Pubblicato in 4 March 2016

Post-partum Pads: cosa comprare e Perché

Per molte donne in stato di gravidanza, l’anticipazione di vedere e trattenendo il nuovo bambino rende difficile spendere troppo tempo su dettagli come forniture dopo il parto.

Ma dopo che il bambino è nato, avrai più da affrontare che piccoli pannolini. Infatti, grazie al sanguinamento post-partum, che verrà usato qualcosa di simile da soli.

Durante la gravidanza, il volume di sangue nel corpo di una donna aumenterà del 30 al 50 per cento . Il sangue che circola in più nel vostro corpo nutre il suo bambino in crescita, e prepara il corpo per emorragia post-partum. Questo parti perdite vaginali alcune analogie con il vostro periodo mensile.

Dopo aver nessun periodo per gli ultimi 10 mesi, può sembrare come il periodo più pesante della tua vita. A differenza di un periodo, tuttavia, post-partum sanguinamento durerà per settimane. Ecco quello che dovete sapere su post-partum emorragia e come gestirla.

Postparto;: cosa aspettarsi

Il sanguinamento si esperienza dopo il parto si chiama lochi. Proprio come un periodo, questa emorragia è il risultato del tuo corpo spargimento del rivestimento dell’utero, che è stato a casa per il vostro bambino per gli ultimi 10 mesi.

Come il tuo utero si muove attraverso il processo di involuzione, che è quando si tira indietro alla sua dimensione pre-gravidanza, si presenta un sanguinamento post-partum. Non importa se si esprime vaginale o tramite taglio cesareo, post-partum sanguinamento accadrà in entrambi i modi.

Lochi è un mix di muco, sangue e tessuti dal punto in cui la placenta era attaccata alla parete uterina. Si può notare la formazione di coaguli nel lochi pure, che può essere di dimensioni simili a ciliegie o anche piccole prugne. Post-partum sanguinamento può durare da due a sei settimane. Si noterà un cambiamento di colore, consistenza, e la quantità col passare del tempo.

Subito dopo il parto, post-partum sanguinamento è pesante e di colore rosso o marrone-rosso. Questo può continuare per tre a 10 giorni dopo il parto. Dopo di che, l’emorragia dovrebbe iniziare ad alleggerire. Sarà anche iniziare a cambiare dal rosso al rosa o marrone, e, infine, ad un colore giallo o crema chiaro.

Mentre la progressione della sua emorragia post-partum dovrebbe cominciare a rallentare e poi affievolirsi, è possibile notare che alcune attività e anche le posizioni possibile aumentare temporaneamente il flusso di sangue. Questi potrebbero includere:

  • alzarsi dal letto, o in piedi da una posizione reclinata
  • qualsiasi tipo di attività fisica moderata
  • allattamento, che rilascia ossitocina e stimola le contrazioni uterine
  • sforzare durante un movimento intestinale o durante la minzione

Come gestire postparto;

Durante le prime sei settimane dopo il parto, nulla deve essere inserito nella vagina fino a quando hai visto il vostro medico e stato dato il via libera. Ciò significa che durante il sanguinamento post-partum, dovrete usare maxi pastiglie invece di tamponi.

Se hai partorito in un centro ospedaliero o di parto, hai probabilmente stati forniti con il gigante, assorbenti e resistenti maglia mutande. Quando vai a casa, scorta di maxi pastiglie.

Si possono trovare molte opzioni on-line.

Natracare nuova madre maternità rilievi naturali , 4,5 stelle, $ 8.27

Morbido e di grandi dimensioni, queste pastiglie traspiranti hanno un design maxi pad per la comodità e la convenienza.

Covidien rezza maternità rilievo pesante , 4 stelle, $ 5,82

Progettato specificamente per la cura post-partum, queste pastiglie di maternità sono eccezionalmente morbido e assorbente.

Flusso Sempre Maxi Pernottamento Extra Heavy con le ali , 4,5 stelle, $ 18.24

Progettata per la protezione durante la notte, questo maxi pad tradizionale è lungo e assorbente con un ampio schienale in più.

Come post-partum sanguinamento rallenta, è possibile passare a pastiglie più sottili e poi a salvaslip. Ricordate, non tamponi!

Quando è postparto; un problema?

Post-partum sanguinamento può essere scomodo, ma è una parte normale dell’esperienza post-partum. Alcuni sintomi, tuttavia, può essere segno di un problema. Questi sintomi possono includere:

  • una febbre oltre 100,4 ° F, o brividi
  • un forte, odore sgradevole dalla sua emorragia post-partum
  • lochi comincia a schiarire a colori, prima di diventare improvvisamente rosso scuro di nuovo
  • grandi coaguli o sanguinamento molto pesante che assorbe una maxi pad entro un’ora
  • sanguinamento è ancora rosso brillante e pesante più di quattro giorni dopo che hai partorito, anche quando si è a riposo
  • crampi cattivi o forti dolori all’addome
  • sensazione di vertigini o debole
  • battito cardiaco irregolare

I sintomi come questi possono indicare un’emorragia post-partum o infezione (PPH). PPH è definito come eccessivo sanguinamento dopo un bambino viene consegnato. Mentre la maggior parte dei casi di PPH accadono subito dopo la consegna, può accadere in seguito pure.

La maggior parte dei casi di PPH si verificano quando l’utero non si contrae con forza sufficiente per comprimere in modo adeguato i vasi sanguinanti nel punto in cui era attaccata la placenta. Un’altra causa di questa sanguinamento eccessivo può essere quando pezzetti di placenta rimangono attaccati alla parete uterina.

il Takeaway

Come si recupera dalla consegna, fare attenzione a cambiare le pastiglie regolarmente. Tenere le mani pulite e prestare attenzione alla progressione verso il sanguinamento post-partum. Se si nota qualcosa che vi riguarda, parlare con il medico.