Pubblicato in 30 January 2014

Iperlipoproteinemia: Tipi, sintomi e trattamenti

Iperlipoproteinemia è un disturbo comune. È il risultato di un’incapacità di abbattere i lipidi o grassi nel vostro corpo, in particolare il colesterolo e trigliceridi. Ci sono diversi tipi di iperlipoproteinemia. Il tipo dipende dalla concentrazione di lipidi e che sono interessati.

Alti livelli di colesterolo o trigliceridi sono gravi perché sono associati con problemi cardiaci.

Iperlipoproteinemia può essere una condizione primaria o secondaria.

iperlipoproteinemia primaria è spesso genetica. E ‘un risultato di un difetto o di mutazione in lipoproteine. Questi cambiamenti si traducono in problemi di accumulo di lipidi nel vostro corpo.

iperlipoproteinemia secondaria è il risultato di altre condizioni di salute che portano ad alti livelli di lipidi nel vostro corpo. Questi includono:

  • diabete
  • ipotiroidismo
  • pancreatite
  • uso di certi farmaci, come contraccettivi e steroidi
  • certe scelte di vita

Ci sono cinque tipi di iperlipoproteinemia primario:

Tipo 1 è una malattia ereditaria. Essa provoca la normale ripartizione dei grassi nel vostro corpo per essere interrotto. Una grande quantità di grasso si accumula nel sangue come risultato.

Tipo 2 viene eseguito in famiglie. È caratterizzata da un aumento del colesterolo circolante, lipoproteine sia a bassa densità (LDL) con o lipoproteine a bassissima densità (VLDL). Questi sono considerati i “cattivi colesterolo.”

Tipo 3 è una malattia recessiva ereditaria in cui le lipoproteine a densità intermedia (IDL) si accumulano nel sangue. IDL ha un rapporto colesterolo-to-trigliceridi che è superiore a quello VLDL. Questo disturbo comporta elevati livelli plasmatici sia di colesterolo e trigliceridi.

Tipo 4 è una malattia ereditaria dominante . È caratterizzata da alte trigliceridi contenuti nel VLDL. I livelli di colesterolo e fosfolipidi nel sangue di solito rimangono entro limiti normali.

Tipo 5 viene eseguito in famiglie. Si tratta di livelli elevati di LDL da soli o insieme con VLDL.

depositi lipidici sono il sintomo principale di iperlipoproteinemia. La posizione di depositi lipidici può aiutare a determinare il tipo. Alcuni depositi di lipidi, chiamati xantomi, sono di colore giallo e croccante. Essi si verificano sulla pelle.

Molte persone con questa condizione esperienza non dà sintomi. Essi possono venire a conoscenza di esso quando sviluppano una condizione del cuore.

Altri segni e sintomi di iperlipoproteinemia includono:

Un medico può diagnosticare hyperlipoproteinemia con un esame del sangue. A volte, la storia familiare è utile. Se si dispone di depositi lipidici sul tuo corpo, il medico esaminerà anche quelli.

Altri test diagnostici potrebbero misurare la funzione della tiroide, il glucosio, proteine ​​nelle urine, funzionalità epatica, e acido urico.

Trattamento per hyperlipoproteinemia dipenderà da quale tipo avete. Quando la condizione è il risultato di ipotiroidismo, diabete, o pancreatite, trattamento prenderà la malattia di base in considerazione.

Il medico può prescrivere farmaci come la seguente per aiutare i più bassi livelli di lipidi:

  • atorvastatina (Lipitor)
  • fluvastatina (Lescol XL)
  • Pravastatina (Pravachol)
  • ezetimibe (Zetia)

Alcuni cambiamenti nello stile di vita possono anche aiutare con iperlipoproteinemia. Questi includono:

  • una dieta a basso contenuto di grassi
  • maggiore esercizio fisico
  • perdita di peso
  • alleviare lo stress
  • una diminuzione del consumo di alcol

Consultare il proprio medico per scoprire quali cambiamenti dello stile di vita sono di destra per la vostra condizione.