Pubblicato in 12 June 2017

Chirurgia ernia iatale: Recupero, tasso di successo e Altro

Un ernia iatale è quando una parte dello stomaco si estende attraverso il diaframma e nel petto. Può causare gravi reflusso acido o GERD sintomi. Spesso, questi sintomi possono essere trattati con i farmaci. Se quelli non funzionano, allora il medico può offrire la chirurgia come opzione.

Il costo di un intervento chirurgico per un ernia iatale varia a seconda del chirurgo, la tua posizione, e la copertura assicurativa che avete. Il costo non assicurati della procedura è in genere di circa $ 5.000 negli Stati Uniti. Tuttavia, possono sorgere costi aggiuntivi durante il processo di recupero se si dispone di complicazioni.

L’intervento chirurgico può riparare un ernia iatale tirando lo stomaco nuovamente dentro l’addome e rendendo l’apertura del diaframma più piccolo. La procedura può anche coinvolgere chirurgicamente ricostruire lo sfintere esofageo o rimuovere sacche erniario.

Tuttavia, non tutti coloro che hanno un ernia iatale ha bisogno di un intervento chirurgico. La chirurgia è in genere riservato per le persone con gravi casi che non hanno risposto bene ad altri trattamenti.

Se si hanno sintomi pericolosi a causa dell’ernia, allora la chirurgia può essere l’unica opzione. Questi sintomi possono includere:

  • emorragia
  • cicatrici
  • ulcere
  • restringimento dell’esofago

Questo intervento ha una stima di 90 per cento tasso di successo. Ancora, circa il 30 per cento delle persone avrà sintomi di reflusso ritorno.

Il medico vi darà tutte le informazioni necessarie su come prepararsi per l’intervento chirurgico. Preparazione generalmente include:

  • camminare da 2 a 3 miglia al giorno
  • facendo diversi esercizi di respirazione più volte al giorno
  • non fumare per 4 settimane prima della chirurgia
  • non prendere clopidogrel (Plavix) per almeno una settimana prima dell’intervento chirurgico
  • non prendendo non steroidei anti-infiammatori non steroidei (FANS) una settimana prima l’intervento chirurgico

In genere, una dieta liquida chiaro non è necessario per questo intervento. Tuttavia, non si può mangiare o bere per almeno 12 ore prima della chirurgia.

interventi chirurgici iatale può essere fatto con le riparazioni aperte, riparazioni laparoscopiche e fundoplicatio endoluminale. Essi sono tutti fatti in anestesia generale e prendere 2 o 3 ore per completare.

aperto riparazione

Questo intervento è più invasivo rispetto alla riparazione laparoscopica. Durante questa procedura, il chirurgo farà una grande incisione chirurgica nell’addome. Poi, faranno tirare lo stomaco al suo posto e avvolgere manualmente intorno alla parte inferiore dell’esofago per creare uno sfintere stretto. Il medico può avere bisogno di inserire un tubo nel vostro stomaco per tenerlo in posizione. In tal caso, il tubo dovrà essere rimosso nel 2 a 4 settimane.

riparazione laparoscopica

In una riparazione laparoscopica, il recupero è più veloce e c’è meno rischio di infezione perché la procedura è meno invasiva. Il chirurgo farà da 3 a 5 piccole incisioni nell’addome. Faranno inserire gli strumenti chirurgici attraverso queste incisioni. Guidato dalla laparoscopio, che trasmette immagini degli organi interni ad un monitor, il medico tirerà stomaco nella cavità addominale in cui essa appartiene. Poi si avvolgere la parte superiore dello stomaco attorno alla porzione inferiore dell’esofago, che crea uno sfintere stretto per mantenere riflusso si verifichi.

fundoplicatio endoluminale

Fundoplicatio endoluminale è una procedura più recente, ed è l’opzione meno invasiva. Nessun incisioni saranno effettuati. Invece, il chirurgo inserisce un endoscopio, che ha una fotocamera illuminato, attraverso la bocca e giù nell’esofago. Poi faranno posto piccole clip nel punto in cui lo stomaco incontra l’esofago. Queste clip possono aiutare a prevenire l’acidità di stomaco e il cibo di eseguire il backup nell’esofago.

Durante il recupero, si è dato farmaco che si dovrebbe prendere solo con il cibo. Molte persone esperienza formicolio o bruciore nei pressi del sito di incisione, ma questa sensazione è temporanea. Può essere trattato con i FANS, incluse le opzioni over-the-counter come l’ibuprofene (Motrin).

Dopo l’intervento chirurgico, è necessario lavare la zona di incisione delicatamente con acqua e sapone tutti i giorni. Evitare bagni, piscine o vasche idromassaggio, e rispettare solo la doccia. Avrete anche una dieta ristretta lo scopo di evitare che lo stomaco da estendere. Si tratta di mangiare da 4 a 6 piccoli pasti al giorno invece di 3 grandi. In genere inizia su una dieta liquida, e poi passare gradualmente a cibi morbidi come il purè di patate e uova strapazzate.

Avrete bisogno di evitare:

  • bere attraverso una cannuccia
  • alimenti che possono causare gas, come il mais, fagioli, cavoli e cavolfiori
  • bevande gassate
  • alcool
  • agrume
  • derivati ​​del pomodoro

È medico probabilmente darà respirazione e tosse esercizi per contribuire a rafforzare il diaframma. È necessario eseguire questi tutti i giorni, o in base alle istruzioni del medico.

Non appena si è in grado, si deve camminare regolarmente per evitare la formazione di trombi nelle gambe.

sincronizzazione

Perché questo è un intervento chirurgico, un recupero completo può richiedere da 10 a 12 settimane. Detto questo, si può riprendere la normale attività prima di 10 a 12 settimane.

Ad esempio, è possibile iniziare a guidare di nuovo non appena si è spento antidolorifici narcotico. Fino a quando il tuo lavoro non è fisicamente faticoso, è possibile riprendere il lavoro in circa 6 a 8 settimane. Per i più esigenti fisicamente più posti di lavoro che richiedono un sacco di duro lavoro, si può essere più vicino a tre mesi prima di poter tornare.

Una volta che il periodo di recupero è finita, i sintomi di bruciore di stomaco e nausea dovrebbe diminuire. Il medico può ancora consigliare di evitare cibi e bevande che potrebbero innescare i sintomi di GERD, come gli alimenti acidi, bevande gassate, o alcool.