Pubblicato in 8 August 2017

Ipertrofica Scar: Trattamento, cause, Immagine e Altro

Una cicatrice ipertrofica è una vasta cicatrice ispessita, spesso sollevato che si sviluppa dove la pelle è ferito. Le cicatrici sono comuni durante il processo di guarigione delle ferite, ma una cicatrice ipertrofica è il risultato di una risposta anomala ad un trauma o lesioni.

In alcune persone, le cellule del corpo chiamati miofibroblasti producono troppo collagene durante la guarigione. Ciò può accadere semplicemente come risultato di tipo di pelle di una persona e le tendenze di guarigione. Più comunemente, la sovrapproduzione di collagene si verifica quando una ferita è infetta o infiammata, sotto una grande quantità di tensione o di movimento (come ad esempio nelle lesioni più di un congiunto), o verso sinistra per guarire senza punti di sutura.

Le cicatrici sono una complicanza frequente di ustioni, ma possono anche formare dopo piercing, tagli, o anche l’acne. Le cicatrici ipertrofiche sono simili a cicatrici cheloidi, ma tendono ad essere più mite e non crescono oltre i confini della lesione della pelle originale.

Le cicatrici non sono pericolosi o letali. Essi possono essere pruriginose e dolorose, ma più spesso sono semplicemente una questione estetica. Alcune persone cercano di trattamento per ridurre al minimo l’aspetto della cicatrice. Non c’è un regime di trattamento ufficialmente stabilito per cicatrici ipertrofiche, ma una varietà di trattamenti può aiutare a sbarazzarsi della cicatrice più rapidamente.

Il medico può raccomandare uno o più di questi trattamenti per aiutare appiattire e ridurre la cicatrice.

E ‘importante ricordare che si può prendere un anno intero per una cicatrice a maturare. In quel tempo, il vostro corpo è rimodellamento e cercando di migliorare il tessuto cicatriziale da solo. La maggior parte dei medici, pertanto, non il trattamento di una cicatrice ipertrofica precoce. Faranno di solito si chiedono di aspettare diversi mesi a un anno prima di iniziare qualsiasi trattamento.

trattamenti medici

Trattamenti con corticosteroidi: iniezioni di corticosteroidi sono considerati un trattamento di prima linea per le cicatrici ipertrofiche. L’iniezione di uno steroide nella cicatrice ogni sei settimane può aiutare appiattire e ammorbidire la cicatrice. C’è un limite al numero di volte che questo può essere effettuato, tuttavia, come gli steroidi possono indebolire il tessuto sano circostante la cicatrice.

La terapia laser: laser terapia è più efficace nel cicatrici di recente formazione che in vecchie cicatrici. I laser funzionano bruciando e appiattimento cicatrici elevate. Prendono di mira anche i pigmenti rossi e rosa nelle cicatrici per alleggerire loro.

Bleomicina: bleomicina è un metabolita di un ceppo di batteri del suolo. È mostrato risultati promettenti quando iniettato direttamente in una cicatrice ipertrofica. Essa può contribuire a migliorare l’aspetto delle cicatrici e alleviare il prurito e dolore. Ulteriori studi clinici sono necessari per confermare la sua efficacia.

Crioterapia: In crioterapia, un medico o dermatologo blocca il tessuto cicatriziale con azoto liquido per aiutare appiattirlo. Crioterapia ha dimostrato di avere successo, sicuro, non tossico, e ben tollerato in una serie di piccoli studi .

Chirurgia: Dopo aver atteso almeno un anno, una cicatrice ipertrofica può essere asportato, o tagliato, e richiuso con punti. Questo trattamento cerca di ri-guarire la lesione, mentre eliminando i problemi che possono aver causato la cicatrice, in primo luogo, come l’infezione, infiammazione, o tensione.

trattamenti a casa

Fogli di silicone: fogli Silicone elastomero sono invasiva e possono essere applicati non appena la pelle guarisce dopo una lesione. Sono anche considerato un trattamento di prima linea per le cicatrici ipertrofiche. Molti prodotti silicone sono disponibili, comprese le lenzuola, gel, spray e schiume. Molti sono disponibili al banco (OTC). Un foglio deve essere indossato sopra la cicatrice per 12 a 24 ore al giorno per 2 o 3 mesi. Si deve applicare il gel più volte al giorno.

La pressione e il massaggio: Uno dei modi più economici e più efficaci per aiutare a guarire la cicatrice è quello di applicare la pressione e il massaggio per la zona. È possibile utilizzare bende o nastro adesivo per applicare la pressione. Nel corso del tempo, può aiutare a indebolire il tessuto cicatriziale e migliorare l’aspetto della cicatrice.

Creme estratto di cipolla: Un’altra opzione OTC è un gel topico fatto di estratto di cipolla. Questo prodotto è comunemente commercializzato come Mederma. Tuttavia, i dati clinici limitati mostra la sua efficacia nel ridurre la comparsa di cicatrici ipertrofiche.

Olio Bio: Bio Oil è commercializzato come un trattamento per tutti i diversi tipi di cicatrici. Può essere acquistato in molti negozi di bellezza. Gli studi clinici per Bio Oil hanno mostrato risultati positivi. Tuttavia, le dimensioni del campione erano piccoli. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare che Bio Oil può efficacemente ridurre la comparsa di cicatrici ipertrofiche.

Prima di trattare una cicatrice ipertrofica, è importante per distinguerlo da un simile tipo di cicatrice chiamato cheloidi. Cheloidi sono lisce, dure, escrescenze benigne che si formano anche quando il tessuto cicatriziale cresce eccessivamente. Anche il vostro medico può avere difficoltà a dire la differenza tra una cicatrice ipertrofica e cheloide, ma è importante per distinguerli perché il trattamento può essere diverso.

In generale, le cicatrici ipertrofiche:

  • sono sollevate, ma raramente più di 4 millimetri sopra la pelle
  • sono di colore rosso o rosa di colore
  • in grado di sviluppare qualsiasi parte del corpo

D’altra parte, cheloidi solito:

  • vengono sollevati più di 4 millimetri dalla pelle
  • crescere oltre i confini della dell’incisione originale o ferita
  • sono di colore rosa al viola a colori
  • evolvere e crescere nel tempo
  • formare sulla lobi, spalle, guance e petto sopra lo sterno

Entrambe le cicatrici tendono a verificarsi più comunemente nei tipi di pelle più scura. Le cicatrici ipertrofiche tendono ad essere più facile da trattare rispetto cheloidi, che hanno un alto tasso di recidiva nonostante il trattamento.

In si verifica un infortunio, in particolare di un ustioni, o se si dispone di un intervento chirurgico, ci sono modi per aiutare a prevenire cicatrici ipertrofiche. Questi includono:

  • pulizia e la cura per la ferita correttamente, ad esempio mediante l’applicazione di medicazioni per prevenire l’infezione
  • utilizzando fogli di silicone dopo un intervento chirurgico
  • iniettare un corticosteroide dopo un intervento chirurgico

Uno studiaha scoperto che subito un’ustione di raffreddamento con impacchi di acqua fredda e l’applicazione di olio di tea tree può aiutare la pelle a guarire meglio. Questo trattamento può aiutare a prevenire la formazione di cicatrici ipertrofiche da, ma più ricerca deve essere fatto.

Tag: pelle, Salute,