Pubblicato in 24 May 2018

Emosiderosi: sintomi, cause, diagnosi e nei polmoni, reni

Emosiderosi è un termine usato per descrivere un sovraccarico di ferro nei vostri organi o tessuti. Circa il 70 per cento del ferro nel vostro corpo si trova in globuli rossi. Quando le cellule rosse del sangue muoiono, rilasciano che il ferro, che diventa emosiderina. Emosiderina è una delle proteine (insieme con ferritina) che memorizza il ferro nei tessuti del vostro corpo. Eccessivo accumulo di emosiderina nei tessuti provoca emosiderosi.

Questa condizione è diversa da emocromatosi , che è una malattia ereditaria che ti fa assorbono troppo ferro dagli alimenti.

Continua a leggere per saperne di più sui sintomi di emosiderosi e come influisce i polmoni e reni.

Emosiderosi spesso non provoca sintomi. Nel corso del tempo, tuttavia, se v’è un accumulo di emosiderina nei vostri organi, si può notare:

  • tosse (con il sangue, nei casi più gravi)
  • respirazione difficoltosa
  • fatica
  • mancanza di respiro, soprattutto quando si esercita
  • dolore in tutto il corpo
  • inspiegabile perdita di peso
  • dispnea
  • lenta crescita nei bambini

Emosiderosi ha due cause principali:

  • sanguinamento all’interno di un organo o zona di tessuto
  • globuli rossi abbattere all’interno del tuo flusso sanguigno

Molte condizioni possono causare uno di questi per accadere in diverse parti del corpo.

Emosiderosi nei polmoni

Quando emosiderosi coinvolge i polmoni, si chiama emosiderosi polmonare. Succede quando c’è sanguinamento nei polmoni. Il tuo corpo di solito elimina la maggior parte di questo sangue, ma può lasciarsi alle spalle depositi di ferro.

A volte, non c’è nessuna chiara causa del sanguinamento. In questo caso, si chiama hemsiderosis polmonare idiopatica. In altri casi, può essere causa di una condizione di base, tra cui:

Emosiderosi nei reni

I reni sono responsabili per voi il filtraggio del sangue. Avere ripetute trasfusioni di sangue a volte può sopraffare i reni, portando a depositi di ferro. In altri casi, globuli rossi possono abbattere e liberare il ferro, che porta ad un accumulo di ferro nei reni. Questo tipo di emosiderosi è chiamato emosiderosi renale.

Diverse altre cose possono sopraffare i reni con il ferro, tra cui

Hemosiderhosis può essere difficile da diagnosticare perché di solito non provoca molti sintomi. Se il medico sospetta puoi farle, che sarà probabilmente iniziano con un esame emocromocitometrico completo (CBC) test per avere una migliore idea di ciò che è nel sangue. Il test del sangue può mostrare che sei a basso contenuto di ferro. Questo perché l’eccesso di ferro viene immagazzinato nei vostri organi, piuttosto che circola nel sangue. A seconda dei sintomi, essi possono anche controllare il vostro sangue per eventuali anticorpi, che potrebbe indicare una condizione autoimmune.

Sulla base i risultati del test del sangue, il medico può anche ordinare una TAC o risonanza magnetica del torace o l’addome per controllare i polmoni e reni. Potrebbe anche essere necessario fare un test di funzionalità polmonare per verificare eventuali condizioni di base che potrebbero causare sanguinamento nei polmoni. Se il medico non riesce ancora a fare una diagnosi, potrebbe essere necessario un biopsia polmonare .

Infine, il medico potrebbe avere di fare un test delle urine per vedere se i reni funzionano.

Trattamento per emosiderosi dipende dalla causa sottostante, ed alcuni casi non richiedono trattamento.

A seconda della causa, le opzioni di trattamento includono:

Se non trattata, emosiderosi può eventualmente provocare danni al tessuto o di organi colpiti. Emosiderosi polmonare può portare a fibrosi polmonare . Ciò può causare cicatrici e rigidità nei polmoni, che può rendere difficile per loro di lavorare correttamente.

Quando emosiderosi colpisce i reni, può portare ad insufficienza renale .

Entrambe queste complicazioni di solito possono essere evitati con un trattamento precoce, quindi è importante informare il medico su eventuali sintomi insoliti che si nota, soprattutto se si dispone di una condizione di base che può causare emosiderosi.

Emosiderosi è una condizione complessa che non ha sempre una chiara causa. Di solito è scoperto durante il test per una condizione di non correlato, dal momento che di solito non causa alcun sintomo. Tuttavia, in alcuni casi può causare una serie di sintomi, tra cui la stanchezza e respiro affannoso. Se si nota uno di questi sintomi, è meglio il check-in con il proprio medico per evitare complicazioni

Tag: endocrino, Salute,