Pubblicato in 29 May 2012

Gynecologic Laparoscopia: Scopo, procedura, e rischi

Laparoscopia ginecologica è un’alternativa alla chirurgia aperta. Esso utilizza un laparoscopio per guardare dentro la vostra zona pelvica. Chirurgia a cielo aperto spesso richiede una grande incisione.

Un laparoscopio è un esile, il telescopio illuminato. Esso consente al medico di vedere all’interno del vostro corpo. Laparoscopia diagnostica in grado di determinare se si dispone di condizioni come l’ endometriosi o fibromi . Può anche essere una forma di trattamento. Con strumenti miniaturizzati, il medico può eseguire una serie di interventi chirurgici. Questi includono:

La laparoscopia ha generalmente un tempo di guarigione più breve di chirurgia a cielo aperto. Inoltre lascia cicatrici più piccole. Un ginecologo, chirurgo generale, o un altro tipo di specialista possono eseguire questa procedura.

Laparoscopia può essere utilizzato per la diagnosi, il trattamento, o entrambi. Una procedura diagnostica a volte può trasformarsi in trattamento.

Alcuni motivi per laparoscopia diagnostica sono:

  • dolore pelvico inspiegabile
  • infertilità inspiegata
  • una storia di infezione pelvica

Condizioni che potrebbero essere diagnosticati mediante laparoscopia includono:

Alcuni tipi di trattamento laparoscopico includono:

  • isterectomia o rimozione dell’utero
  • rimozione delle ovaie
  • rimozione di cisti ovariche
  • rimozione di fibromi
  • bloccando il flusso di sangue al fibromi
  • ablazione del tessuto endometriale , che è un trattamento dell’endometriosi
  • rimozione adesione
  • inversione di un intervento chirurgico contraccettivo chiamato legatura delle tube
  • Procedura Burch per l’incontinenza
  • sospensione della cupola per il trattamento di un prolasso dell’utero

Preparazione dipende dal tipo di intervento chirurgico. Potrebbe essere necessario test di imaging, o il vostro medico potrebbe ordinare il digiuno o di un clistere.

Informi il medico di qualsiasi farmaco che si prende. Questo include farmaci e integratori over-the-counter. Potrebbe essere necessario fermarli prima della procedura.

Chiedete a un amico di venire a prendervi dopo l’intervento chirurgico o programmare un servizio di auto. Non sarà permesso di guidare da soli.

La laparoscopia è quasi sempre eseguita in anestesia generale. Questo significa che sarete inconscio per la procedura. Tuttavia, si può ancora essere in grado di tornare a casa il giorno stesso.

Una volta che si è addormentato, un piccolo tubo chiamato verrà inserito un catetere per raccogliere le urine. Un piccolo ago sarà utilizzata per riempire il vostro addome con anidride carbonica. Il gas mantiene la parete addominale lontano dai tuoi organi, che riduce il rischio di lesioni.

Il chirurgo farà un piccolo taglio nel tuo ombelico e inserire il laparoscopio, che trasmette le immagini su uno schermo. Questo dà al medico una visione chiara dei vostri organi.

Successiva dipende dal tipo di procedimento. Per la diagnosi, il medico potrebbe dare un’occhiata e poi essere fatto. Se avete bisogno di un intervento chirurgico, verranno effettuati altri incisioni. Strumenti saranno inseriti attraverso questi fori. Poi, la chirurgia viene eseguita utilizzando il laparoscopio come guida.

Una volta che la procedura è terminata, tutti gli strumenti vengono rimossi. Le incisioni sono chiuse con punti di sutura, e poi sei bendati e inviati a recupero.

La chirurgia robotica è talvolta usato per laparoscopia ginecologica. bracci robotici sono più stabili di mani umane. Essi possono anche essere meglio a manipolazioni fini.

Microlaparoscopy è un approccio più recente. Esso utilizza telescopi ancora più piccoli. Questa procedura può essere eseguita in anestesia locale in ufficio del medico. Non sarà completamente incosciente.

irritazione della pelle e infezioni della vescica sono comuni effetti collaterali di questa procedura.

le complicanze più gravi sono rare. Tuttavia, essi comprendono:

  • danno a un vaso sanguigno addominale, la vescica, l’intestino, l’utero, e altre strutture pelviche
  • danni ai nervi
  • reazioni allergiche
  • aderenze
  • coaguli di sangue
  • problemi con urinare

Condizioni che aumentano il rischio di complicazioni includono:

  • precedente chirurgia addominale
  • obesità
  • essendo molto sottile
  • estrema endometriosi
  • infezione pelvica
  • malattie intestinali croniche

Il gas utilizzato per riempire la cavità addominale può anche causare complicazioni se entra in un vaso sanguigno.

Prestare particolare attenzione al vostro corpo durante il periodo di recupero. Annotare eventuali effetti collaterali che hai incontrato e discuterne con il medico.

Una volta che la procedura è finita, gli infermieri potranno monitorare i segni vitali. Potrai soggiornare nel recupero fino a quando l’anestesia svanisce. Non sarà liberato fino a che può urinare sul proprio. Difficoltà urinare è un possibile effetto collaterale di un uso catetere.

Il tempo di recupero varia. Dipende da quale procedura è stata eseguita. Si può essere liberi di tornare a casa poche ore dopo l’intervento chirurgico. Si potrebbe anche avere a rimanere in ospedale per una o più notti.

Dopo l’intervento chirurgico, il vostro ombelico potrebbe essere tenera. Ci possono essere lividi sul vostro stomaco. Il gas all’interno si può rendere il vostro petto, centrale, e le spalle dolore. C’è anche una possibilità che vi sentirete nausea per il resto della giornata.

Prima di andare a casa, il medico vi darà istruzioni su come gestire i possibili effetti collaterali. Il medico può prescrivere farmaci antidolorifici o antibiotici per prevenire l’infezione.

A seconda della chirurgia, si può essere detto di riposare per un paio di giorni o settimane. Si può prendere un mese o più per tornare alle normali attività.

Gravi complicazioni della laparoscopia sono rari. Tuttavia, è necessario chiamare il medico se si hanno:

  • gravi dolori addominali
  • nausea e vomito prolungato
  • febbre di 101 ° C o più
  • pus o sanguinamento significativo al vostro sito di incisione
  • dolore durante i movimenti minzione o intestinali

I risultati di queste procedure sono generalmente buone. Questa tecnologia permette al chirurgo di vedere e diagnosticare molti problemi facilmente. Il tempo di recupero è anche più breve rispetto alla chirurgia aperta.

Tag: Salute,