Pubblicato in 14 September 2017

(Elevati livelli cloruro) ipercloremia: Trattamento e le cause

Ipercloremia è uno squilibrio elettrolitico che si verifica quando c’è troppo cloruro nel sangue.

Cloruro è un elettrolita importante che è responsabile del mantenimento della acido-base (pH) equilibrio nel corpo, regolazione fluidi, e trasmettere impulsi nervosi. Il range normale per il cloruro negli adulti è approssimativamente tra 98 e 107 milliequivalenti di cloruro per litro di sangue (mEq / L).

I reni svolgono un ruolo importante nella regolazione di cloruro nel vostro corpo, in modo da uno squilibrio elettrolitico in questo possono essere correlati a un problema con questi organi. Può anche essere causato da altre condizioni, come il diabete o grave disidratazione , che possono influenzare la capacità dei reni per mantenere l’equilibrio di cloruro.

I sintomi che possono indicare ipercloremia sono generalmente quelli legati la causa del livello alto cloruro. Spesso questo è l’acidosi , in cui il sangue è troppo acido. Questi sintomi possono includere:

Alcune persone non possono sperimentare alcuni sintomi evidenti di ipercloremia. La condizione è a volte nemmeno accorto fino a quando un esame del sangue di routine.

Come sodio, potassio e altri elettroliti, la concentrazione di cloruro nel corpo è attentamente regolata da reni.

I reni sono due organi a forma di fagiolo trova appena sotto la gabbia toracica su entrambi i lati della colonna vertebrale. Essi sono responsabili per filtrare il sangue e mantenendo la sua composizione stabile, che permette al corpo di funzionare correttamente.

Ipercloremia verifica quando i livelli di cloruro nel sangue eccessivamente alta. Ci sono diversi modi che ipercloremia possono verificarsi. Questi includono:

  • assunzione di troppo soluzione salina, mentre in ospedale, come ad esempio durante un intervento chirurgico
  • diarrea grave
  • malattia renale cronica o acuta
  • l’ingestione di acqua salata
  • estremamente elevata assunzione di sale nella dieta
  • avvelenamento da bromuro, dai farmaci contenenti bromuro
  • renale o metabolica acidosi, che si verifica quando i reni non eliminano correttamente acido dal corpo o il corpo fa un eccesso di acido
  • alcalosi respiratoria , una condizione che si verifica quando la quantità di anidride carbonica nel sangue è troppo basso (ad esempio quando una persona hyperventilates)
  • uso a lungo termine di farmaci chiamati inibitori dell’anidrasi carbonica, che sono usati per il trattamento del glaucoma e altri disturbi

Acidosi ipercloremica, o ipercloremica acidosi metabolica, si verifica quando una perdita di bicarbonato punte (alcali) l’ equilibrio del pH nel sangue verso il diventare troppo acido (acidosi metabolica). In risposta, il corpo trattiene il cloruro, causando ipercloremia. In acidosi ipercloremica, sia il vostro corpo sta perdendo troppo di base o mantenere troppo acido.

Una base chiamato bicarbonato di sodio aiuta a mantenere il sangue a un pH neutro. Una perdita di bicarbonato di sodio può essere causata da:

  • diarrea grave
  • l’uso cronico di lassativi
  • prossimale acidosi tubulare renale, che è insufficienza renale di riassorbire bicarbonato dall’urina
  • uso a lungo termine di inibitori dell’anidrasi carbonica per curare il glaucoma, come acetazolamide
  • danno ai reni

Le potenziali cause di troppo acido in fase di introduzione al tuo sangue includono:

  • ingestione accidentale di cloruro di ammonio, acido cloridrico o altri sali acidificanti (talvolta trovato in soluzioni usate per l’alimentazione endovenosa)
  • alcuni tipi di acidosi tubulari renali
  • assunzione di troppo soluzione salina in ospedale

Ipercloremia è tipicamente diagnosticata da un test noto come un esame del sangue cloruro . Questo test è di solito parte di un più ampio quadro metabolico un medico può ordinare.

Un pannello metabolico misura i livelli di vari elettroliti nel sangue, tra cui:

  • anidride carbonica o bicarbonato
  • cloruro
  • potassio
  • sodio

I livelli normali di cloruro per gli adulti sono in / L intervallo 98-107 mEq. Se il test mostra un livello di cloruro superiore a 107 mEq / L, si ha ipercloremia.

In questo caso, il medico può anche testare le urine per i livelli di cloro e di zucchero nel sangue per vedere se si ha il diabete. Un esame delle urine di base può aiutare a rilevare problemi ai reni. Il medico controllerà il pH per vedere se si sta eliminando correttamente acidi e basi.

Il trattamento esatto per ipercloremia dipenderà dalla sua causa:

  • Per la disidratazione, il trattamento comprende l’idratazione.
  • Se hai ricevuto troppo salina, la fornitura di soluzione fisiologica sarà interrotto fino a recuperare.
  • Se i farmaci sono la causa del problema, il medico potrebbe modificare o interrompere il farmaco.
  • Per un problema ai reni, è probabile che fare riferimento ad un nefrologo, un medico specializzato in salute del rene. Potrebbe essere necessario dialisi per filtrare il sangue al posto dei reni se la sua condizione è grave.
  • Ipercloremica acidosi metabolica può essere trattato con una base denominata sodio bicarbonato.

Se si dispone di ipercloremia, mantenersi ben idratati. Evitare la caffeina e alcol, in quanto questi possono rendere la disidratazione peggio.

Un eccesso di cloruro nel vostro corpo può essere molto pericoloso a causa del collegamento a più alto acido normale nel sangue. Se non viene trattata tempestivamente, può portare a:

  • calcoli renali
  • ostacolato la capacità di recuperare se si dispone di lesioni renali
  • insufficienza renale
  • problemi di cuore
  • problemi muscolari
  • problemi ossei
  • coma
  • Morte

Le prospettive dipende da ciò che ha causato l’ipercloremia e quanto velocemente è trattata. Le persone che non hanno problemi renali dovrebbero essere in grado di recuperare facilmente da ipercloremia causati dalla ricezione di troppo salina.

Per le persone con ipercloremia che deriva da un’altra malattia, la prospettiva è in genere legata a quella della loro particolare malattia.

Tag: endocrino, Salute,