Pubblicato in 26 June 2012

Che cosa c'è da sapere sul cuore intervento chirurgico di bypass

Intervento chirurgico di bypass cardiaco, o un intervento chirurgico di bypass coronarico (CABG), viene utilizzato per migliorare il flusso di sangue al cuore . Un chirurgo utilizza i vasi di sangue prelevati da un’altra zona del corpo per bypassare le arterie danneggiate.

I medici eseguono circa 200.000 tali interventi chirurgici negli Stati Uniti ogni anno.

Questo intervento viene fatto quando le arterie coronarie rimangano ostruite o danneggiate. Queste arterie forniscono il cuore con il sangue ossigenato. Se queste arterie sono bloccate o il flusso di sangue è limitato, il cuore non funziona correttamente. Questo può portare a insufficienza cardiaca .

Il medico consiglia un certo tipo di intervento chirurgico di bypass a seconda di come molte delle vostre arterie sono bloccati.

  • Bypass singolo. Solo un’arteria è bloccato.
  • Doppio bypass. Due arterie sono bloccate.
  • Bypass tripla. Tre arterie sono bloccate.
  • Quadruplo bypass. Quattro arterie sono bloccate.

Il rischio di avere un attacco cardiaco , insufficienza cardiaca, o un altro problema cardiaco dipende dal numero di arterie bloccate. Blocco nelle più arterie significa anche che la chirurgia può richiedere più o diventare più complessa.

Quando un materiale nel sangue chiamato placca si accumula sulle pareti arteriose, meno sangue scorre al muscolo cardiaco. Questo tipo di malattia coronarica (CAD) è conosciuto come l’aterosclerosi .

Il cuore è più probabilità di diventare esausto e non riuscire se non è riceve abbastanza sangue. Aterosclerosi può colpire qualsiasi arterie del corpo.

Il medico può raccomandare un intervento chirurgico di bypass al cuore, se le arterie coronarie diventano così restrinsero o bloccati che si esegue un elevato rischio di un attacco di cuore.

Il medico sarà anche raccomandare un intervento chirurgico di bypass quando il blocco è troppo grave per gestire con farmaci o altri trattamenti.

Un team di medici, tra cui un cardiologo, di identificare se è possibile sottoporsi ad un intervento chirurgico a cuore aperto . Alcune condizioni mediche possono complicare la chirurgia o eliminare come una possibilità.

Condizioni che possono causare complicazioni includono:

Discutere di questi temi con il proprio medico prima di pianificare il vostro intervento chirurgico. Si potrà anche parlare del tuo anamnesi familiare e qualsiasi prescrizione e over-the-counter (OTC) che stai prendendo. Esiti di chirurgia previsti sono di solito meglio di chirurgia d’urgenza.

Come per qualsiasi intervento chirurgico a cuore aperto, intervento di bypass cardiaco comporta dei rischi. I recenti progressi tecnologici hanno migliorato la procedura, aumentando le probabilità di un intervento chirurgico di successo.

C’è ancora un rischio per alcune complicazioni dopo l’intervento chirurgico. Queste complicazioni possono includere:

Negli ultimi dieci anni, più alternative alla chirurgia di bypass cuore si sono resi disponibili. Questi includono:

angioplastica con palloncino

Angioplastica con palloncino è l’alternativa che è più probabilità di essere raccomandato dai medici. Durante questo trattamento, un tubo viene infilato attraverso la vostra arteria bloccata. In seguito, un piccolo palloncino viene gonfiato per allargare l’arteria.

Il medico quindi rimuove il tubo e il palloncino. Un piccolo ponteggio metallico, noto anche come stent , viene lasciato in posizione. Uno stent mantiene l’arteria di contrarre torna alla sua dimensione originale.

Angioplastica con palloncino non può essere efficace come la chirurgia di bypass al cuore, ma è meno rischioso.

Maggiore contropulsazione esterna (EECP)

Maggiore contropulsazione esterna (EECP) è una procedura ambulatoriale. Essa può essere eseguita comeun’alternativa ad intervento chirurgico di bypass cuore, secondo multipla studi. Nel 2002, è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per l’uso nelle persone con insufficienza cardiaca congestizia (CHF) .

EECP comporta la compressione dei vasi sanguigni degli arti inferiori. Questo aumenta il flusso di sangue al cuore. Il sangue in più viene consegnato al cuore ad ogni battito cardiaco.

Nel corso del tempo, alcuni vasi sanguigni possono sviluppare “rami” extra in grado di distribuire il sangue al cuore, diventando una sorta di “bypass naturale”.

EECP viene somministrata giornalmente per un periodo di una o due ore nel corso di sette settimane.

farmaci

Ci sono alcuni farmaci che si possono prendere in considerazione prima di ricorrere a metodi come intervento di bypass cardiaco. I beta-bloccanti possono alleviare angina stabile . È possibile utilizzare farmaci ipocolesterolemizzanti per rallentare l’accumulo di placca nelle arterie.

Il medico può anche raccomandare una dose giornaliera di aspirina a basso dosaggio (baby aspirina) per aiutare a prevenire gli attacchi di cuore. La terapia con aspirina è molto efficace nelle persone con una precedente storia di malattia cardiovascolare aterosclerotica (come infarto o ictus).

Quelli senza una precedente storia dovrebbe usare l’aspirina come farmaco di prevenzione se:

  • sono ad alto rischio di infarto e di altre malattie cardiovascolari aterosclerotiche
  • hanno anche un basso rischio di sanguinamento

Dieta e stile di vita cambia

La migliore misura preventiva è uno stile di vita “sana per il cuore”, come prescritto dalla American Heart Association (AHA) . Una dieta ad alto contenuto di acidi grassi omega-3 e povera di saturi e trans grassi aiuta il cuore rimanere in buona salute.

Se il medico raccomanda un intervento chirurgico di bypass cuore, vi daranno le istruzioni complete su come preparare.

Se l’intervento è programmato in anticipo e non è una procedura di emergenza, che molto probabilmente avete diversi appuntamenti pre-operatori in cui ti verrà chiesto circa la vostra salute e la storia medica della famiglia.

Avrete anche sottoporsi a diversi test per aiutare il medico a ottenere un quadro preciso della vostra salute. Questi possono includere:

suggerimenti intervento al cuore

  • Chiedere il parere del vostro medico di qualsiasi farmaco che colpisce come il vostro coaguli di sangue. Molti antidolorifici e farmaci per il cuore influenzare la coagulazione, quindi potrebbe essere necessario interrompere l’assunzione di loro.
  • Smettere di fumare . E ‘un male per il tuo cuore e aumenta il tempo di guarigione.
  • Informi il medico se si hanno sintomi di un raffreddore o di influenza . In particolare, l’influenza può esercitare ulteriori sforzo sul cuore e può aumentare le vostre probabilità di un attacco di cuore o peggiorare l’insufficienza cardiaca . Può anche causare miocardite , pericardite , o entrambi. Questi sono potenzialmente gravi infezioni cardiache.
  • Preparate la vostra casa e prendere accordi per rimanere in ospedale per diversi giorni.
  • Per ridurre il rischio di infezione, lavare il corpo con un sapone speciale, come Hibiclens, la notte prima dell’intervento chirurgico. E ‘fatta di clorexidina, che contribuirà a mantenere il corpo privo di germi fino chirurgia.
  • Veloce, che non comprende l’acqua potabile, a partire dalla mezzanotte prima dell’intervento.
  • Prendete tutti i farmaci il medico dà a voi.

Prima dell’intervento chirurgico, cambierai in un camice e ricevere farmaci, fluidi , e l’anestesia attraverso una flebo. Quando l’anestesia inizia a lavorare, si cade in un sonno profondo e indolore.

Il primo passo

Il chirurgo inizia facendo un’incisione nel mezzo del petto.

La gabbia toracica è poi diffuso a parte per esporre il cuore. Il chirurgo può anche optare per la chirurgia mini-invasiva, che comporta tagli più piccoli e strumenti miniaturizzati speciali e procedure robotiche.

Collegamento alla macchina bypass cardiopolmonare

Si può essere collegato ad una macchina di bypass cardiopolmonare che circola sangue ossigenato attraverso il vostro corpo, mentre il chirurgo opera sul vostro cuore.

Alcune procedure sono eseguite “off-pump”, nel senso che il collegamento ad una macchina bypass cardiopolmonare non è necessario.

Innesto

Il chirurgo poi rimuove un vaso sanguigno sano dalla gamba di bypassare il tratto bloccato o danneggiato del vostro arteria. Un’estremità dell’innesto è legato sopra il blocco e l’altra estremità di seguito.

Le fasi finali

Quando il chirurgo è fatto, la funzione di bypass viene controllato. Una volta che il bypass sta lavorando, ti verrà cucita, bendato, e portato al reparto di terapia intensiva (ICU) per il monitoraggio.

Durante tutto l’intervento, diversi tipi di specialisti assicurano la procedura viene eseguita correttamente. Un tecnologo perfusione lavora con la macchina bypass cardiopolmonare.

Un chirurgo cardiovascolare esegue la procedura e un anestesista assicura l’anestesia viene trasportato al vostro corpo correttamente per tenervi inconscia durante la procedura.

Specialisti di imaging possono essere presenti anche prendere raggi X o garantire che la squadra può visualizzare il sito della chirurgia e dei tessuti circostanti.

Quando ti svegli da un intervento chirurgico di bypass cardiaco, avrete un tubo in bocca. Si può anche sentire dolore o avere effetti collaterali dalla procedura, tra cui:

  • dolore al sito di incisione
  • dolore con respiri profondi
  • dolore con tosse

È probabile che tu sia in terapia intensiva per uno o due giorni in modo che i segni vitali possono essere monitorati. Una volta che siete stabile, ti verrà spostato in un’altra stanza. Essere pronti a rimanere in ospedale per diversi giorni.

Prima di lasciare l’ospedale, il vostro team medico vi darà istruzioni su come prendersi cura di se stessi, tra cui:

  • la cura delle ferite incisione
  • ricevendo un sacco di riposo
  • astenersi dal sollevamento di carichi pesanti

Anche senza complicazioni, il recupero da un intervento chirurgico di bypass cuore può prendere 6 a 12 settimane. Questa è la minor quantità di tempo necessario per il vostro sterno di guarire.

Durante questo periodo, si dovrebbe evitare di sforzo intenso. Seguire gli ordini del medico per quanto riguarda l’attività fisica. Inoltre, non deve guidare fino ad ottenere l’approvazione del proprio medico.

Il medico probabilmente consigliamo di riabilitazione cardiaca. Ciò comporterà un regime di attività fisica attentamente monitorati ed occasionali stress test per vedere come il tuo cuore è la guarigione.

Informi il medico di alcun dolore o disagio che dura durante gli appuntamenti di follow-up. Si dovrebbe anche chiamare il medico se si verificano:

  • febbre oltre (38 ° C) 100,4 ° F
  • aumento del dolore al petto
  • rapida frequenza cardiaca
  • arrossamento o di scarico intorno l’incisione

Il medico vi darà farmaci per aiutare a gestire il dolore, come l’ibuprofene (Advil) o acetaminofene (Tylenol). È inoltre possibile ricevere un narcotico per il dolore estremo.

Il medico vi darà anche farmaci per aiutare durante il vostro processo di recupero. Questi includeranno farmaci antipiastrinici e altri farmaci prescritti dal medico.

Parlate con il medico su quali piani di farmaci sono i migliori per voi. Ciò è particolarmente importante se si dispone di condizioni esistenti come il diabete o malattie che interessano la stomaco o al fegato .

Tipo di droga Funzione Possibili effetti indesiderati
farmaci antipiastrinici , come l’aspirina aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue ictus causato da emorragia invece di coagulazione
ulcere allo stomaco
gravi problemi di allergia correlati se siete allergici all’aspirina
beta-bloccanti bloccare la produzione del vostro corpo di adrenalina e abbassare la pressione sanguigna • sonnolenza
• capogiro
• debolezza
nitrati contribuire a ridurre il dolore al petto, aprendo le arterie per permettere il flusso di sangue attraverso più facilmente mal di testa
ACE-inibitori prevenire la produzione del vostro corpo di angiotensina II, un ormone che può rendere il vostro aumento della pressione sanguigna e causare i vasi sanguigni di restringere • mal di testa
• tosse secca
affaticamento
farmaci ipolipemizzanti , come statine può contribuire a ridurre il colesterolo LDL (cattivo) e aiutare a prevenire ictus o attacchi cardiaci • mal di testa
• danni al fegato
• miopatia (dolore o debolezza muscolare che non ha una causa specifica)

Dopo un intervento di bypass cardiaco successo, sintomi come mancanza di respiro, senso di costrizione toracica, e la pressione alta sarà probabilmente migliorare.

Un bypass può aumentare il flusso di sangue al cuore, ma potrebbe essere necessario cambiare alcune abitudini per prevenire le malattie cardiache futuro.

I migliori risultati di chirurgia sono stati osservati nelle persone che fanno i cambiamenti nello stile di vita sano. Parlate con il vostro medico di cambiamenti di dieta e stile di vita di altri per fare dopo l’intervento chirurgico.