Pubblicato in 17 January 2018

Idrope fetale: cause, Outlook, trattamento, sintomi e Altro

Idrope fetale è una grave condizione pericolosa per la vita, in cui un feto o neonato ha un accumulo anomalo di liquidi nel tessuto intorno ai polmoni, cuore, o l’addome, o sotto la pelle. Di solito è una complicazione di un’altra condizione medica che colpisce il modo in cui il corpo riesce fluido.

Idrope fetale si verifica solo in 1 su ogni 1000 nascite. Se sei incinta e il suo bambino ha idrope fetale, il medico può decidere di indurre il travaglio precoce e la consegna del bambino. Un bambino nato con idrope fetale può avere bisogno di una trasfusione di sangue e di altri trattamenti per rimuovere il liquido in eccesso.

Anche con il trattamento, più della metà dei bambini con idrope fetale morirà poco prima o poco dopo il parto.

Ci sono due tipi di idrope fetale: immuni e non immuni. Il tipo dipende dalla causa della condizione.

Non immuni idrope fetale

Idrope non immune fetale è oggi il più comune tipo di idrope fetale. Essa si verifica quando un’altra condizione o malattia interferisce con la capacità del bambino di regolare fluido. Esempi di condizioni che possono interferire con la gestione dei fluidi del bambino includono:

In alcuni casi, la causa di idrope fetale non è noto.

idrope fetale immunitario

Idrope fetale immunitario di solito si verifica quando i tipi di sangue della madre e il feto non sono compatibili tra di loro. Questo è noto come Rh incompatibilità . Il sistema immunitario della madre può poi attaccare e distruggere i globuli rossi del bambino. I casi gravi di incompatibilità Rh possono portare a idrope fetale.

hydrops immunitario fetale è molto meno comune oggi dall’invenzione di un farmaco noto come immunoglobuline Rh (RhoGAM). Questo farmaco è somministrato a donne in stato di gravidanza a rischio di incompatibilità Rh per evitare complicazioni.

Le donne in gravidanza possono verificarsi i seguenti sintomi se il feto ha idrope fetale:

  • eccesso di liquido amniotico ( polidramnios )
  • placenta spessa o eccessivamente elevato

Il feto potrebbe anche avere allargata milza, cuore, fegato o, e fluido che circonda il cuore o polmoni, osservabile durante un’ecografia.

Un bambino nato con idrope fetale può avere i seguenti sintomi:

  • pelle pallida
  • ecchimosi
  • grave gonfiore (edema), in particolare nell’addome
  • fegato e della milza
  • respirazione difficoltosa
  • grave ittero

La diagnosi di idrope fetale è di solito fatta durante un’ecografia. Un medico potrebbe notare idrope fetale su un ecografia durante la gravidanza un controllo di routine. L’ecografia utilizza onde sonore ad alta frequenza per aiutare catturare immagini in diretta della parte interna del corpo. Si può anche ricevere un’ecografia durante la gravidanza, se si nota che il bambino è in movimento o meno spesso si incontrano altri complicazioni di gravidanza, come ad esempio la pressione alta .

Altri test diagnostici possono essere fatto per aiutare a determinare la gravità o la causa della condizione. Questi includono:

idrope fetale di solito non possono essere trattati durante la gravidanza. Di tanto in tanto, un medico può dare le trasfusioni di sangue bambino (intrauterina trasfusione di sangue fetale) per contribuire ad aumentare le probabilità che il bambino sarà sopravvivere fino alla nascita.

Nella maggior parte dei casi, un medico avrà bisogno di indurre la consegna anticipata del bambino per dare al bambino la migliore possibilità di sopravvivenza. Questo può essere fatto con i farmaci che inducono lavoro precoce o con una situazione di emergenza taglio cesareo (C-sezione). Il medico discuterà queste opzioni con voi.

Una volta che il bambino è nato, il trattamento può comportare:

  • usando un ago per rimuovere l’eccesso di liquidi dallo spazio intorno ai polmoni, cuore, o l’addome ( toracentesi )
  • supporto respirazione, come una macchina di respirazione (ventilatore)
  • farmaci per controllare l’insufficienza cardiaca
  • farmaci per aiutare i reni eliminare liquidi in eccesso

Per idrope del sistema immunitario, il bambino può ricevere una trasfusione diretta di globuli rossi che corrispondono il tipo di sangue. Se l’idrope fetale è stato causato da un’altra condizione di base, il bambino riceverà anche il trattamento per tale condizione. Ad esempio, gli antibiotici sono usati per trattare un’infezione da sifilide.

Le donne i cui bambini hanno idrope fetale sono a rischio di un’altra condizione nota come sindrome di specchio. sindrome specchio può causare ipertensione pericolo di vita (pressioni nel sangue) o convulsioni. Se si sviluppa la sindrome di specchio, si dovrà consegnare immediatamente il bambino.

Le prospettive per idrope fetale dipende dalla condizione di base, ma anche con il trattamento, il tasso di sopravvivenza per il bambino è basso. Solo circa il 20 per cento dei bambini con diagnosi di idrope fetale prima della nascita sopravviverà alla consegna, e di quei bambini, solo la metà sopravviverà dopo il parto. Il rischio di morte è più alto per i bambini che sono diagnosticati molto presto (meno di 24 settimane di gravidanza) o che hanno anomalie strutturali, come ad esempio un difetto cardiaco strutturale.

I bambini nati con idrope fetale possono anche avere polmoni sottosviluppati ed essere ad un elevato rischio di:

  • insufficienza cardiaca
  • danno cerebrale
  • ipoglicemia
  • convulsioni