Pubblicato in 29 August 2018

Mal di testa per giorni: Cosa fare quando un mal di testa non andrà via

Ognuno sperimenta un mal di testa di tanto in tanto. E ‘anche possibile avere un mal di testa che dura per più di un giorno. Ci sono molte ragioni per cui un mal di testa può durare un po ‘, da cambiamenti ormonali a condizioni di base più gravi.

Mentre può essere allarmante per un mal di testa per durare a lungo - così tanto tempo che non si può essere in grado di dormire fuori - la maggior parte dei mal di testa non sono in pericolo di vita. Ma non è divertente quando un mal di testa persistente colpisce la sua capacità di fare le cose che ti piacciono.

Diamo uno sguardo a ciò che può causare questi mal di testa e come si può ottenere sollievo.

Se avete sperimentato lo stesso mal di testa per più di un giorno, è possibile che si potrebbe avere una condizione di base più grave che richiede cure mediche di emergenza. Rivolgersi al medico immediatamente se si sta verificando:

  • un forte mal di testa che ha cominciato bruscamente (in pochi secondi)
  • un’emicrania che dura diversi giorni, o addirittura settimane
  • nuovi sintomi che non ha avuto in precedenza con il mal di testa (disorientamento, perdita della vista o cambiamenti di visione, affaticamento, o febbre)
  • rene, cuore, malattie epatiche o con un mal di testa
  • un forte mal di testa o in corso durante la gravidanza, il che potrebbe indicare complicazioni come preeclampsia
  • HIV o un altro disturbo del sistema immunitario con un mal di testa

Ci sono diverse condizioni che possono causare un mal di testa persistente che dura per più di un giorno. Alcuni di questi includono:

rimbalzo mal di testa

L’assunzione regolare di over-the-counter (OTC) antidolorifici per il mal di testa può effettivamente causare la testa a male tra le dosi. Mentre questo tipo di mal di testa spesso non si blocca in giro, può ripresentarsi nel corso di uno o più giorni.

emicrania

Le emicranie sono un tipo grave di mal di testa che può durare per giorni, o anche settimane, in un momento. Iniziano con una sensazione di malattia generale, che si impadronisce di uno o due giorni prima dell’inizio del mal di testa. Alcune persone esperienza aura, o luminosa, lampeggiante cambiamenti di visione, prima che inizi il dolore.

Poi, c’è il mal di testa in sé, con sintomi che possono includere:

  • dolore lancinante su entrambi i lati (o entrambi i lati) della testa
  • dolore dietro gli occhi
  • nausea
  • vomito
  • sensibilità alla luce e suono
  • sensibilità agli odori e profumi

Dopo vostri impianti di risalita di emicrania, si può sperimentare una sensazione simile sbornia di stanchezza e spossatezza.

Mal di testa legati a disturbi da stress o dell’umore

Ansia, stress e disturbi dell’umore possono scatenare mal di testa che permangono per più di un giorno. In particolare, quelli con disturbo di panico o disturbo d’ansia generalizzato tendono a sperimentare mal di testa più spesso prolungati rispetto a quelli senza.

mal di testa cervicogenica

A volte il mal di testa in realtà non sono provenienti da testa a tutti. Stanno arrivando dal collo.

In mal di testa cervicogenica , il dolore si riferisce alla testa da una zona del collo. Si può anche non rendersi conto dove è proveniente da. E se la causa di fondo - il problema del collo - non è trattata, il mal di testa non andrà via.

mal di testa cervicogenica possono essere causati da lesioni, artrite, fratture ossee, tumori o infezioni. La postura o addormentarsi in una posizione scomoda potrebbero causare un mal di testa cervicogenica. E ‘anche possibile che il consumo dei dischi relativi può anche causare questi tipi di mal di testa.

Commozioni cerebrali e altre lesioni alla testa

Se hai recentemente sperimentato una commozione cerebrale o simile trauma cranico, si potrebbe fare con un mal di testa continuo. Questo si chiama sindrome post-commozione cerebrale , ed è una lieve lesione al cervello causata dal trauma iniziale. Può durare per mesi dopo una commozione cerebrale - forse fino a un anno.

I sintomi della sindrome post-commozione cerebrale includono:

  • ricorrenti mal di testa o in corso
  • fatica
  • vertigini
  • periodi di irritabilità
  • difficoltà di concentrazione
  • problemi di memoria a breve termine
  • sentimenti ansiosi
  • una sensazione di ronzio nelle orecchie
  • disturbi del sonno
  • sensibilità al suono e luce
  • visione offuscata
  • disturbi sensoriali come senso diminuito di odore e sapore

Una varietà di opzioni di trattamento, compresi i trattamenti a casa e assistenza medica, può contribuire ad alleviare i sintomi di un mal di testa prolungato.

rimbalzo mal di testa

Un uso eccessivo OTC farmaci per il dolore può effettivamente causare mal di testa. Se stai riscontrando mal di testa rimbalzo in corso, si può iniziare a trattare i sintomi a casa, riducendo la quantità di farmaci OTC si prende.

Si consiglia di non prendere medicine per il dolore per più di 15 giorni di ogni mese, e farmaci per il dolore di prescrizione non dovrebbe essere utilizzato per più di 10 giorni fuori di ogni mese.

Il medico o il farmacista può guidare per quanto riguarda gli ingredienti di farmaci e potenziali effetti collaterali.

Se si continua a provare dolore cronico mal di testa, il medico può essere in grado di aiutare. Per fissare un appuntamento per parlare con loro circa le medicine preventive.

Chiedete al vostro fornitore di assistenza sanitaria opzioni di trattamento alternativo per il mal di testa ed emicranie, come gli antidepressivi per mal di testa causato dalla tensione cronica.

In attesa fino a quando il mal di testa inizia potrebbe tenervi in ​​un ciclo di trattamento OTC, quindi la prevenzione è la chiave.

emicrania

Per affrontare i sintomi di emicrania a casa considerare la costruzione di un programma di lavoro prevedibile che riduce al minimo lo stress e ti tiene in una routine. Focus su aderendo a pasti regolari e un programma di sonno solido.

L’esercizio fisico può aiutare a prevenire l’emicrania, ma essere sicuri di riscaldarsi lentamente prima di tuffarsi in pieno, come troppo intenso esercizio fisico può causare mal di testa.

Prescrizioni contenenti estrogeni, come la pillola anticoncezionale, potrebbero anche contribuire alla tua emicrania . Potrebbe essere necessario parlare con il medico di smettere o cambiare quei farmaci.

Il medico può prescrivere farmaci specificamente per l’emicrania che possono prevenire il mal di testa che si verificano. Essi possono anche prescrivere farmaci per il dolore che sono più forti di opzioni OTC per fermare i sintomi una volta che hanno cominciato.

Anti-nausea farmaci, oppiacei, o trattamenti con corticosteroidi sono talvolta prescritti dai medici per i sintomi di emicrania pure.

Mal di testa legati a disturbi da stress o dell’umore

Lavorare per ridurre lo stress e favorire il rilassamento nel proprio ambiente. Auto-massaggio o terapia di massaggio può contribuire ad alleviare la tensione che provoca mal di testa in corso. Si può anche trarre beneficio dalla riduzione stimoli e di riposo in una stanza buia e tranquilla.

Il medico può aiutarvi ad affrontare lo stress, l’ansia, o disturbo dell’umore attraverso una combinazione di terapia cognitivo-comportamentale e farmaci.

Il medico può prescrivere antidepressivi o farmaci anti-ansia che possono aiutare ad alleviare la tensione e lo stress che causano il mal di testa prolungati. Alcuni farmaci per l’ansia anche lavorare per ridurre il mal di testa.

mal di testa cervicogenica

A causa mal di testa cervicogenica possono essere causati da lesioni o problemi nel collo, la causa deve essere indirizzata per alleviare il mal di testa. Il medico esaminerà per escludere altri tipi di mal di testa derivanti da altre fonti, come il mal di testa tensione .

Una volta che la causa del dolore è identificato, il medico può prescrivere farmaci per il dolore o blocchi nervosi per gestire il dolore. Essi possono anche raccomandare la terapia fisica o di un esercizio di routine terapeutica per la gestione del dolore.

Commozioni cerebrali e altre lesioni alla testa

Mentre la sindrome post-commozione cerebrale non ha un regime di trattamento specifico, il medico lavorerà con voi per affrontare i sintomi specifici. Si può anche prendere misure di conforto a casa per ridurre il dolore, come di riposo e limitando gli stimoli quando si sta male.

Il medico potrebbe consigliare di prendere farmaci OTC per il dolore lieve, oppure può prescrivere farmaci più forte del dolore per il mal di testa.

Tuttavia, ricorda che l’uso eccessivo di farmaci antidolorifici può contribuire a rimbalzo mal di testa. Quindi, discutere con il medico se si sente si sta prendendo troppo.

inspiegabili mal di testa o generali

Per inspiegabili, mal di testa in corso, si può essere in grado di gestire o alleviare i sintomi a casa attraverso misure di conforto, riposo, e l’uso responsabile di farmaci.

La terapia di massaggio può alleviare la tensione muscolare che contribuisce a mal di testa, o è possibile eseguire tecniche di auto-massaggio a casa.

Gestire lo stress può aiutare a ridurre il dolore. Anche considerare di ridurre l’intensità del vostro programma di esercizio o concentrandosi sul modulo durante l’attività fisica.

Se il mal di testa continua a persistere, consultare il medico. Si può avere una condizione di base che si può diagnosticare. Con un trattamento adeguato, sarete in grado di affrontare il dolore persistente mal di testa e tornare al normale qualità di vita.

Si può essere in grado di prevenire il mal di testa persistenti prima di iniziare prendendo a pochi passi ogni giorno. Questi includono:

  • bere molta acqua per evitare la disidratazione
  • esercitare regolarmente
  • evitando fattori ambientali
  • ottenere supporto necessario per la vostra salute mentale
  • alla ricerca di sostegno ormonale, soprattutto se siete in premenopausa o vivendo la menopausa
  • ridurre lo stress

Mal di testa che non andrà via sono allarmanti, ma di solito non sono gravi. E ‘importante discutere i sintomi con il medico.

Con la diagnosi appropriata e il giusto approccio al trattamento, è possibile ottenere sollievo per il mal di testa persistenti e tornare al normale qualità di vita.