Pubblicato in 23 June 2017

Sono Ci carboidrati in patate?

I carboidrati sono la principale fonte di glucosio (zucchero) nel corpo. Il corpo utilizza il glucosio per produrre energia.

Se hai il diabete, pre-diabete, o sono solo mantenendo un occhio vicino sul vostro zucchero nel sangue, è importante essere consapevoli della vostra assunzione di carboidrati: carboidrati aumentano il livello di zucchero nel sangue. Se lo zucchero nel sangue non è controllata, può causare problemi, come la visione sfocata, mal di testa e stanchezza.

Nonostante la spinta di energia è possibile ricevere da patate, che contengono un sacco di amido, un tipo di carboidrati. E ‘importante controllare le dimensioni delle porzioni.

Riconoscere i diversi tipi di carboidrati e come patate influenzano il livello di zucchero nel sangue può aiutare a evitare i picchi di zucchero nel sangue.

Le patate sono considerati un vegetale di amido e un carb sano. Sono ricchi di fibre (quando compresa la pelle), basso contenuto di calorie, e comprendono vitamine e minerali.

La maggior parte delle varietà di patate hanno un indice glicemico più alto (GI). I tassi GI cibi differenti in alto (GI superiore a 70), medio (GI 56 a 69), e basso (GI di 55 o meno. I voti GI sono basati su come il cibo influisce livelli di zucchero nel sangue.

Diversi tipi di patate hanno GI differenti:

Tipo di patate Indice glicemico
cotto patata ruggine 111
purè di patate istantanei 87
bollito patata bianca 82 (media)
patata dolce 70
patata dolce 54

Anche se è un carboidrato complesso, alcune patate aumentare i livelli di zucchero nel sangue più velocemente rispetto ad altri tipi di carboidrati complessi. Questo perché il corpo processi ad alto indice glicemico carboidrati complessi più velocemente rispetto a quelli con un indice glicemico basso o medio.

Per evitare i livelli di glucosio più alti, si dovrebbe controllare le dimensioni delle porzioni. Non è necessario al fine di evitare completamente le patate, ma la moderazione è importante.

Un forno, di medie dimensioni ruggine della patata contiene circa 31 grammi di amido. Per calcolare l’amido nel cibo, trovare i carboidrati totali per un elemento e sottrarre la fibra alimentare e di zucchero da quel numero per determinare la quantità di amido.

Per un adulto di peso compreso tra 100 e 220 libbre che ha ipoglicemia, inferiore a 70 mg / dL, una regola generale è che ogni 1 grammo di carboidrati aumenta glicemia da 3-4 mg / dl.

E ‘importante notare che questo fattore può cambiare in base al livello di insulino-resistenza o la sensibilità, la qualità del sonno, livello di stress, e altri alimenti consumati.

Sulla base di questa stima, un forno, di medie dimensioni ruggine della patata contenente 33 g di carboidrati digeribili può aumentare il livello di zucchero nel sangue di ben il 99 mg / dl.

I carboidrati sono il vostro corpo e la fonte principale del cervello di energia. Carboidrati sono suddivisi in tre categorie: Fibra, amido e zucchero.

Quando alcune persone decidono di perdere peso, spesso tagliano i carboidrati dalla loro dieta. Ma tutti i carboidrati non sono creati uguali. UN2016 studio sui topi anche trovato che un basso contenuto di carboidrati, dieta ricca di grassi ha portato a un aumento di peso e di zucchero nel sangue non controllato nei topi.

Tuttavia, alcuni studi sull’uomo mostrano promessa. Un 2017 revisione di studi che hanno coinvolto i partecipanti seguenti basso contenuto di carboidrati (sotto 130 grammi al giorno) diete trovato controllo migliorato del glucosio, A1c, trigliceridi e colesterolo HDL.

Se si vuole perdere peso o guardare il livello di zucchero nel sangue, è importante capire i diversi tipi di carboidrati e di come a parte in modo corretto.

Questo non solo per avere un effetto positivo sulla vostra salute, ma sarà anche possibile creare un processo sostenibile a lungo termine per raggiungere i vostri obiettivi di salute.

Amido e fibre sono carboidrati complessi. carboidrati amidacei sono digeriti, mentre la fibra non è.

A causa di questo, cibi ricchi di fibre in grado di creare un senso di pienezza, che aiuta a prevenire l’eccesso di cibo. carboidrati complessi includono cereali non raffinati integrali, legumi, frutta e ortaggi amidacei e non amidacei. Esempi inclusi:

  • fagioli neri
  • patata dolce con la pelle
  • frutti di bosco
  • Lenticchie
  • piselli verdi
  • pane integrale e pasta
  • schiacciare
  • cetriolo
  • broccoli
  • spinaci
  • sedano
  • Ceci
  • fiocchi d’avena

I carboidrati semplici si trovano nella frutta (che contengono anche carboidrati complessi), latticini e dolcificanti come lo zucchero, il miele, e agave.

Si analizzano velocemente e vengono rapidamente assorbiti dal corpo e utilizzati per produrre energia. E ‘meglio consumare zuccheri semplici che sono naturalmente presenti nelle fonti alimentari intero, come frutta.

zuccheri semplici si trovano anche in carboidrati raffinati e trasformati con una minore quantità di fibra alimentare. Eccessivo di zuccheri aggiunti, in particolare nelle fonti raffinati e trasformati, può portare ad un aumento di peso e squilibri di zucchero nel corpo.

Esempi di carboidrati semplici raffinati e trasformati sono:

  • pane bianco
  • riso bianco
  • alimenti zuccherati, come torte e biscotti
  • bevande zuccherate come bibite e succhi di frutta

Essere consapevoli di assunzione totale di carboidrati durante uno spuntino o pasto con patate è importante. Sostituendo altre verdure per le patate può aiutare a mantenere un sano livello di glucosio nel sangue. Oppure, se stai mangiando patate, assicuratevi di conto per la porzione e la quantità di carboidrati in quella porzione.

Invece di cuocere, bollire o friggere le patate regolari, preparare patate o patate dolci. Entrambi sono a basso contenuto di grassi, basso contenuto calorico, e aiutare a stabilizzare lo zucchero nel sangue.

A differenza di patate che hanno un alto GI, patate dolci e patate dolci hanno un basso o medio GI in base a come vengono preparati. Mantenere la pelle sulla patata dolce abbassa il GI più a causa del contenuto di fibre.

Se si dispone di un gusto per purè di patate, preparare purè di patate dolci invece. Oppure si consideri un’altra alternativa - cavolfiore purè di patate.

cavolfiore purea ha l’aspetto e la consistenza di purè di patate, ma è un piatto a basso indice glicemico. Anche facendo la metà purea di cavolfiore e mezzo purè di patate può ridurre il picco di zucchero nel sangue dopo il pasto.

Solo perché stai guardando il livello di zucchero nel sangue non significa che devi perdere i vostri piatti preferiti. Il trucco sta guardando ciò che si mangia e monitorare quanti carboidrati si consumano.

Le patate contengono molto amido e devono essere consumati con moderazione, soprattutto se si ha il diabete o pre-diabete. Mentre potrebbe essere necessario diminuire l’apporto di patate, diverse alternative gustose in grado di soddisfare il vostro palato.

La cosa più importante è quello di gestire il numero di patate si consumano in un pasto. Ciò avrà il più grande effetto sul vostro zucchero nel sangue e la salute.