il trattamento con corticosteroidi sistemici (orali) non influenza sostanzialmente gravidanza risultati.

gestationis Pemfigoide è una rara epidemia della pelle di solito si verificano in tarda gravidanza. E ‘prurito e disagio, ma non in pericolo la vita per voi o il vostro bambino.

Quando si verifica nelle prime fasi di una gravidanza c’è un leggero aumento della probabilità di un parto prematuro o basso peso alla nascita infantile. Si raccomanda un controllo più rigoroso dal medico e il coordinamento del trattamento con il vostro dermatologo ginecologo.

Si consiglia di essere in contatto con il pemfigo e Pemfigoide International Foundation , che ha gruppi di discussione e allenatori tra pari per le persone con PG.