Pubblicato in 27 September 2018

Il costo di morte: Cofani, Obits, e preziosi ricordi

doloreCondividi su Pinterest
Illustrazione di Ruth Basagoitia

L’altro lato del dolore è una serie circa il potere di cambiare la vita di perdita. Questi potenti storie in prima persona esplorano le molte ragioni e modi che sperimentiamo dolore e navigare una nuova normalità.

Quanto è il costo per morire? Circa $ 15.000.

Almeno quando mia nonna è morta - la donna che mi ha cresciuto - è costato più di tanto per il funerale.

Quando ho aperto una carta di credito con un limite di $ 20.000 negli anni successivi, si sentiva bene sapendo ho potuto pagare per un funerale alla goccia di un cappello. Ero in controllo per ogni evenienza. Perché io avevo imparato con la nonna che “just in case” può accadere tra il dire buonanotte Domenica e fermandosi dopo il lavoro il Lunedi.

La parte più difficile della morte sta perdendo qualcuno che ami. Ma poi si viene colpiti con un’ondata di costi, e non solo per il funerale o la ricezione.

Quattro anni dopo la morte della nonna, ho pagato la maggior parte dei miei debiti. Ma alcuni sono ancora maturati interessi.

Sto condividendo alcuni dei miei costi - emotivi e finanziari - nella speranza che si può essere preparati, poiché la maggior parte di noi perdere qualcuno che amiamo, almeno una volta.

Condividi su Pinterest
La nonna Freda e l’autore, Sara, alla sua laurea quinta elementare. Foto per gentile concessione di Sara Giusti.

Biologia 101 tasse

Essendo l’ultimo a vederla, ma non sapendo dire un addio corretta è agrodolce. Essendo la prima persona a trovare la sua morte è stata orribile.

Non dimenticherò mai il suono metallico della barella - della sua barella - quando è morta. Hanno incluso anche un cuscino per la testa. Per la famiglia, ovviamente.

Quando i medici legali venuti per finale giro di gioia della nonna, abbiamo utilizzato le lenzuola per trasportare i suoi al piano di sotto. Nonostante il pallore gialla trasparente del suo viso, i bob testa ungracious, la netta sensazione di corpo morto in aria, abbiamo fatto del nostro meglio per essere gentile, come se stesse semplicemente dormendo.

Ho provato a spingere quel giorno dalla mia mente negli anni a venire come mi fumava e bevuto a sopprimere la mia biologia disfacimento.

Prezzi da pagare presso la concessionaria bara

Si potrebbe pensare di acquistare un cofanetto sarebbe stato facile. Non è come è veramente importante, giusto? Sarà sei piedi sotto non importa in che modo si fetta e visibile solo per un’ora o due, al massimo.

Ma era come comprare una macchina - e non so nemmeno guidare. Il venditore ha il suo passo pronto, la sua sottile velo di empatia che copre un bisogno disperato di upsell come i miei zii e mi osservò bare in una piccola stanza grigia.

Alcune bare erano grandioso e profondo mogano, pezzi meravigliosi non ho potuto fare a meno di pensare sarebbe un ottimo complemento ad una casa sul lago. Altri ridimensionato il fascino, ma aveva ancora un po ‘di pugno a loro.

E poi c’era il senza fronzoli pino bara. Nessuna trovata pubblicitaria, senza trucchi. Basta una cassa di pino. Linee semplici e in legno chiaro, colori caldi.

E una parte della nostra tradizione ebraica. La legge ebraica impone i morti deve tornare alla terra, e bare di legno come il pino decomporsi nel terreno. Win-win.

Quando pressioni per decidere di scegliere il vostro amato il letto finale, andare con quello che sai. Keep it facile - e conveniente.

Il valore della memoria e la spesa di lutto

Il funerale era la Domenica di Pasqua, che era anche altro che 420. Sapevo che la nonna deve aver piaceva.

Ho avuto il suo marijuana per uno dei suoi compleanni per aiutarla a gestire la sua grave artrite, l’imbottitura in una bottiglia di vitamine delle donne. Uno di appena una manciata di volte abbiamo fumato, abbiamo ottenuto abbastanza alto e mi ha scritto sul suo muro di Facebook, “Ciao!” Abbiamo pianto ridere per 30 minuti buoni.

Cosa darei per visitare di nuovo, di tornare a casa. Quando chiudo gli occhi, lo vedo. So che ogni turno e che le scale scricchiolavano. Mi ricordo l’odore del suo profumo, dei suoi shampoo fantasia. Saremmo addormentiamo guardando “Forensic Files” e “Snapped” nel suo enorme letto king California che ha avuto il più comodo materasso.

Cosa darei per sentirsi di nuovo a casa, da qualche parte, ovunque, per infilare via l’ansia rosicchiare di essere sorpresi dal suo cadavere. Voglio detrarre questi incubi dal mio conto totale.

Quello che ho, un bambino senza genitori, darei - paga - di essere in casa nostra.

So che ero un buon nipote e tu eri sempre così orgoglioso di me. So che era il momento di andare. Ma mi manchi così tanto.

Vorrei che tu potessi vedermi ora con un lavoro di grande-girl in città. Che si poteva vedere la mia casa carina, il circolo di supporto che ho raccolto, per sapere ho smesso di fumare. Saremmo pettegolezzi e ridere tutta la notte.

Pagando il prezzo per lasciare le schede bar aperto il martedì

Nel primo anniversario della morte della nonna Freda, sono andato al miglior bar di immersioni nella mia città natale. Le bevande sono a buon mercato, ha permesso di fumare, e non si giudica se sei ubriaco prima 17:00

Non c’è niente come essere intonacata su una morte-iversary.

niente importa - non la scheda aperta, il puzzo di Marlboro sui vostri vestiti, o al pubblico, singhiozzi di tutto il corpo e sproloqui incoerenti. Né il fatto che è solo Martedì e dovrete pagare per questo momento con una sbornia eccezionale.

Ho gustato nell’egoismo il giorno della sua morte. Ho meritato questo un giorno a addolora profondamente, di essere vulnerabili.

Estate Sale bilancio: fare un dollaro, perdere una reliquia

gli stranieri che guardano scavare attraverso oggetti della nonna, sia preziosa e non, era budella. Come fanno le persone scelgono cosa comprare verso l’alto e baratto?

Si potrebbe pensare che la sua fine porcellana sarebbe portato a casa in quel modo. Che qualcuno vorrebbe i suoi vestiti - da Nordstrom, non meno!

Invece, la gente orlata e hawed sopra ninnoli e gioielli, si precipitò a strappare arredo giardino, e lasciato impronte sporche sul tappeto bianco. Ma ero anche altrettanto diffusa.

Quello che ho salvato continua a confondere me. Sono in grado di buttare fuori i rossetti secco lasciati in borse, un ritaglio di giornale che conosco la nonna continuava a pettegolezzi su, camicie macchiate.

Ho ancora rabbrividire che quasi venduto uno sgabello di legno che è stato in famiglia per generazioni per un misero 3 $. Non sarò mai sbarazzarsi di esso. L’inferno, mi piacerebbe pagare centinaia di dollari per mantenerlo.

Ancora, entro la metà del secondo giorno dei tre giorni di vendita, abbiamo praticamente implorato le persone a prendere roba. Siamo stati emotivamente trascorso.

Ricordando la data della morte della nonna con i cookie Freda

Per la sua seconda morte-iversary, ho deciso che avevo bisogno po ‘di zucchero. Così, sono andato a deli preferiti della nonna e ho comprato biscotti gourmet.

Ho lavorato in un asilo nido al momento. Naturalmente, un bambino avvistato i biscotti, chiedendo quello che erano per - era il compleanno di qualcuno? Non ero in vena di spiegare come mi è dispiaciuto mia nonna era morta, così ho risposto, “Sono speciali biscotti nonna Freda!”

Se questi 3 anni di età potrebbero percepire la mia dolorante o se sono stati eccitati alla sorpresa di un ossequio zuccherino, tutti i bambini hanno cominciato a cantare, “cookie Freda! cookie Freda! Noi amiamo la nonna Freda!”

Sono assolutamente singhiozzai.

Il valore di lezioni di vita necrologio

Scrivere un necrologio è un compito più impegnativo di quanto si possa pensare. Come può una vita intera essere riassunta in un modo compatto significativo? Dopo tutto, è stato quasi nove dollari per posizionare il necrologio … per riga.

Ho detto cose grandi: il suo cane, debole per le chat a tarda notte, e la tradizione del Ringraziamento hosting. Ho dovuto terminare con il mantra ha iniziato a recitare nei suoi ultimi anni di vita, come ha combattuto dolore cronico severo: “La vita non è per wussies.”

Mi dispiace non ottenere quel inciso sulla sua lapide. Invece, si legge, “Carissimi figlia, madre e nonna.”

Non fraintendetemi. E ‘una bella lapide, regale e scintillante. Ma perché ricordate lo stato? Lei sarà sempre mia nonna.

Voglio celebrare e piangere i fori che sono di sinistra: il suo umorismo, ferocia, quello che rappresentava.

Pagare per l’indipendenza totale

Ho pianto di fuori del negozio AT & T prima di camminare per annullare il conto della nonna. A 24 anni, sarei pagando la mia bolletta del telefono cellulare per la prima volta nella mia vita.

Sarei in grado di bilancio esso. Ma è emerso gli altri costi di perderla.

Ho dovuto correre lontano da mio padre a 14. Mia madre è fuori dal quadro. La nonna è morto quando avevo 24. Ho avuto solo una casa sicura per 10 anni.

Ora, io non sono solo responsabile di tutte le mie fatture per tutto il tempo. Sono responsabile per ogni decisione senza guida. Sta a me decidere quello che ho intenzione di fare per ogni vacanza. La buona notizia è mandato un sms a meno persone.

C’è libertà inebriante in questo, certo. Non più sfregamento cosa dirà qualsiasi tutore. Posso fare quello che voglio, tutto il tempo! Nessun senso di colpa!

Ma oh, quanto caro voglio sbraitare come gli altri su “dover” andare a casa per una visita o in declino parti dal momento che è la festa della mamma.

Salvataggio con offerte vino Costco per pic-nic di morte iversary

Mi piacerebbe provare a visitare la nonna ogni settimana dopo mi sono trasferito fuori, se era un intero week-end di ritrovo o di un pit-stop sulla strada di casa. Era tanto per lei come per me.

Così, naturalmente, ho cercato di mantenere le nostre visite dopo la sua morte.

Appena una settimana dopo il suo funerale, ho preso il treno verso il basso per il suo cimitero, un burrito nel mio zaino. Ero determinato a fare un picnic e godere della sua compagnia.

Ci sono voluti un paio di anni per ottenere l’appetito per pic-nic a sua tomba di nuovo. La prossima volta che ho fatto, ho portato un po ‘di amici, panini, e il vino. La nonna amava vino e un buon appuntamento a pranzo.

Abbiamo avuto un bel momento, finire la bottiglia di bianco e lasciando il Pinot Noir per la nonna. Da allora, è diventato tradizione di lasciare una bottiglia chiusa al fianco di fiori ogni mese o giù di lì.

Sto cercando di fare condividere le mie storie di nonna Freda e il mio dolore di una tradizione, un rituale. C’è la comodità di condividere i nostri debiti morte insieme in modo che possiamo tutti celebrare la vita del nostro amato e guarire.

Trattare con il costo della morte non può andare meglio, ma non ottenere più facile.

Vuoi leggere più storie da parte di persone che navigano una nuova normalità come incontro inaspettato, cambia la vita, e momenti a volte tabù di dolore? Scopri la serie completa qui .


Sara Giusti è un editor di scrittore e copia vive nella San Francisco Bay Area.