Pubblicato in 16 November 2018

Il miele sulle ferite: quando, come, per la sicurezza e l'efficacia

Le persone hanno usato il miele per migliaia di anni per la guarigione delle ferite. Mentre ora abbiamo altre opzioni di cicatrizzazione molto efficace, il miele può essere ancora buono per la guarigione certe ferite.

Il miele ha proprietà antibatteriche e un equilibrio del pH unico che promuove composti ossigenati e di guarigione per una ferita.

Prima di raggiungere nel vostro armadio, so che i professionisti la cura delle ferite uso medico-grade miele per la guarigione delle ferite croniche e altre lesioni.

Continua a leggere per ulteriori informazioni sul momento sbagliato destra e di utilizzare il miele per la guarigione delle ferite.

Il miele è uno zuccherino, sostanza sciropposa che ha dimostrato di avere componenti bioattivi che possono aiutare a guarire le ferite.

Secondo una revisione della letteratura pubblicata sulla rivista ferite , il miele offre i seguenti vantaggi nella guarigione delle ferite:

  • PH acido favorisce la guarigione. Miele ha un pH acido compreso fra 3.2 e 4.5. Quando applicato alla ferita, il pH acido favorisce il sangue per rilasciare ossigeno, che è importante per la guarigione della ferita. Un pH acido riduce anche la presenza di sostanze chiamate proteasi che ostacolano il processo di cicatrizzazione.
  • Lo zucchero ha un effetto osmotico. Lo zucchero naturalmente presente nel miele ha l’effetto di attingere acqua da tessuti danneggiati (noto come effetto osmotico). Questo riduce il gonfiore e favorisce il flusso della linfa per guarire la ferita. Zucchero attira anche l’acqua dalle cellule batteriche, che possono aiutare a impedire loro di moltiplicarsi.
  • Effetto antibatterico. Miele ha dimostrato di avere un effetto antibatterico sulla batteri comunemente presenti nelle ferite, come Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) ed enterococchi resistenti alla vancomicina (VRE). Una parte di questa resistenza può essere attraverso i suoi effetti osmotici.
  • La maggior parte dei professionisti medici utilizzano un tipo specifico di miele sulle ferite chiamato miele di Manuka . Questo miele proviene da alberi di Manuka. Miele di Manuka è unico in quanto contiene il methylgloxal composto. Questo composto è citotossico (uccide i batteri) ed è una piccola molecola che può passare più facilmente nella pelle e batteri.

    Miele e tipi di ferite

    professionisti guarigione della ferita hanno usato il miele per trattare i seguenti tipi di ferite:

    I ricercatori hanno condotto una serie di studi riguardanti l’efficacia del miele come trattamento per una varietà di ferite. Il Cochrane Review pubblicato una revisione della letteratura su larga scala di tali 26 studi clinici, che prevedeva 3.011 partecipanti totali.

    I ricercatori hanno concluso che il miele sembra aiutare a guarire le ustioni a spessore parziale e infetti ferite meglio di molti trattamenti convenzionali post-operatorie. Tuttavia, non c’erano abbastanza larga scala, studi di alta qualità per fare in modo conclusivo raccomandazioni per altri tipi di ferite.

Se si dispone di una ferita o bruciare che non guariranno, è importante controllare con un medico prima di utilizzare il miele sulla ferita. Chiedere al medico se il miele è una possibilità per il trattamento.

Per le ferite più gravi, è meglio di un medico o ferita-cura infermiera mostra come applicare il miele la prima volta. Questo perché la quantità di miele e il modo in cui la medicazione viene applicata possono avere un impatto quanto sia efficace la ferita-guarigione sarà.

Suggerimenti per l’applicazione di miele sulle ferite

Se si sta applicando il miele sulle ferite a casa, ecco alcuni suggerimenti generali per l’applicazione.

  • Iniziare sempre con le mani pulite e applicatori, come punte di garza e cotone sterile.
  • Applicare il miele per una medicazione prima, quindi applicare la medicazione per la pelle. Questo aiuta a ridurre il disordine di miele se applicato direttamente sulla pelle. È inoltre possibile acquistare condimenti miele-impregnato , come Medihoney medicazioni di marca, che sono stati sul mercato per diversi anni . Un’eccezione è, se avete letto Un ferita profonda, come ad esempio un ascesso. Il miele deve riempire il letto della ferita prima di applicare una medicazione.
  • Posizionare una medicazione pulita, asciutta sopra il miele. Questo può essere garze sterili o un bendaggio adesivo. Un bendaggio occlusivo è meglio sopra il miele perché mantiene il miele dal colare fuori.
  • Sostituire la medicazione quando il drenaggio dalla ferita satura la medicazione. Come il miele comincia a guarire la ferita, i cambi di medicazione sarà probabilmente meno frequenti.
  • Lavarsi le mani dopo la medicazione.

Se avete domande su applicando miele per la tua ferita, follow-up con un medico.

Tipi di miele utilizzato su ferite

Idealmente, una persona dovrebbe utilizzare il miele per uso medico, che viene sterilizzato e quindi meno probabilità di causare reazioni del sistema immunitario.

Oltre al miele di Manuka, altre forme vendute per la guarigione includono Gelam, Tualang, e Medihoney, che è un marchio per un prodotto in cui il miele è stato sterilizzato con raggi gamma.

E ‘sempre possibile che il miele o il suo contenitore possono diventare contaminati, oppure, una persona potrebbe avere una reazione allergica . A volte, questo è quello di l’ape polline che è naturalmente presente nel miele.

Reazioni allergiche

Segni si potrebbe essere avere una reazione allergica al miele sono:

  • vertigini
  • estrema gonfiore
  • nausea
  • pungente o bruciore dopo l’applicazione topica
  • problema respiratorio
  • vomito

Se si verificano questi sintomi, pulire la pelle del miele e rivolgersi al medico. Non applicare nuovamente il miele fino a quando si parla di un medico.

Rischi con miele grezzo

Alcuni ricercatori hanno sollevato preoccupazioni per quanto riguarda l’uso di miele grezzo , che è fatto da favi e non filtrato, per il trattamento delle ferite. Essi teorizzano che c’è maggiori rischi di infezione che utilizzano questo tipo di miele.

Anche se questo è più di un idea che qualcosa che è dimostrato, è importante essere consapevoli dei rischi, secondo la rivista Wilderness & Environmental Medicine .

Inefficace

E ‘anche possibile il miele non può funzionare per guarire la tua ferita. applicazioni frequenti sono tenuti a vedere un beneficio. Questo potrebbe richiedere una settimana o più. Se non si è visto alcun miglioramento, parlare con un medico o un infermiere.

miele di grado medico sulle ferite è stato dimostrato per aiutare le persone con ferite croniche e che non guariscono. miele Medical ha proprietà anti-batteriche, anti-infiammatori, e anche proprietà anti-odore che possono aiutare le persone con lesioni croniche.

Si dovrebbe sempre verificare con il proprio medico prima di utilizzare questo tipo di miele per assicurarsi che sia sicuro da applicare alla ferita.