Pubblicato in 17 May 2017

Herpes Gladiatorum (MAT): cause e trattamento

Herpes gladiatorum, noto anche come herpes tappeto, è una condizione comune della pelle causata da herpes simplex di tipo 1 (HSV-1). E ‘lo stesso virus che causa l’herpes labiale intorno alla bocca. Una volta infettato, il virus rimane con voi per tutta la vita. Si può avere periodi in cui il virus è inattivo e non contagiosa, ma si può anche avere le fiammate in qualsiasi momento.

Herpes gladiatorum è particolarmente associato con il wrestling e altri sport di contatto. Nel 1989,decine di lottatori delle scuole superiorisono stati infettati con il virus in un campo di wrestling in Minnesota. Il virus può essere trasmesso attraverso altri tipi di contatto con la pelle troppo.

Herpes gladiatorum può colpire qualsiasi parte del corpo. Se i tuoi occhi si infettano, dovrebbe essere trattata come un’emergenza medica.

I sintomi compaiono di solito circa una settimana dopo l’esposizione a HSV-1. Una febbre e gonfiore delle ghiandole possono precedere la comparsa di piaghe o vesciche sulla pelle. Si può sentire una sensazione di formicolio nella zona interessata dal virus. Una raccolta di lesioni o vesciche apparirà sulla vostra pelle per un massimo di 10 giorni o giù di lì prima di guarigione. Essi possono o non possono essere doloroso.

È probabile avere periodi in cui si hanno sintomi evidenti. Quando non ci sono ferite aperte o vesciche, sei ancora contagiosa. Si dovrebbe parlare con il medico su come verificare la presenza di sintomi e quali precauzioni si dovrebbe prendere con gli altri durante i periodi in cui si dispone di un focolaio e quando sembrano essere senza sintomi.

Un focolaio può verificarsi una volta l’anno, una volta al mese, o da qualche parte in mezzo.

Herpes gladiatorum si diffonde attraverso il contatto pelle-a-pelle. Se baciare qualcuno con un herpes mal di freddo sulle labbra, si potrebbe infettarsi. Anche se in teoria la condivisione di una tazza o altro contenitore di bevande, un cellulare, o posate con una persona infetta può consentire al virus di diffondersi, è meno probabile.

Si può anche prendere HSV-1 per la riproduzione di sport che coinvolgono un sacco di contatto con la pelle-a-pelle, così come attraverso l’attività sessuale. Si tratta di una malattia altamente contagiosa.

Per saperne di più: contagiosa della pelle eruzioni cutanee »

Si stima che circa 30 al 90 per cento degli adulti negli Stati Uniti sono stati esposti a HSV-1. Molte di queste persone non sviluppano mai sintomi. Se lottare, giocare a rugby, o partecipare a un simile sport di contatto, sei a rischio. Sei in rischio estremamente elevato per la condizione, se siete sessualmente coinvolto con una persona che ha HSV-1.

Se si dispone di HSV-1, il rischio di avere un focolaio è più alto durante i periodi di stress o quando il sistema immunitario è indebolito durante una malattia.

Se si sviluppa un mal di freddo o avete altri sintomi di herpes gladiatorum, si dovrebbe evitare il contatto fisico con le altre persone e cercare una valutazione medica. Ciò contribuirà a ridurre al minimo l’impatto su di voi e contribuire a ridurre il rischio di diffondere l’infezione.

Un medico può esaminare le vostre ferite e spesso diagnosticare la sua condizione, senza alcun test. Tuttavia, il medico probabilmente prendere un piccolo campione di tessuto da una delle piaghe da analizzare in un laboratorio. Il medico può testare il campione di tessuto per confermare una diagnosi.

Si può essere consigliato di fare un esame del sangue nei casi in cui è difficile distinguere HSV-1 da un altro stato della pelle. Il test sarà per alcuni anticorpi che compaiono nel sangue delle persone con herpes. Un esame del sangue può anche essere utile se non si dispone di sintomi evidenti, ma sono preoccupati che potrebbe essere stato esposto al virus.

I casi lievi di herpes gladiatorum non possono avere bisogno di alcun trattamento. Si dovrebbe, tuttavia, evitare di irritare le piaghe se sono ancora visibili. Anche se i vostri lesioni sono asciutti e poi si spegne, potrebbe essere necessario per evitare wrestling o di qualsiasi contatto che potrebbe causare loro di divampare.

Per i casi più gravi, i farmaci antivirali prescrizione possono aiutare a velocizzare il tempo di recupero. Tra i farmaci spesso prescritti per HSV-1 sono aciclovir (Zovirax), valacyclovir (Valtrex), e famciclovir (Famvir). I farmaci possono essere prescritti come misura preventiva. Anche quando non state avendo un flare-up, prendendo un farmaco antivirale per via orale può aiutare a prevenire le epidemie.

Se stai sessualmente coinvolto con qualcuno con diagnosi di HSV-1, parlare con il medico su come prevenire l’infezione. Probabilmente sarà consigliato di evitare il contatto nei periodi in cui le ferite sono visibili. Si deve sapere, però, che alcune persone possono avere il virus, ma non hanno mai sintomi. Queste persone possono ancora diffondere il virus ad altri.

Herpes simplex è una delle malattie a trasmissione sessuale si dovrebbe essere testato per prima di iniziare un rapporto sessuale.

Se sei un lottatore o altro atleta a maggior rischio di HSV-1, si dovrebbe praticare una buona igiene. pratiche di sicurezza comprendono:

  • la doccia subito dopo le prove o un gioco
  • utilizzando il proprio asciugamano e fare in modo che è lavato regolarmente in acqua calda e candeggina
  • utilizzando il proprio rasoio, deodorante, e altri oggetti personali, e mai condividere i tuoi articoli per la cura personale con altre persone
  • lasciando piaghe da solo, anche evitando di raccolta o spremitura
  • utilizzando uniformi pulite, stuoie, e altre attrezzature

In situazioni in cui si può essere ad alto rischio di esposizione al virus, come ad esempio in un campo di wrestling, si può essere in grado di ottenere una prescrizione per un farmaco antivirale. Se si inizia a prenderlo diversi giorni prima possibile esposizione al virus, si può essere in grado di ridurre significativamente il rischio di infezione.

Per saperne di più su come prevenire HSV-1, parlare con il medico o qualcuno con il vostro ufficio di sanità pubblica locale.

Non c’è cura per l’herpes gladiatorum, ma alcuni trattamenti possono ridurre i focolai sulla vostra pelle e ridurre le probabilità di infettare gli altri. Così, si può prendere misure preventive per evitare di essere infettati da soli.

Se si dispone di HSV-1, si può andare per lunghi periodi senza sintomi evidenti. Ma si deve ricordare che il virus sarà sempre con voi. Lavorando con il medico e il vostro altro significativo, così come i vostri allenatori e compagni di squadra, se sei un atleta a rischio di diffusione del virus, si può essere in grado di gestire la sua condizione con successo e sicuro per molto tempo.

Tag: infettivo, Salute,