Pubblicato in 21 February 2019

Insulina Dosaggio: 6 cose importanti da sapere

Molte persone con diabete di tipo 2 hanno bisogno di terapia insulinica per aiutare a gestire i loro livelli di zucchero nel sangue. Se avete bisogno di terapia insulinica, avviarlo prima che poi può contribuire a ridurre il rischio di complicanze.

Prendetevi un momento per conoscere meglio la terapia insulinica e dei fattori che possono influenzare il vostro dosaggio prescritto.

1. Il medico potrebbe prescrivere insulina basale, bolo, o entrambi

  • Insulina basale. Per aiutare a mantenere un livello basso e costante di insulina tra i pasti, il medico potrebbe prescrivere sfondo la sostituzione di insulina. Faranno consiglio di dare un’iniezione di azione intermedia o di insulina ad azione lunga una o due volte al giorno. È inoltre possibile utilizzare una pompa di insulina per darti un flusso costante di insulina ad azione rapida per tutta la giornata.
  • Dell’insulina bolo. Per fornire un aumento di insulina dopo i pasti o come una correzione per quando il livello di zucchero nel sangue è alto, il medico potrebbe prescrivere la sostituzione del bolo di insulina. Faranno consiglio di dare un’iniezione di azione rapida o breve durata d’azione dell’insulina prima di mangiare o quando il livello di zucchero nel sangue è alto.

Alcune persone con diabete di tipo 2 devono solo sostituire basali o bolo. Altri beneficiano di una combinazione di entrambi. Il medico vi consiglierà su quale regime è meglio per voi.

2. Se stai prescritto insulina basale, ti prende la stessa quantità ogni giorno

Se il medico prescrive l’insulina basale, ti consigliamo di prendere una certa quantità di ogni giorno. Ad esempio, potrebbero chiedere di prendere 10 unità di insulina ad azione prolungata prima di dormire ogni notte.

Se questo non è sufficiente per gestire i livelli di zucchero nel sangue, possono prescrivere più insulina. Se la gestione di zucchero nel sangue migliora con il tempo, possono ridurre la dose. La quantità di insulina sarà regolata in base alle vostre zuccheri nel sangue.

3. Se stai prescritto bolo, la quantità si prende varierà

Se il medico aggiunge bolo di insulina per il piano di trattamento, faranno prescrivono un certo rapporto di azione rapida o regolari ad azionel’insulina ai carboidrati. In questo modo l’assunzione di carboidrati può essere più flessibile e ti regolare l’insulina prima dei pasti di conseguenza. Un’altra opzione è quella di attenersi a una certa quantità di carboidrati ad ogni pasto e prendere una quantità fissa di insulina, anche se questo approccio offre meno flessibilità. 

In altre parole, si dovrà corrispondere alla quantità di bolo che si prende per la quantità di carboidrati che si mangiano . Se avete intenzione di mangiare un pasto che è alto contenuto di carboidrati, avrete bisogno di prendere più boli di insulina in anticipo. Se avete intenzione di mangiare un pasto basso contenuto di carboidrati, ti prende meno insulina del bolo in anticipo.

Si può anche prendere in bolo di insulina per correggere una glicemia alta. Il medico probabilmente vi darà un “fattore di correzione” per aiutarti a capire quanta insulina si ha bisogno. Questo è anche comunemente noto come una scala.

4. Molti fattori influenzano il tipo e la quantità di insulina da

Molti fattori influenzano il tipo e la quantità di insulina basale o bolo che si potrebbe aver bisogno di prendere, tra cui:

  • come l’insulina più il vostro corpo produce da solo
  • come sensibili o resistenti siete all’insulina
  • quanti carboidrati si mangia
  • quanto esercizio si ottiene
  • la quantità di sonno si ottiene
  • quanto pesano
  • malattia o di stress
  • assunzione di alcol
  • altri farmaci, come gli steroidi

Eventuali altri farmaci che prendono per il diabete di tipo 2 può influenzare come il corpo risponde alla terapia insulinica, anche. perdita di peso chirurgia può anche variare il fabbisogno insulinico.

5. I suoi fabbisogni insulinici possono cambiare nel corso del tempo

Modifiche al piano di trattamento, le abitudini di vita, peso, o la salute generale possono influenzare come il corpo risponde al vostro regime di insulina prescritta.

Ad esempio, se si perde peso, il medico potrebbe essere in grado di ridurre la dose di insulina prescritta. Se si regola la vostra dieta a mangiare meno carboidrati, che può anche ridurre la quantità di insulina di cui avete bisogno.

D’altra parte, se l’aumento di peso, il medico potrebbe essere necessario aumentare la dose di insulina prescritta. Se il tuo corpo diventa più resistente all’insulina, che avviene con l’aumento di peso, che sarà anche influenzare la quantità di insulina di cui avete bisogno.

Sempre consultare il proprio medico prima di apportare modifiche al tuo regime di insulina.

6. Prove di zucchero nel sangue aiutano a capire il fabbisogno insulinico

Per sapere quanto bene il piano di trattamento corrente sta funzionando, è importante per testare il livello di zucchero nel sangue in base alle raccomandazioni del medico. Ad esempio, che sarà probabilmente consigliano l’utilizzo di apparecchiature di test a casa per monitorare e registrare il livello di zucchero nel sangue ogni giorno. Inoltre, si occuperà ordinare test A1C, che forniscono informazioni sui vostri livelli medi di zucchero nel sangue negli ultimi tre mesi.

Se si fatica a gestire i livelli di zucchero nel sangue utilizzando il piano di trattamento corrente, parlare con il medico. Essi potrebbero raccomandare modifiche al regime di insulina o di altri trattamenti prescritti.

l’asporto

Se siete stati prescritto la terapia insulinica, lo staff sanitario lavorerà con voi per essere sicuri di avere tutto il necessario per utilizzare efficacemente l’insulina. Essi possono anche aiutare a sviluppare abitudini di vita più sane, che potrebbero ridurre la quantità di insulina che vi serve.

Non apportare modifiche al tuo regime di insulina senza averne parlato con il medico. Seguendo il piano di trattamento prescritto è vitale per proteggere la vostra salute e ridurre il rischio di complicazioni da diabete.