Pubblicato in 16 April 2018

HIV gonfie linfonodi: sintomi e opzioni di trattamento

Molti dei primi sintomi del virus HIV sono simili a l’influenza. Oltre alla febbre e stanchezza, gonfiore dei linfonodi sono comunemente sperimentati. Trattare il virus stesso è il modo migliore per alleviare questi sintomi.

Scopri perché l’HIV può portare a gonfiore dei linfonodi e come ridurre l’infiammazione dei linfonodi utilizzando alcuni metodi at-home.

I linfonodi sono una parte del vostro sistema linfatico. Questo sistema svolge un ruolo importante nel sistema immunitario. La linfa, un liquido chiaro che circola in tutto il corpo, è in parte fatta di globuli bianchi che attaccano i batteri e virus.

I linfonodi si trovano in alcune parti del corpo, compreso il collo, inguine e ascelle. Sono a forma di come i fagioli e misurano lungo non più di 2,5 centimetri. I suoi linfonodi sono responsabili per il filtraggio della linfa e la produzione di cellule immunitarie mature.

Linfonodi proteggono sia il vostro sangue e del sistema immunitario:

  • filtraggio eccesso di proteine
  • la rimozione di liquidi extra
  • producendo anticorpi
  • generare globuli bianchi specializzati
  • sbarazzarsi di batteri e virus

Ingrossamento dei linfonodi possono anche essere i primi segni di un’infezione, compreso l’HIV. La Mayo Clinic consiglia di chiamare il medico se ingrossamento dei linfonodi durano più di due-quattro settimane.

Un’infezione da batteri e virus, compreso l’HIV, può provocare gonfiore dei linfonodi. Il gonfiore si verifica perché l’infezione raggiunge i nodi attraverso fluido linfatico.

HIV più spesso colpisce i linfonodi intorno al collo e sotto le ascelle e inguine. ingrossamento dei linfonodi possono verificarsi entro pochi giorni di contrazione dell’HIV. Tuttavia, è possibile non verificano altri sintomi dell’HIV fino a diversi anni dopo aver contratto il virus.

Di solito, i linfonodi sani non sono visibili. Se c’è un’infezione, diventano gonfie e possono apparire come rigonfiamenti duri circa le dimensioni di fagioli. Con il progredire dell’infezione, più linfonodi possono gonfiarsi nel corpo.

Oltre a gonfiore dei linfonodi, sintomi non specifici di HIV sono:

  • febbre
  • diarrea
  • fatica
  • inspiegabile perdita di peso

Trattare gonfiore dei linfonodi, spesso si riduce a trattare la causa sottostante. Antibiotici possono trattare le infezioni batteriche. La maggior parte gonfiore associato a infezioni virali richiede tempo per guarire. Tuttavia, l’HIV è diverso rispetto ad altri tipi di virus.

Mentre i sintomi possono essere assenti per mesi alla volta, il virus non trattata è continuamente presente nel sangue e altri tessuti. ingrossamento dei linfonodi che si verificano a seguito di HIV devono essere trattati con farmaci antiretrovirali. terapia antiretrovirale riduce i sintomi e impedisce la trasmissione dell’HIV.

trattamenti a casa

Altri rimedi possono aiutare a lenire gonfiore dei linfonodi. Ad esempio, il calore dal caldo comprime insieme con i farmaci possono rendere più confortevole e ridurre il dolore. Ottenere un sacco di riposo può ridurre il gonfiore e il dolore pure.

Over-the-counter antidolorifici possono anche aiutare. Tuttavia, utilizzare solo questi rimedi come trattamenti complementari e non come sostituti. Mai fare affidamento su questi rimedi al posto dei farmaci prescritti per l’HIV.

HIV è una malattia cronica, o in corso, condizione. Questo non significa gonfiore dei linfonodi si verificheranno tutto il tempo. sintomi dell’HIV tendono a fluttuare a seconda del livello di virus nel corpo e le varie complicazioni che provoca.

I farmaci per l’HIV aiutano a rallentare il tasso di guasto del sistema immunitario. E ‘importante attaccare con tutti i farmaci e trattamenti prescritti, anche se i sintomi sono ridotti.

Non trattata HIV può indebolire il sistema immunitario, lasciando una persona a rischio di altre infezioni. Qualcuno con HIV è più probabile che l’esperienza sintomi durante questi periodi di malattia. Gli operatori sanitari possono dare ulteriori informazioni sulla gestione di HIV.

Notevolmente gonfiore dei linfonodi potrebbe indicare che il vostro corpo sta combattendo un’infezione. Anche quando già l’assunzione di farmaci antiretrovirali, notificare un operatore sanitario se i linfonodi sono gonfi.