/ Salute 

7 Home rimedi per la bronchite

La bronchite è una comune malattia respiratoria causata da virus, batteri, sostanze irritanti come il fumo, e altre particelle che aggravano i bronchi. Questi tubi portare aria dal naso e dalla bocca ai polmoni.

Si può essere in grado di trattare la bronchite acuta da soli senza trattamento medico. In molte cause, i sintomi migliorano entro due settimane.

E ‘importante trattare i sintomi al primo segno di loro al fine di garantire un rapido recupero. Con la giusta cura di sé, si dovrebbe essere in grado di riprendersi in fretta. Ma se la bronchite peggiora e i polmoni suono congestionato, consultare un medico.

E ‘possibile trattare bronchite acuta a casa utilizzando rimedi naturali. Molti di questi metodi possono prevedere benefici per la salute come bene.

1. Ginger

Alcuni ricercatori hanno trovato prove che lo zenzero può avere un effetto anti-infiammatorio contro le infezioni delle vie respiratorie. Si può prendere lo zenzero in diversi modi:

  • Chew essiccato, zenzero cristallizzato.
  • Utilizzare zenzero fresco per fare il tè.
  • Mangiarlo crudo o inserirlo al cibo.
  • Prendilo in forma di capsule come indicato.

E ‘più sicuro di usare lo zenzero in una forma naturale, piuttosto che in capsule o supplementi. Si può essere sensibile a zenzero, in modo da prendere in piccole quantità, se non siete abituati ad esso. Mangiare zenzero occasionale è sicuro per tutti, ma non prendere lo zenzero come integratore o farmaco, se:

Per saperne di più: Quali sono i vantaggi e gli effetti collaterali di acqua di zenzero? »

2. Aglio

L’aglio è detto di avere innumerevoli proprietà curative. I risultati di uno studio 2016 mostrano che l’aglio efficacemente inibito la crescita del virus della bronchite infettiva. Questa scoperta suggerisce l’aglio può essere utilizzato come un rimedio naturale per la bronchite.

aglio fresco è meglio, ma se non ti piace il gusto che può assumere l’aglio in forma di capsule.

Utilizzare aglio con cautela se si dispone di un disturbo della coagulazione. Sempre prendere in piccole quantità per assicurarsi che non sconvolge lo stomaco.

Per saperne di più: alimenti con potere di guarigione: I benefici di aglio »

3. curcuma

La curcuma è una spezia spesso usato in cibi indiani Oriente. Uno studio del 2011 ha trovato la curcuma fornito effetti più anti-infiammatori di zenzero. Curcuma aumenta anche l’attività antiossidante. Ciò significa che può contribuire a ridurre l’irritazione e aumentare la vostra immunità.

A prendere la curcuma:

  • Aggiungere la curcuma fresco alle insalate o usarlo per fare i sottaceti.
  • Mescolare 12 cucchiaino di curcuma in polvere con 1 cucchiaino di miele per fare una pasta. Consumare la pasta da 1 a 3 volte al giorno mentre i sintomi scorso.
  • Prendere la curcuma in forma di capsule come indicato.
  • Utilizzare curcuma in polvere o fresco per fare il tè.

Utilizzando la curcuma come spezia in cucina è di solito sicuro a meno che non siete sensibili. Non usare la curcuma come un farmaco se si dispone di:

Se sei incinta o in allattamento, non prendere la curcuma in grandi quantità.

Per saperne di più: 7 modi tè curcuma avvantaggia la vostra salute »

4. Steam

Di vapore aiuta a rompere il muco in modo da poter espellere più facilmente. Il modo più semplice per utilizzare il vapore è nella vasca da bagno o doccia. Fai la tua doccia calda come si può gestire, intervenire, poi respirare profondamente attraverso la bocca e il naso.

L’acqua calda sarà anche aiutare a rilassare i muscoli che possono essere teso da tosse. È inoltre possibile visitare un bagno turco in una palestra o spa, se uno che è disponibile e si ha abbastanza energia. E ‘meglio non immergersi in un bagno caldo, se si sente male o il fiato corto.

Un’altra opzione consiste nel mettere a vapore di acqua calda in una ciotola, che copre la testa con un asciugamano e inalare il vapore. Alcuni aggiungono uno sfregamento del vapore mentolato per l’acqua calda per aiutare con lo spostamento di muco. Il metodo ciotola-e-telo può essere pericoloso, però, perché l’acqua potrebbe essere più caldo del previsto, che potrebbe causare il vapore a bruciare le vie respiratorie. Non rimanere sopra l’acqua calda per più di un minuto o due alla volta, e non continuare a riscaldare l’acqua.

5. L’acqua salata

Gargarismi con acqua salata può contribuire a spezzare il muco e ridurre il dolore in gola. Sciogliere un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua tiepida. Sorseggiare piccole quantità di acqua salata e gargarismi nella parte posteriore della gola. Non ingoiare l’acqua. Invece, sputare nel lavandino. Ripetere tutte le volte che vuoi. In seguito, si consiglia di sciacquare la bocca con acqua normale.

6. sonno

Ottenere l’abbondanza di sonno e consentire al corpo di riposare. Può essere difficile dormire sonni tranquilli mentre combatteva un colpo di tosse, ma fate attenzione al fine di evitare qualsiasi attività inutili. E ‘durante le fasi del sonno profondo che riparare e migliorare la funzione immunitaria in modo che il corpo può meglio combattere l’infiammazione.

7. Cambia stile di vita

Uno stile di vita sano va di pari passo con la prevenzione delle malattie. Si può aiutare a recuperare più velocemente quando sei malato, troppo. Una malattia minore può anche essere il senso del tuo corpo di dirvi di rallentare e prendersela comoda.

Le seguenti modifiche possono contribuire a migliorare il recupero e ridurre il rischio di ammalarsi in futuro:

  • Evitare di fumare e ambienti di fumo di seconda mano.
  • Evitare ambienti inquinati.
  • Indossare una maschera chirurgica, se si è esposti all’inquinamento.
  • Potenzia le difese immunitarie con una dieta sana.
  • Esercizio almeno 3 volte a settimana per un minimo di 20 minuti ogni volta.
  • Lavarsi le mani frequentemente per evitare la diffusione dell’infezione.
  • Utilizzare un umidificatore e pulire regolarmente seguendo le linee guida del produttore.

È possibile associare i farmaci over-the-counter (OTC) con i rimedi naturali suggerite. I seguenti farmaci possono essere utili:

  • aspirina (non prendere l’aspirina se si prendono altri farmaci nel sangue più sottili)
  • ibuprofene (Advil, Motrin)
  • acetaminofene (Tylenol)
  • sciroppo per la tosse espettorante

Gli antibiotici funzionano solo se la bronchite è causata da un’infezione batterica. Gli antibiotici non sono efficaci contro virus o infiammazione irritanti, quindi non sono di solito utilizzati per il trattamento di bronchite.

Bronchite provoca la produzione di muco in eccesso e un inasprimento delle vostre vie respiratorie. L’aumento del catarro può rendere difficile la respirazione e provocare una tosse persistente.

La tosse può essere corredata dei seguenti sintomi:

  • muco bianco o colorato
  • oppressione al petto
  • mancanza di respiro
  • febbre
  • brividi
  • dolori muscolari
  • congestione nasale
  • stanchezza

Bronchite viene spesso, come si sta guarendo da un raffreddore o un’infezione virale.

Per saperne di più: Che cosa significa il colore della mia catarro significa? »

Bronchite cronica

bronchiti A lungo termine si verifica come conseguenza di respirare irritanti ambientali. La causa numero uno è il fumo. Si può anche sviluppare la bronchite cronica da inalazione di fumo di seconda mano o aria inquinata.

bronchiti a lungo termine può anche derivare da una malattia estesa. I bambini e gli adulti più anziani sono particolarmente inclini a bronchite cronica.

La bronchite cronica si verifica spesso e dura almeno 3 mesi di un anno per almeno 2 anni. Si tratta di una tosse umida per la maggior parte dei giorni in un mese.

Se si dispone di bronchite cronica, avrete bisogno di cure mediche da un medico o terapista della respirazione. Vi aiuteranno a elaborare un piano per la gestione vostra condizione. E ‘importante per il trattamento di bronchite cronica perché lascia vulnerabili a altre complicazioni di salute.

Se si pensa che non si sta riprendendo a un ritmo normale, visitare il vostro medico.

Si può anche considerare vedere il vostro medico se si hanno:

  • tosse che dura più di un mese
  • tosse estremamente dolorosa
  • febbre alta
  • respirazione difficoltosa
  • forte mal di testa
  • di sangue con la tosse
  • frequenti casi di bronchite

I sintomi di bronchite acuta di solito si risolvono entro 1 o 2 settimane con il trattamento a casa. Si dovrebbe iniziare a sentirsi decisamente meglio dopo alcuni giorni. Una tosse secca può durare fino a un mese. Ricorda:

  • Bere molta acqua e liquidi caldi, e mangiare cibi sani.
  • Riposare il più possibile, finché non si sente completamente sano.
  • Incorporare come molti aspetti di uno stile di vita sano nella vostra routine quotidiana per mantenere la vostra salute.

Se i sintomi non migliorano con l’assistenza domiciliare, o se si sviluppano spesso la bronchite, consultare il medico. Potrebbe essere necessario un trattamento più aggressivo, o potrebbe essere la bronchite cronica.