Pubblicato in 17 October 2016

Quali sono i segni premonitori di ictus?

Un ictus, noto anche come un attacco cerebrale, si verifica quando il flusso di sangue al cervello si ferma, e le cellule cerebrali nella zona cominciano a morire. Un tratto può interessare l’intero corpo.

Agire veloce può fare una grande differenza per qualcuno che sta avendo un ictus . L’Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Stroke (NINDS) sottolinea che ottenere l’aiuto di emergenza nel giro di un’ora può prevenire la disabilità a lungo termine o la morte.

Si può essere riluttanti a chiamare i servizi di emergenza, se non siete sicuri se una persona sta avendo un ictus, ma le persone che ricevono un trattamento più presto avere un grande vantaggio.

Le persone che sono trattati con un farmaco coagulo-dissoluzione di sangue entro 4,5 ore di sintomi hanno una maggiore probabilità di recuperare senza grandi disabilità, in base alle 2018 linee guida della American Heart Association (AHA) e Stroke Association americana (ASA).

Alcuni colpi possono anche richiedere un trattamento chirurgico .

La capacità di riconoscere i segni ed i sintomi di un ictus può significare la differenza tra la vita e la morte. Continuate a leggere per imparare quello che sono.

Sintomi di ictus sono unici perché vengono improvvisamente, senza preavviso. La National Stroke Association suggerisce di utilizzare il termine “ VELOCE ” per aiutare a riconoscere sintomi di ictus comuni.

VELOCE Cartello
F per il viso Se si nota un abbassamento o un sorriso irregolare sul volto di una persona, questo è un segnale di avvertimento.
A per armi Braccio intorpidimento o debolezza può essere un segnale di avvertimento. Si può chiedere alla persona di alzare le braccia se non siete sicuri. E ‘un segnale di avvertimento se il braccio scende verso il basso o non è costante.
S per la difficoltà a parlare Chiedete alla persona di ripetere qualcosa. Biascicamento può indicare che la persona sta avendo un ictus.
T per il tempo Se qualcuno sta vivendo sintomi di ictus, è il momento di agire in fretta.

Ulteriori sintomi di ictus possono includere:

Se ti senti questi segni da soli, o li vedi che colpisce qualcun altro, chiamare il 911 o il vostro servizi di emergenza locali. Ottenere maggiori informazioni su di pronto soccorso per l’ictus.

Le donne possono avere sintomi unici.

Questi sintomi possono anche accadere all’improvviso, e comprendono:

Che cosa succede se si nota che qualcuno sta avendo solo uno dei segnali di pericolo per l’ictus?

Forse il loro volto è cadenti, ma possono ancora camminare e parlare bene e non c’è nessuna debolezza nelle loro braccia o gambe. In una situazione come questa, è comunque importante agire in fretta se c’è qualche possibilità che stai vedendo i segni premonitori di un ictus.

Rapido trattamento può migliorare le possibilità per la piena ripresa .

Chiama i tuoi servizi di emergenza locali o ottenere la persona in un ospedale subito. Secondo l’American Heart Association (AHA), non c’è bisogno di esporre tutti i segnali di pericolo di essere avere un ictus.

Dopo aver chiamato il 911, controllare per vedere a che ora per la prima volta notato i segni premonitori. L’equipaggio di emergenza può utilizzare queste informazioni per aiutare a determinare il tipo più utile di trattamento.

Alcuni tipi di medicine devono essere somministrati nel raggio di 3 a 4,5 ore di sintomi di ictus per aiutare a prevenire la disabilità o la morte.

Secondo le linee guida AHA e ASA, persone che stanno vivendo sintomi di ictus hanno una finestra di 24 ore per ricevere un trattamento con la rimozione di coaguli meccanica. Questo trattamento è anche noto come un trombectomia meccanica .

Quindi, ricordatevi di pensare veloce, agire in fretta, e ottenere aiuto di emergenza se si notano segni premonitori ictus.

Ci sono tre tipi di ictus:

  • Un ictus ischemico è un blocco nel arteria.
  • Un ictus emorragico è causato da una rottura del vaso sanguigno.
  • Un ministroke , o attacco ischemico transitorio (TIA), è un blocco temporaneo nell’arteria. Ministrokes non causano danni permanenti, ma che fanno aumentare il rischio di ictus.

Le persone che recuperare da ictus può verificare questi effetti :

Il medico può consigliare il trattamento di questi sintomi. Alcuni trattamenti alternativi come l’agopuntura e lo yoga può aiutare con le preoccupazioni come la debolezza muscolare e la depressione. E ‘importante seguire con il trattamento dopo un ictus. Dopo aver un colpo solo, il rischio di avere un altro colpo aumenta.

Si può preparare per l’ictus se sai che sei a rischio per uno. Questi passaggi sono:

  • educare la famiglia e gli amici “FAST”
  • indossare gioielli di identificazione medico per il personale medico
  • mantenendo la vostra storia medica aggiornato a portata di mano
  • avendo contatti di emergenza elencati sul telefono
  • tenere una copia dei vostri farmaci con voi
  • insegnare ai vostri bambini come per chiedere aiuto

Conoscendo l’indirizzo dell’ospedale nella vostra zona che ha un centro ictus designato, se uno con un centro è disponibile, è utile.

Avere un ictus aumenta il rischio di un altro. Il miglior trattamento per un ictus è la prevenzione.

È possibile adottare misure per ridurre al minimo i vostri fattori di rischio per avere un ictus da:

  • mangiare più verdure , fagioli e noci
  • mangiare più pesce al posto della carne rossa e pollame
  • limitare l’assunzione di sodio, grassi, zuccheri e cereali raffinati
  • aumentando esercizio
  • limitare o smettere l’uso del tabacco
  • bere alcolici con moderazione
  • l’assunzione di farmaci prescritti per condizioni, come la pressione alta , come diretto

Parlate con il vostro medico se si dispone di una condizione di salute o di altri fattori medici che aumentano il rischio. Saranno in grado di lavorare con voi per la gestione dei fattori di rischio.