Pubblicato in 23 October 2018

Quanto dura il mal di gola Ultimo? Cause e Aiuto Cerco

La durata di un mal di gola dipende da ciò che è la causa. mal di gola, noto anche come faringite, possono essere acuta, dura solo pochi giorni, o cronica, persistente fino loro causa sottostante è indirizzata.

La maggior parte dei mal di gola sono il risultato di virus comuni e risolvono da soli nel raggio di 3 a 10 giorni. Mal di gola causato da un’infezione batterica o allergie possono durare più a lungo.

At-Home trattamenti e farmaci prescritti possono influenzare la lunghezza del tempo si verificano sintomi di un mal di gola, come il dolore, prurito e difficoltà a deglutire.

Continuate a leggere per saperne di più su mal di gola e che cosa si può fare per migliorare il recupero.

La maggior parte dei mal di gola sono causati da virus, come l’ influenza o il raffreddore comune. Possono anche essere un sintomo di altre patologie virali, come ad esempio:

mal di gola causate da virus non richiedono antibiotici. Essi di solito vanno via con il trattamento minimo dei sintomi in 10 giorni o meno.

At-Home trattamenti e corticosteroidi prescritti possono ridurre il disagio di questi mal di gola, che in genere vanno via quando l’infezione si risolve sottostante.

mal di gola causate da mononucleosi

A differenza di mal di gola causate da altri virus, quelli associati con la mononucleosi può durare per tutto il tempo di un mese. La mononucleosi è una malattia virale contagiosa causata dal virus di Epstein-Barr.

Gli antibiotici non sono efficaci contro mononucleosi, ma corticosteroidi possono ridurre il gonfiore, infiammazione e disagio associato con mal di gola causati da questa condizione.

Le infezioni batteriche causano mal di gola meno spesso dei virus. Quando si verificano, il medico può prescrivere antibiotici, come la penicillina o amoxicillina . Gli antibiotici possono ridurre la durata di un mal di gola in fretta. Essi possono contribuire a ridurre il dolore e l’infiammazione entro uno o due giorni.

Quando non è l’assunzione di antibiotici, infezioni batteriche e le mal di gola che causa può durare da una settimana a 10 giorni.

Mal di gola causate da batteri a volte può essere associata a una malattia più grave. Ad esempio, mal di gola causate da un batterio chiamato Fusobacterium possono determinare una complicazione chiamata sindrome di Lemierre . Mal di gola causate da questa condizione possono risolvere entro quattro o cinque giorni , ma possono ripresentarsi, insieme ad altri sintomi più gravi.

mal di gola causate da mal di gola

Strep gola è causata dal batterio Streptococcus (gruppo A streptococco). Strep gola genere richiede trattamento da un medico e può richiedere antibiotici.

Una volta che si inizia un trattamento antibiotico, sintomi mal di gola dovrebbe dissipare rapidamente. Si può cominciare a sentire sollievo dai sintomi entro uno o due giorni. Dopo aver iniziato gli antibiotici, i sintomi dovrebbero scomparire completamente entro una settimana o meno.

Gocciolamento retronasale può causare mal di gola. Alcune cause comuni di gocciolamento retronasale includono:

mal di gola causate da gocciolamento retronasale possono essere cronico. Ciò significa che la gola può essere dolente fino a quando viene trattata la causa di fondo della postnasale.

Se hai bisogno di intubazione durante l’intervento chirurgico, si può avere un mal di gola quando ti svegli. Durante l’intubazione, un tubo endotracheale viene inserito attraverso la bocca e giù per la gola in una via aerea. Intubazione è usato per aiutare a respirare con un ventilatore, se non sei in grado di respirare da soli durante l’intervento chirurgico.

disidratazione post-chirurgica può anche causare disagio o prurito in gola.

Bere liquidi e parlare il meno possibile per evitare post-chirurgica mal di gola. In molti casi, i sintomi dovrebbero chiarire entro pochi giorni. Se si dispone di un mal di gola che dura per più di una settimana a seguito di un intervento chirurgico, il personale medico.

Ci sono molte tecniche che si può provare a casa per il mal di gola calmante e alleviare. Loro includono:

  • Gargarismi con acqua tiepida e il sale per sciogliere il muco e ridurre il gonfiore.
  • Bere miele e limone mescolato in tè caldo. Questo può aiutare a cappotto la gola, rendendolo meno graffiante. È anche possibile sperimentare con diversi tipi di tè , come la camomilla o radice di liquirizia.
  • Prendere ibuprofene (Advil, Motrin) o un altro farmaco di riduzione del dolore.
  • Bere molti liquidi a diradarsi le secrezioni di muco dai seni e lenire la gola.

Se si dispone di un mal di gola che sta causando dolore eccessivo o dura più di 10 giorni, consultare il medico. Anche tenere d’occhio i sintomi che potrebbero verificarsi, che potrebbero indicare condizioni più gravi che necessitano di antibiotici, come mal di gola. Questi sintomi comprendono:

  • febbre
  • brividi
  • gonfiore dei linfonodi nel collo
  • eruzione cutanea
  • dolori muscolari
  • mal di testa
  • nausea o vomito

Un mal di gola può anche indicare la tonsillite , che è un’infezione delle tonsille. Esso può essere causato da un’infezione virale o batterica.

Altri sintomi della tonsillite possono includere:

  • tonsille gonfie che sembrano rossi, o sono rivestiti con bianco di pus o giallo
  • dolore durante la deglutizione
  • gonfiore dei linfonodi nel collo
  • febbre
  • alito cattivo
  • mal di testa
  • torcicollo
  • mal di stomaco

Tonsillite è più comune nei bambini che vanno da età prescolare a scuola, ma può verificarsi negli adulti , anche.

Se voi o il vostro bambino ottiene la tonsillite spesso, il medico può stabilire che una tonsillectomia , o la rimozione di tonsille, sarà di aiuto.

La quantità di tempo che un mal di gola dura è determinato dalla sua causa. mal di gola sono più spesso causati da virus e spesso si risolvono da soli in meno di una settimana.

Le infezioni batteriche possono anche causare mal di gola che si verifichi. Questi possono richiedere più tempo per risolvere completamente.

Può essere difficile capire la differenza tra un mal di gola virale e batterica. Se si hanno sintomi gravi o che i sintomi non migliorano dopo pochi giorni, consultare il medico.

Tag: infettivo, Salute,