Pubblicato in 12 September 2018

Fentermina e Gravidanza: la sicurezza, effetti collaterali per madre e bambino

Phentermine è in una classe di farmaci chiamati anoressizzanti. Questi farmaci aiutano a sopprimere l’appetito e promuovere la perdita di peso.

Phentermine (Adipex-P, Lomaira) è un farmaco orale di prescrizione. E ‘disponibile come combinazione con un altro farmaco chiamato topiramato, commercializzato come Qsymia anche.

Phentermine è usato temporaneamente nelle persone che sono in sovrappeso o obesi e stanno attivamente cercando di perdere peso attraverso la dieta ed esercizio fisico. E ‘temporanea perché la sua efficacia diminuisce dopo tre-sei settimane.

Phentermine agisce come uno stimolante e ha molti degli stessi effetti collaterali:

  • aumento delle palpitazioni cardiache
  • aumento della pressione sanguigna
  • vertigini

Phentermine è noto per essere una parte di Fen-Phen, un farmaco di perdita di peso che comprendeva anche la fenfluramina droga. Fen-Phen è stato tolto dal mercato da parte della Food and Drug Administration (FDA) nel 1997, dopo le preoccupazioni di sicurezza fenfluramina circostanti.

Phentermine solo, tuttavia, è stato utilizzato per decenni e sembra essere un farmaco di perdita di peso sicuro ed efficace se usato nel breve termine nei soggetti sani.

Uno studio ha trovato che la fentermina ha ridotto significativamente il peso senza aumentare la pressione sanguigna o causare altri problemi cardiaci. Alcuni pazienti hanno perso più del 10 per cento del loro peso corporeo e sono stati in grado di mantenere le libbre fuori per otto anni.

Tuttavia, si sa molto poco circa gli effetti della fentermina su donne in gravidanza o bambini non ancora nati durante la gravidanza. In quanto tale, non è approvato per l’uso durante la gravidanza. Fentermina e altri soppressori dell’appetito non sono in genere raccomandato durante la gravidanza, perché la maggior parte delle donne non dovrebbero perdere peso, mentre sono in stato di gravidanza.

Se hai preso fentermina prima della gravidanza o prima si sapeva che eri incinta, si può avere preoccupazioni circa i suoi effetti sul bambino in via di sviluppo. Diamo uno sguardo più attento a ciò che si deve sapere.

Se hai preso fentermina prima della gravidanza, dovrebbe avere alcun effetto sulla vostra capacità di trasportare un bambino sano a termine. Tutte le tracce di fentermina dovrebbe passare attraverso il corpo. Anche se hai preso l’ultima dose una settimana prima del concepimento, non dovrebbe avere alcun effetto sulla vostra gravidanza.

Pochissimi studi umani o di animali sono stati fatti su fentermina durante la gravidanza. Ma pochissimi che esistono non sembrano per collegare il farmaco a difetti di nascita.

Uno studio molto piccolole donne in gravidanza rispetto nella Repubblica Ceca che hanno preso la fentermina o la sibutramina, un altro soppressore dell’appetito, alle donne in gravidanza che non assumevano i farmaci. Non ci sono differenze di gravidanza risultati sono stati trovati.

Mentre la ricerca sulla gravidanza e fentermina da solo è carente, un altro studioesaminato l’uso di fentermina / fenfluramina, che non è più disponibile, nel primo trimestre di gravidanza. Ha dimostrato che, se confrontato con le donne che non hanno usato la droga, le donne che hanno utilizzato non ha avuto maggior rischio di:

  • aborto spontaneo
  • parto pretermine
  • bambini con difetti alla nascita

Qsymia è considerata una categoria X di droga da parte della FDA. Ciò significa che il farmaco ha il potenziale di causare difetti alla nascita e non deve essere usato durante la gravidanza. La ricerca indica che il topiramato contenuta nel farmaco può aumentare il rischio di labbro leporino nei neonati.

Anche in questo caso, poco si sa circa l’uso fentermina e il suo effetto su un bambino in via di sviluppo o le donne in gravidanza. Uno studio dal 2002 non punta a un maggiore rischio di diabete gestazionale nelle donne in gravidanza che hanno assunto fentermina / fenfluramina durante il primo trimestre. Ma questo aumento del rischio di diabete gestazionale era probabilmente legati al sovrappeso per cominciare, piuttosto che un effetto collaterale del farmaco.

Il diabete gestazionale può aumentare il rischio per una serie di complicazioni di salute per le donne incinte, tra cui:

  • dando alla luce un bambino di grandi dimensioni, che può causare complicazioni di consegna
  • ipertensione e preeclampsia , che può essere potenzialmente pericolosa per la vita
  • diabete dell’adulto nel corso della vita

Anche se non è generalmente raccomandato perdita di peso durante la gravidanza, ricercaha scoperto che l’8 per cento delle donne in gravidanza la tenta. Mentre fentermina non faceva parte di questo studio, fentermina è collegata alla perdita di peso.

L’ American College of Ostetrici e Ginecologi suggerisce un aumento di peso durante la gravidanza di:

  • Da 25 a 35 sterline per le donne non in sovrappeso
  • 15 a 25 sterline per le donne che sono in sovrappeso
  • Da 11 a 20 sterline per le donne che sono obesi

La perdita di peso durante la gravidanza - o no guadagnando la giusta quantità di peso - può mettere il bambino a rischio per una serie di complicazioni di salute, tra cui:

  • Essendo piccolo per la sua età gestazionale. Questo aumenta le possibilità di:
    • problemi a mantenere la temperatura corporea
    • basso livello di zucchero nel sangue, che può fare un bambino pigro
    • respirazione difficoltosa
  • Morire nel primo anno di vita. In uno studio, i bambini nati da donne che non guadagnano una adeguata quantità di peso durante la gravidanza avevano tre volte il rischio di morire nel loro primo anno di vita rispetto ai bambini nati da donne che hanno guadagnato una quantità appropriata di peso.
  • Disabilità. Secondo l’ Ufficio sulla Salute della donna , le donne incinte che limitano le loro calorie al punto che le loro riserve di grasso sono ripartiti e chetoni si sviluppano sono a rischio di consegnare i bambini con deficienze mentali.
  • Difetti del tubo neurale. Ricerca suggerisce che l’uso di prodotti di perdita di peso durante la gravidanza può aumentare il rischio di dare alla luce un bambino con questo difetto che colpisce il cervello e della colonna vertebrale.

E ‘possibile per phentermine per essere escreto nel latte materno. Per questo motivo, non è raccomandato per le donne che allattano.

Come un sacco di cose con la fentermina, come influisce un bambino allattato al seno non è stato ben studiato. Tuttavia, perché agisce come stimolante, può causare effetti collaterali come agitazione e sonno e problemi di alimentazione.

Gli studi che circondano l’uso fentermina nelle donne in gravidanza e allattamento sono scarsi al meglio.

Se si sta utilizzando fentermina e in stato di gravidanza o allattamento, il corso più sicuro è quello di fermare immediatamente. Il medico può aiutare a valutare i rischi potenziali e dare consigli su guadagno e la gestione del peso, prima, durante e dopo la gravidanza.