Pubblicato in 15 June 2016

Cosa aspettarsi durante la modifica del trattamento con insulina

Non importa quanto tempo hai preso l’insulina per aiutare a gestire il diabete di tipo 2, potrebbe essere necessario cambiare il suo trattamento insulinico corrente per una serie di motivi che possono essere fuori dal vostro controllo, come ad esempio:

  • cambiamenti ormonali
  • invecchiamento
  • cambiamenti nel vostro metabolismo
  • la natura progressiva del diabete di tipo 2

Ecco alcuni consigli per aiutarvi con il passaggio a un nuovo piano di trattamento con insulina.

Conoscere l’insulina

E ‘importante parlare con il medico, team sanitario, ed educatore del diabete certificata circa l’insulina, regime di farmaci, e il calendario. Cercate di imparare tutto il possibile circa il tipo di insulina che prenderete, compresi gli eventuali picchi di azione e potenziali effetti collaterali. Vi sentirete più in controllo della vostra gestione del diabete una volta capito come i tuoi nuovi lavori di insulina e come integrarla nel vostro programma quotidiano.

Molti diversi tipi di insulina sono disponibili. Il medico può prescrivere uno o più tipi di insulina per aiutare a gestire il diabete di tipo 2:

  • Si prende l’insulina ad azione rapida, quando si è pronti a mangiare un pasto, di solito entro 15 minuti di mangiare, per contrastare l’aumento del glucosio nel sangue dal cibo che si mangia. Se si dispone di diabete di tipo 2, si può prendere l’insulina ad azione rapida con insulina ad azione prolungata.
  • insulina regolare o breve durata d’azione dura circa 30 minuti per avere effetto, che è un po ‘più lungo di insulina ad azione rapida. È inoltre prende prima di un pasto.
  • Intermedio insulina ad azione copre il fabbisogno di insulina per circa la metà del giorno o della notte. La gente spesso si combinano con un’insulina ad azione più breve.
  • insulina premiscelata è una combinazione di un azione rapida e ad azione intermedia. Alcune persone usano questo tipo di insulina per coprire sia il fabbisogno di insulina basale e pasti.

Lunga durata d’azione dell’insulina

insulina ad azione prolungata è stato progettato per coprire il fabbisogno insulinico per un giorno intero. Molte persone con diabete di tipo 2 hanno molto poco o nessun insulina basale. Questa è una costante, piccola quantità di insulina che il pancreas rilascia normalmente per tutto il giorno. Se hai il diabete di tipo 2, può essere necessario una dose di insulina a lunga durata d’azione per contribuire a coprire il fabbisogno insulinico durante il giorno e durante la notte. E ‘importante notare che molte persone con diabete di tipo 2 potrebbe essere necessario dividere la dose di questo tipo di insulina o di combinarlo con una breve durata d’azione dell’insulina per migliorare la gestione di zucchero nel sangue.

Non importa quale tipo di insulina che sta prendendo, è necessario seguire le raccomandazioni del medico per controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Conoscere il dosaggio

Il medico e l’assistenza sanitaria squadra vorrà lavorare a stretto contatto con voi per capire il miglior piano di trattamento per la gestione del diabete. Questo include il tuo dosaggio di insulina.

Il suo dosaggio dipenderà dalla vostra:

  • peso
  • età
  • esigenze metaboliche
  • stato di salute
  • piano di trattamento corrente

Anche se siete stati su di insulina prima, è importante lavorare con il proprio medico, ora che si sta iniziando un nuovo tipo di insulina o di un nuovo regime di dosaggio o di insulina. Il vostro educatore certificato del diabete (CDE) o il medico aiutano a regolare la dose in base alla risposta di zucchero nel sangue nel corso del tempo.

Strettamente monitorare e registrare i livelli di zucchero nel sangue, in modo che li si può discutere con lo staff sanitario e sintonizzare del dosaggio di insulina, se necessario. Sempre discutere eventuali adeguamenti del dosaggio di insulina con lo staff sanitario. Le informazioni fornite per il medico è di vitale importanza per la vostra cura e la gestione del diabete.

Essere consapevoli dei cambiamenti dei sintomi

Avvio di una nuova insulina può inizialmente causare sintomi. Assicurati di discutere di eventuali sintomi insoliti con il medico. Siate onesti e condividere qualsiasi di questi sintomi, o di altri problemi che possono verificarsi con la nuova insulina non appena si verificano.

Ecco alcune domande da considerare:

  • Ti senti ansioso, confuso, sudato, o debole? Si potrebbe avere un basso livello di zucchero nel sangue o ipoglicemia.
  • Ti senti stanco, sete, e non si può smettere di correre in bagno a causa di minzione frequente? Si può avere uno zucchero molto alta o iperglicemia.
  • Avete notato che i vostri zuccheri nel sangue sono fluttuanti fuori portata per tutto il giorno?
  • Hai iniziato un nuovo esercizio di routine, allo stesso tempo hai cambiato insulina o di insulina dosaggio?
  • Sei stato sotto un sacco di stress? questo ha influenzato il vostro sonno o mangiare programma?

Gestire l’aumento di peso

A volte, le persone aumentano di peso quando cominciano a utilizzare l’insulina o iniziare una nuova dose di insulina. La ragione per l’aumento di peso è che quando non stavano prendendo l’insulina, il corpo non stava usando il glucosio o zucchero dal cibo per l’energia, e invece costruito nel sangue, causando la glicemia alta. Ora che si sta prendendo l’insulina, glucosio sta nelle vostre cellule come dovrebbe, dove è utilizzato o conservato sotto forma di energia. Si può avere anche in precedenza stato un po ‘disidratato, e possono ora essere mantenendo alcune liquidi in eccesso, che può risultare in qualche aumento di peso. 

Seguire questi suggerimenti per ridurre al minimo l’aumento di peso:

  • Mangiare porzioni più piccole. Considerare l’incontro con un nutrizionista dietista registrato (RDN), preferibilmente uno che è anche un CDE, che consente di gestire il vostro programma del pasto corrente.
  • Essere più attivi fisicamente per bruciare più calorie e ridurre lo stress. Ricordarsi di testare il livello di zucchero nel sangue prima, durante e dopo l’esercizio fisico e discutere i risultati con il medico
  • Parlate con il vostro medico circa l’aumento di peso prima che diventi un problema scomodo. Non cercare di regolare l’insulina o di farmaci da soli in quanto ciò potrebbe influenzare negativamente il piano di trattamento.

Gestire il diabete di tipo 2 può essere duro lavoro, ma non è impossibile e non siete soli. Prendendo l’insulina insieme a fare i cambiamenti di stile di vita sano come mangiare una dieta nutriente, esercizio e gestione dello stress sono parti importanti del piano di gestione del diabete. Ricordatevi di fare le vostre domande team di assistenza sanitaria e di esprimere le preoccupazioni per quanto riguarda la nuova routine di insulina e la cura del diabete.