Pubblicato in 6 December 2018

Quando è il momento migliore per annunciare la gravidanza?

Uno dei momenti più emozionanti nella vostra gravidanza sta ottenendo quel primo test positivo. Probabilmente si desidera dire al mondo intero che vi aspettate. Ma quando è il momento migliore per annunciare la gravidanza?

Molti genitori-to-be aspettare fino alla fine del primo trimestre - intorno Settimana 13 - a dire amici e parenti circa la loro gravidanza. Un certo numero di fattori che influenzano il motivo per cui la gente aspetta fino a questo momento per condividere la notizia.

Ancora, la parte più importante della vostra decisione dovrebbe ruotare intorno a ciò che lo rende il più comodo. Continuate a leggere per saperne di più sugli aspetti da considerare prima di decidere di annunciare la gravidanza.

Il primo trimestre è un periodo tremendo di sviluppo e di cambiamento per voi e il vostro piccolo. Con tutto ciò che il cambiamento arriva qualche rischio che la gravidanza potrebbe non portare a termine.

Tra il 10 e il 25 per cento di gravidanze noti termina in aborto spontaneo, e circa 80 percento di questi errori si verificano nel primo trimestre.

La maggior parte degli aborti sono causati da fattori fuori dal controllo di una madre. Circa la metà sono causati da anomalie cromosomiche. Ciò significa che il bambino non si sviluppa correttamente.

Altre cause di aborto spontaneo primo trimestre includono:

  • la malattia in madre
  • difetto di fase luteale (problema con il ciclo mensile della donna)
  • squilibri ormonali
  • aderenze (tessuto cicatriziale-like) in utero

L’età è un altro fattore che influenza aborto spontaneo. Ecco il rischio di aborto spontaneo per età:

  • Donne di età 35 e sotto: il 15 per cento
  • Donne di età da 35 a 45: dal 20 al 35 per cento
  • Donne di età 45 anni e più: il 50 per cento

Se un bambino in via di sviluppo vive a 7 settimane con un battito cardiaco, il rischio di aborto spontaneo gocce al 10 per cento. In quelle settimane a partire quando il rischio è più alto, si può anche non sapere che sei incinta a meno che non hai preso un test precoce. Dopo 12 settimane, il rischio di aborto spontaneo scende al 5 per cento per il resto della gravidanza.

Alla luce di queste statistiche, è comprensibile che molti genitori aspettano che il rischio di aborto spontaneo gocce prima che annunciano. La maggior parte delle donne non vogliono avere a dire alla gente la triste notizia di un aborto spontaneo poco dopo aver annunciato la loro gravidanza.

Un altro motivo coppie aspettare fino alla fine del primo trimestre di condividere ha a che fare con i controlli prenatali. Il vostro primo appuntamento potrebbe essere di circa 8 settimane di gravidanza, o anche più tardi.

Durante la prima visita, il provider verrà eseguito test per confermare la gravidanza, stimare la data di scadenza, schermo per le infezioni, e determinare la salute generale di voi e il vostro bambino.

Per alcune coppie, sentendo che il battito cardiaco per la prima volta o che ha un ecografia ad oggi la gravidanza è rassicurante prima di annunciare a tutti.

Se avete sperimentato una perdita precedente, il rischio di avere un altro aborto spontaneo potrebbe essere leggermente superiore, a seconda della vostra storia di salute.

Questa notizia può essere scoraggiante, soprattutto nel caso di aborti ricorrenti (RPL). Il medico è probabile che, esami del sangue ordine esaminare, e fare qualche altro test per determinare la causa delle tue perdite.

La buona notizia è che con il giusto trattamento, le probabilità di portare un bambino a termine possono aumentare. Ma si potrebbe sentire più a suo agio in attesa fino a dopo questo trattamento per annunciare la gravidanza a tutti.

Se hai avuto difficoltà a concepire, ha avuto una precedente perdita di gravidanza, o ha avuto un feto nato morto, si consiglia di aspettare anche più di 12 settimane per condividere notizie della gravidanza. E ‘bene anche per condividere oltre la tradizionale prima cutoff trimestre. E ‘interamente a voi e quello che si sente è meglio.

Anche se la perdita nel secondo e terzo trimestre di gravidanza è rara, le coppie possono sentirsi sensibili o preoccupati che qualcosa accadrà.

In questi casi, si può scegliere di condividere le notizie su invece la seguente:

  • avere un’ecografia che mostra il bambino è in buona salute
  • scoprire il sesso del bambino
  • raggiungere il giro di boa di gravidanza (Settimana 20)
  • si raggiunge un traguardo personale (ad esempio, quando si inizia a mostrare)

A volte lasciando un amico o un know membro della famiglia può essere utile, soprattutto se ti senti in ansia.

Se non sei ancora comodo condividere la notizia, il medico può essere in grado di fare riferimento a un gruppo di terapeuta o di supporto dove è possibile esprimere i propri sentimenti in uno spazio sicuro.

Un’altra opzione è quella di cercare online per il foro con le donne che hanno vissuto situazioni simili. Esempi di gruppi di supporto online includono:

A favore di attesa

  1. Il rischio di aborto spontaneo solito diminuisce dopo il primo trimestre.
  2. Si potrebbe sentire più a suo agio dopo che hai avuto un’ecografia, sentito il battito cardiaco del vostro bambino, o raggiunto una pietra miliare la gravidanza.
  3. C’è l’anonimato per voi e il vostro partner.

Se si preferisce avere una rete di sostegno in luogo indipendentemente dalla vostra esito della gravidanza, non esitate a condividere la notizia subito.

Il primo trimestre può essere difficile per alcune donne a causa della stanchezza, nausea, vomito e altri sintomi spiacevoli. Lasciando poche persone chiave sanno può contribuire ad alleviare l’onere. E se lo fai finire che abortisce, non si potrebbe desiderare di avere a passare attraverso di essa da sola.

Si potrebbe anche voler dire al vostro datore di lavoro circa la gravidanza subito se il vostro lavoro richiede di fare il lavoro fisico che potrebbe essere pericoloso. Questi pericoli possono includere:

  • piegatura ripetutamente a vostra vita (più di 20 volte al giorno)
  • in piedi per lunghi periodi di tempo
  • sollevare cose pesanti, come scatole, più di una volta ogni cinque minuti
  • di essere esposti a sostanze chimiche

Il vostro lavoro può richiedere questi compiti. I dati non è concreto o meno queste attività direttamente portare ad aborto spontaneo, ma è ancora la pena di considerare nel quadro generale. Parlate con il vostro medico circa le raccomandazioni per il sollevamento durante la gravidanza per più specifiche.

Contro di attesa

  1. Il primo trimestre potrebbe essere difficile senza il supporto.
  2. Si potrebbe essere esposto a pericoli sul posto di lavoro, se non dite il vostro datore di lavoro.
  3. Amici e parenti possono scoprire da altre fonti, invece di dirvi direttamente.

Potrebbe avere senso per annunciare la gravidanza a gruppi diversi in tempi diversi. Si consiglia di dire prima un paio di stretti familiari e poi alcuni amici prima di annunciare pubblicamente sui social media o dire ai vostri colleghi di lavoro.

Famiglia

Considerate raccontare solo la tua famiglia per iniziare. La tua gravidanza sarà importante notizia per i tuoi genitori, soprattutto se questo è il loro primo nipote. Si potrebbe desiderare di pensare a un modo creativo per dire a tua madre, padre e fratelli in modo da poter essere lì a testimoniare la loro reazione in prima persona.

Se si sceglie di annunciare al solo la tua famiglia nelle prime fasi della gravidanza, avrete un sacco di persone per festeggiare con, ma non sarà necessario a spiegare le cose più e più volte, se qualcosa dovesse andare storto.

Amici

È molto probabilmente vuoi dire ai tuoi amici più cari prima. Quindi, ogni volta che si sente più a suo agio, è possibile ampliare il gruppo, o fare un annuncio ufficiale sui social media. Ma essere consapevoli del fatto che la notizia potrebbe scivolare fuori anche l’amico più buone intenzioni o parente.

Il social networking è probabilmente il modo più semplice per ottenere la notizia ad amici e parenti che vivono lontano. Inviare una foto online di vostra ultrasuoni possono ricevere le notizie in un istante.

Datore di lavoro

Si dovrà dire al vostro datore di lavoro, prima o poi, soprattutto se si sta andando a prendere un congedo parentale o di assentarsi dal lavoro. Come accennato in precedenza, è una buona idea per dire al vostro posto di lavoro subito se il vostro lavoro comporta il lavoro fisico che potrebbe essere pericoloso.

Una volta che il datore di lavoro sa della gravidanza, siete protetti contro le discriminazioni sotto la gravidanza Discrimination Act del 1978. Il datore di lavoro è tenuto a fornire con soluzioni ragionevoli se siete in grado di svolgere le attività di lavoro in modo sicuro durante la gravidanza.

Se il vostro lavoro non comporta il lavoro fisico, è possibile attendere fino a quando sei a tuo agio facendo loro sapere. Basta fare in modo di dare il vostro datore di lavoro un ragionevole lasso di tempo per preparare per il vostro tempo lontano.

È molto probabile che vuole dire al vostro diretto superiore prima in modo da poter pianificare due insieme come dire agli altri con cui lavori. E ‘completamente bene chiedere al proprio gestore di mantenere queste informazioni riservate fino a quando si è pronti a dire agli altri.

Se non si desidera informare il vostro superiore diretto subito, sentitevi liberi di rispondere con la vostra azienda del dipartimento delle risorse umane per discutere le opzioni. Siate pronti a discutere le loro preoccupazioni su come la gravidanza influenzerà il vostro lavoro.

Essere professionale e preparato vi aiuterà a rassicurare il vostro posto di lavoro del vostro impegno per rendere questo una transizione graduale.

Alla fine, la scelta su quando per condividere la vostra gravidanza è interamente a voi. Si può dire amici e la famiglia subito, o aspettare fino a quando si sa di più sulla salute di voi e il vostro bambino.

Per contribuire a rendere la vostra decisione, si consiglia di porsi queste domande:

  • Devo una gravidanza ad alto rischio o di altri fattori che aumentano il rischio di aborto spontaneo?
  • Sarà dicendo a tutti mi fanno sentire più a suo agio, o meno confortevole?
  • Devo alcuni fattori di lavoro o di stile di vita che fanno dire prima importante?
  • Voglio una grande rete di sostegno, se succede qualcosa?

L’inizio della gravidanza può essere sia eccitante e spaventoso. Cercare di rilassarsi e godersi il viaggio.

Un sacco di donne scelgono di annunciare la loro gravidanza, alla fine del primo trimestre, perché il rischio di aborto spontaneo è notevolmente ridotto e la loro gravidanza “urto” potrebbe non essere più facile da nascondere. Naturalmente, annunciando al contrassegno di 12 settimane non è richiesto e la scelta è interamente a voi.

O se non si dire al mondo intero subito, assicuratevi di informare il medico se sei incinta o cercando di rimanere incinta. Pianificare un appuntamento prenatale, prendere le vitamine, e tenere il passo con i buoni alimentari e di esercizio abitudini.

Provate a prendersi cura di te e il tuo bambino-to-be. Non importa quando si condivide la notizia, che sarà sicuramente essere una ragione per festeggiare.

Condividi su Pinterest