Pubblicato in 1 June 2016

Utilizzando miele e cannella per acne

Quando i follicoli dei capelli sulla superficie della pelle intasarsi con petrolio e le cellule morte della pelle, la pelle spesso risponde con le buche e avvallamenti noto come l’acne. Sblocchi comunemente colpiscono il viso, petto e schiena, anche se è possibile ottenere brufoli quasi ovunque sul tuo corpo.

L’acne non si limita a causare macchie sulla pelle e disagio. Si può influenzare il vostro umore e la fiducia in se stessi pure. Se hai avuto brufoli in passato, si sa che non necessariamente vanno via in fretta. Come alcuni punti guariscono, altri possono pop-up e creare un ciclo di irritazione che sembra durare all’infinito. Alcuni dossi acne profonde possono anche portare a cicatrici permanenti se non trattata.

Prima di dirigersi verso il dermatologo, alcune persone si rivolgono a rimedi naturali per chiarire i loro brufoli. Qui c’è di più sull’utilizzo di miele e cannella per il trattamento di sblocchi, se questo rimedio domestico funziona veramente, e quali effetti collaterali si possono incontrare.

Benefici

  1. Il miele può aiutare a trattare le condizioni della pelle, come le ulcere e ustioni.
  2. miele grezzo, non miele commerciale, ha benefici medicinali.
  3. Sia cannella e miele hanno proprietà antimicrobiche.

Il miele è sempre un po ‘di attenzione tra i professionisti come trattamento per un certo numero di malattie della pelle. Questo include ulcere, piaghe da decubito, e ustioni. L’idea è che il miele aiuta a penetrare la ferita e scongiurare batteri. In cima a quello, il miele può contribuire a ridurre l’infiammazione e fornire un ambiente umido favorevole alla guarigione.

Il tipo di miele più comunemente accreditato con questi effetti non è il tipo si trovano più facilmente presso il vostro negozio di alimentari. Miele di Manuka è la soluzione migliore per uso medicinale. Questa è una varietà grezza che non trasformata.

Cannella è stato utilizzato per il trattamento di una serie di respiratorio, digerente, e anche disturbi ginecologici. In un recente sondaggio della letteratura medica , la cannella ha dimostrato di avere un potenziale anti-microbiche, anti-parassitari, anti-ossidante, e benefici anti-infiammatori negli animali. Può anche avere proprietà cicatrizzanti.

Come con il miele, un tipo specifico di cannella produce la maggior parte dei benefici. Questo tipo di cannella è chiamato Cinnamomum zeylanicum o “vera cannella.”

Anche se il miele può essere buono per la guarigione delle ferite, i suoi effetti sulla acne non sono chiare.

Un gruppo di 136 persone ha partecipato ad una esperimento casuale controllatoper valutare se il miele d’attualità Kanuka, un parente stretto di manuka, può aiutare con l’acne. Hanno anche usato un sapone antibatterico due volte al giorno come parte dello studio. I risultati? Soloquattro delle 53 personenel gruppo di miele ha visto alcun miglioramento significativo nella loro acne. Anche se questo richiede i potenziali benefici in discussione, è troppo presto per escludere il miele fuori. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se il miele può essere utilizzato in modo efficace contro l’acne.

Cannella, troppo, può suonare come un ingrediente promettente per aggiungere alla vostra routine. Tuttavia, l’evidenza scientifica sugli esseri umani è carente in questo momento. Sono necessarie ulteriori ricerche prima di essere riconosciuto come un efficace trattamento per l’acne.

rischi

  1. Non si dovrebbe provare questo rimedio a casa se si dispone di un’allergia al miele o cannella.
  2. Se siete allergici al miele, si può avere difficoltà a deglutire o respirare.
  3. Se siete allergici a cannella, si può anche avere arrossamento o irritazione.

Anche se la maggior parte delle persone può applicare una maschera al miele e cannella con nessun problema, alcuni possono essere allergico a uno ingrediente.

Se siete allergici al sedano, polline, o di altri prodotti delle api-correlati, si può avere una reazione al miele applicato sulla pelle.

I sintomi possono includere:

  • difficoltà a deglutire
  • infiammazione
  • pizzicore
  • orticaria
  • mancanza di respiro
  • gonfiore della pelle
  • respiro affannoso o altri problemi respiratori

Se siete sensibili al cannella, si può avere molti degli stessi sintomi. Applicando la cannella per la pelle può anche causare arrossamenti ed irritazioni.

Se si ricerca online, si possono trovare diverse ricette per maschere e altri trattamenti in loco che uniscono miele e cannella. Alcune persone giurano questi ingredienti cancellare la loro pelle. Bellezza popolare blogger e vlogger Michelle Phan offre una semplice cannella e maschera di miele sul suo sito web.

Avrete bisogno di tre cucchiai di miele di manuka e un cucchiaio di cannella vera per fare questa maschera.

Basta mescolare insieme i due ingredienti, forno a microonde per 30 secondi, assicurarsi che sia non troppo caldo, e poi dipingere il composto sul viso. Lasciate riposare per 10 minuti. Risciacquare e tamponare il viso asciutto con un asciugamano pulito.

Partenza: Le migliori minerali e vitamine per l’acne »

Se cannella e miele o altri rimedi casalinghi non funzionano per chiarire il tuo brufoli, si consiglia di consultare il medico primario o un dermatologo. Al vostro appuntamento, il medico esaminerà la vostra pelle, chiedere la vostra storia di stile di vita e la famiglia l’acne, e informarsi su eventuali rimedi at-home e over-the-counter (OTC) che hai utilizzato.

Ci sono una varietà di farmaci topici e orali che possono aiutare a lenire la pelle. Si può anche essere in grado di provare diverse terapie, come peeling chimico, laser e trattamenti di luce, o estrazioni, per completare il trattamento.

I metodi utilizzati per trattare l’acne si dividono in tre categorie principali: farmaci per via orale, farmaci topici, e altre terapie che possono trattare sia sblocchi e cicatrici.

farmaci topici

I trattamenti si mette direttamente alla vostra pelle potrebbero non apparire a lavorare fino a poche settimane dopo che essi sono partiti. Di solito applicare farmaci topici 15 minuti dopo aver lavare e asciugare il viso. Istruzioni variano a seconda del medico e la gravità della vostra acne. Gli effetti collaterali possono includere secchezza, arrossamento o irritazione sulla pelle colpita.

Le opzioni comuni sono:

  • retinoidi, come tretinoina (Avita)
  • antibiotici, spesso in combinazione con il perossido di benzoile, perossido di benzoile come clindamicina-(Benzaclin)
  • antibiotici accoppiati con antinfiammatori, quali dapsone (Aczone)

farmaci per via orale

Alcuni medici possono raccomandare l’uso di farmaci per via orale da soli o insieme con trattamenti topici.

Le opzioni comuni sono:

  • antibiotici, come minociclina
  • contraccettivi orali contenenti estrogeni e progestinici, come Ortho Tri-Cyclen
  • anti-androgeni, come spironolattone (Aldactone)
  • derivati ​​vitaminici, come l’isotretinoina (Claravis)

altre terapie

Oltre a topici e terapie farmacologiche, ci sono una serie di altri trattamenti che possono contribuire ad alleviare l’acne e prevenire le cicatrici.

Le opzioni comuni sono:

  • terapia della luce, inclusi i laser
  • peeling chimici
  • estrazione per rimuovere whiteheads o punti neri
  • iniezioni di steroidi
  • microdermoabrasione

Anche se molte persone giurano che a casa rimedi come il miele e cannella in grado di curare l’acne, prova scientifica è carente. Se si decide di provare una maschera di miele e cannella, ricordarsi di:

  • Utilizzare miele grezzo.
  • Utilizzare vero cannella.
  • Fare un patch test prima di applicare la maschera. Questo può aiutare a determinare se si avrà una reazione avversa agli ingredienti.

Non esitate a visitare il vostro medico o al dermatologo se OTC o rimedi naturali non stanno dando sollievo, soprattutto da forme più gravi di acne. Ci sono un sacco di altre opzioni disponibili che possono aiutare a sentirsi e apparire al meglio.

Alcuni di ciò che provoca l’acne non è sotto il vostro controllo, come la genetica e cambiamenti ormonali. Tuttavia, ci sono una serie di cose che potete fare per aiutare a prevenire sblocchi:

  • Lavare il viso, ma solo due volte al giorno. Lathering più frequentemente può irritare la pelle e portare ad una maggiore produzione di petrolio e sblocchi.
  • Utilizzare prodotti OTC che contengono perossido di benzoile o acido salicilico. Questi possono aiutare asciugare qualsiasi oli intasamento i pori. Il perossido di benzoile aiuta anche a uccidere i batteri che causano l’acne.
  • Scegli con saggezza trucchi. I generi che sono contrassegnati “-oil free” o “noncomedogenic” hanno meno probabilità di ostruire i pori.
  • Per l’acne del corpo, indossare abiti larghi che lascia la pelle respirare.
  • Tenere le mani fuori il tuo volto. Selezionando ad acne può portare a cicatrici o più acne.

Continua a leggere: 5 maschere fatte in casa acne tutto naturale »

Tag: pelle, Salute,