Pubblicato in 9 May 2018

Epatite C e fibrosi: Comprendere il vostro punteggio di fibrosi

L’epatite C è una malattia grave e potenzialmente pericolosa per la vita che colpisce il fegato. I suoi sintomi possono essere lievi, quindi è possibile che si può avere il virus per molti anni prima si è dato una diagnosi.

A causa di questo, è importante che il medico verifica la presenza di eventuali danni causati al fegato. Conoscendo lo stato del fegato, il medico può determinare un piano di trattamento appropriato per l’epatite C.

I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie stimano che più di 3 milioni di americani vivere con l’epatite C. Poiché i sintomi possono essere lievi, molte persone non sanno che hanno contratto il virus solo molto più tardi.

Nel corso del tempo, l’epatite C può portare a infiammazione cronica del fegato e causare malattie del fegato. Come sempre più danno è fatto per il fegato, cicatrici possono verificarsi. Questo si chiama la fibrosi. L’accumulo di questo spaventare, a sua volta, può portare a cirrosi .

Cirrosi e malattie epatiche possono causare il fegato a chiudere. trattamento aggressivo è necessaria per curare la cirrosi. Un trapianto di fegato può anche essere necessario.

Un punteggio di fibrosi misura il livello di cicatrici al fegato causato dalla malattia. Maggiore è il punteggio di fibrosi, più è probabile che sono di avere gravi danni al fegato.

Il danno si verifica in genere nel corso di 10 o 20 anni. La Cleveland Clinic stima che la cirrosi colpisce circa il 20 per cento di quelli con infiammazione cronica del fegato causata da epatite C in 20 anni di acquisizione.

I principali fattori associati a un peggioramento punteggi di fibrosi sono:

  • età avanzata al momento di contrarre il virus
  • genere maschile
  • l’uso eccessivo di alcol

Altri fattori, come l’obesità e il diabete, possono contribuire a progredire punteggi di fibrosi.

Il medico stabilirà se il fegato dovrebbe essere testato per la fibrosi. Fibrosi è la prima fase di cicatrici fegato. Il gold standard per il test per la fibrosi è una biopsia epatica . Questa procedura può essere invasiva e comportare rischi, come sanguinamento, così il medico può raccomandare altri metodi per determinare il punteggio di fibrosi.

Metodi alternativi per testare per la fibrosi includono:

  • prove di laboratorio, in combinazione con studi di imaging addominale
  • marcatori sierici non invasivi
  • l’imaging radiologico

Un tipo di procedura non invasiva per determinare un punteggio di fibrosi è FibroScan. Questo è un elastography transitorio vibrazione controllata (VCTE) che misura il livello di fibrosi nel fegato.

Punteggi di fibrosi vanno da 0 4 al , con 0 che non mostra segni di fibrosi e 4 mostrano la presenza di cirrosi. Punteggi intermedi, come ad esempio 3, mostrano che la fibrosi si è diffuso ed è collegata ad altre aree del fegato che contiene la fibrosi.

Il tuo punteggio di fibrosi può determinare il livello di trattamento che si desidera cercare per l’epatite C. colonne sonore High fibrosi indicano un rischio di cirrosi, malattie del fegato, o entrambi. Se si riceve un punteggio elevato, il medico probabilmente perseguire una forma aggressiva di trattamento. Se si dispone di un punteggio basso, si può scegliere di rinunciare terapia a breve termine.

Si può contrarre l’epatite C, se si entra in contatto con il sangue di una persona che ha il virus.

Si potrebbe anche essere a rischio se una delle seguenti si applicano a voi:

  • Hai condiviso gli aghi.
  • Hai ottenuto un tatuaggio o piercing in un ambiente non professionale.
  • Hai HIV.
  • Hai ricevuto una trasfusione di sangue prima del 1992 o un concentrato di fattore di coagulazione prima del 1987.
  • Sei nato per una madre che ha l’epatite C.
  • Sei un operatore sanitario che è stato esposto a sangue infetto.

Epatite C è diagnosticata attraverso esami del sangue. Il medico di solito utilizzare un test degli anticorpi prima. Gli anticorpi dell’epatite C in genere può essere rilevati in 6 a 10 settimane dopo aver contratto il virus. Secondo Hep, 15 a 25 per cento delle persone in grado di eliminare il virus dai loro corpi entro sei mesi di esposizione.

Test di carico virale può essere fatto per vedere se il virus è ancora nel sangue. Se il virus non ha chiarito da solo, un test di carica virale può aiutare a determinare il livello di trattamento necessario.

Non importa il tuo punteggio di fibrosi, è meglio parlare con il medico circa le opzioni di trattamento C dell’epatite.

I trattamenti stanno rapidamente cambiando. Che una volta era un processo lungo e difficile, sta diventando molto più semplice attraverso trattamenti per via orale. Il trattamento per l’epatite C variano in base alla sua gravità, ma la condizione può essere curata in appena 12 settimane.

Se la condizione è inosservato nel sangue tre mesi dopo il trattamento finale, sei considerato guarito del virus.