Pubblicato in 6 July 2016

Come usare gli oli essenziali per il raffreddore

La maggior parte delle persone conoscono la miseria di un freddo e andare a tutto campo per trovare rimedi. Se il tuo go-to medicina fredda non fornisce sollievo, considerare l’utilizzo di metodi alternativi per trattare i sintomi. Gli oli essenziali possono trattare sintomi come congestione e anche ridurre la durata del freddo.

Benefici

  1. Gli oli essenziali possono servire come alternativa ai farmaci.
  2. Alcuni oli possono aiutare a dormire, che può ridurre il rischio di freddo.
  3. Alcuni oli possono aiutare a trattare le infezioni virali, mentre altri possono ridurre la febbre.

Gli oli essenziali sono un’alternativa a prescrizione e over-the-counter (OTC), farmaci. Alcuni oli essenziali possono aiutare a addormentarsi. Sonno adeguato può aiutare a prevenire i raffreddori.

La ricerca mostra le persone che dormono meno di sei ore a notte hanno quattro volte il rischio di prendere un raffreddore rispetto alle persone che dormono sette ore a notte o più.

Gli oli essenziali che favoriscono il rilassamento e il sonno comprendono:

  • lavanda
  • camomilla
  • bergamotto
  • sandalo

Anche se gli oli essenziali sono stati utilizzati come rimedi popolari per secoli, non c’è un sacco di ricerca scientifica per sostenere la loro efficacia contro il comune raffreddore. Alcuni studi supportano il loro utilizzo, però.

Uno 2010 studioha dimostrato che l’inalazione di vapore con l’olio essenziale di camomilla ha aiutato ad alleviare i sintomi del raffreddore. Un separato2010 studio scoperto che l’olio di melaleuca, noto anche come olio di tea tree, ha proprietà antivirali.

Un freddo grave a volte può trasformarsi in un brutto caso di bronchite. Secondo una revisione del 2010 , olio di eucalipto ha proprietà antivirali e antimicrobiche. Queste proprietà sono state storicamente usato per trattare il comune raffreddore. Inalate o olio di eucalipto orale e la sua componente principale, 1,8-cineolo, possono tranquillamente combattere i virus e problemi respiratori come la bronchite. Eucalipto è utilizzato anche per creare un impacco freddo per ridurre la febbre.

Olio di menta piperita è utilizzato come decongestionante naturale e febbre-riduttore. Esso contiene mentolo, un ingrediente presente in strofina attualità che aiuta ad alleviare la congestione. Uno studio in vitro nel 2003 ha dimostrato l’attività virale di olio di menta piperita. Il mentolo è utilizzato anche in molte gocce di tosse per aiutare a lenire il mal di gola e tosse tranquilli.

L’ Associazione Nazionale per Aromaterapia Olistica (NAHA) raccomanda diversi metodi per utilizzare gli oli essenziali.

l’inalazione di vapore è come una sauna a olio essenziale. Per ottenere i migliori risultati, attenersi alla seguente procedura:

  • Posizionare fino a sette gocce di olio essenziale in una grande pentola o ciotola di acqua bollente.
  • Appoggiarsi sopra la ciotola (tenere circa dieci pollici di distanza o si può ottenere una scottatura a vapore) e coprire la testa con un asciugamano per creare una tenda.
  • Chiudete gli occhi e respirare attraverso il naso per non più di due minuti alla volta.

Di inalare direttamente gli oli essenziali, li fiutare destro dalla bottiglia o aggiungere fino a tre gocce di un batuffolo di cotone o un fazzoletto e inalare. È inoltre possibile aggiungere alcune gocce al vostro cuscino prima di coricarsi.

Un modo rilassante e meno intenso l’uso di oli essenziali è nel vostro bagno. Mescolare due a 12 gocce in un cucchiaio di olio vettore e aggiungere la miscela all’acqua del bagno.

Si può contribuire ad alleviare il mal di testa tamponando una goccia di olio di menta piperita diluito sulle vostre tempie.

Diffusori aromaterapia sono un metodo meno diretto di inalazione di oli essenziali. Diffusori elettrici e candele offrono dispersione olio leggero; vaporizzatori forniscono diffusione più intensa.

rischi

  1. L’applicazione di oli essenziali non diluiti per la pelle può causare ustioni o irritazioni.
  2. L’inalazione di un profumo in grande quantità o nel corso di un periodo di tempo prolungato può provocare vertigini.
  3. Molti oli essenziali possono non essere sicuro per i bambini.

Gli oli essenziali sono generalmente sicuri se usato in basse dosi, ma sono potenti e dovrebbero essere usati con cautela. Si consiglia di non ingerire oli essenziali. Quando viene utilizzato non diluito sulla pelle, oli essenziali possono provocare ustioni, infiammazione, prurito, eruzioni cutanee e. Per ridurre il rischio di irritazioni, diluire oli essenziali con un olio vettore come ad esempio:

  • olio di jojoba
  • olio di mandorle dolci
  • olio d’oliva
  • olio di cocco
  • olio di semi d’uva

Prima di utilizzare gli oli essenziali sui bambini o neonati, è meglio consultare il proprio medico o un aromaterapista addestrato. Per i bambini, Naha consiglia di utilizzare tre gocce di olio essenziale per un’oncia di olio vettore. Per gli adulti, Naha consiglia di utilizzare 15 a 30 gocce di olio essenziale per un’oncia di olio vettore.

Olio di menta piperita non deve essere somministrato ai bambini sotto i sei anni. Secondo uno studio del 2007 , il mentolo ha causato ai bambini di smettere di respirare e bambini a sviluppare l’ittero.

L’inalazione di oli essenziali in grandi quantità o per lunghi periodi di tempo può provocare vertigini, mal di testa e nausea.

Se sei incinta o che hanno una grave condizione medica, non si dovrebbe usare gli oli essenziali senza consultare il medico.

Partenza: Suggerimenti rapidi per il trattamento di bambini con un raffreddore o influenza »

Non c’è una cura conosciuta per il comune raffreddore. Questo significa che se si ha un raffreddore, l’unica cosa che puoi fare è lasciare che faccia il suo corso. Insieme con l’utilizzo di oli essenziali, si può anche alleviare i sintomi con:

  • paracetamolo o ibuprofene per febbre, mal di testa e dolori minori
  • farmaci decongestionanti per alleviare la congestione e passaggi nasali chiare
  • un gargarismo acqua salata per lenire il mal di gola e tosse
  • tè caldo con il limone, il miele, la cannella e per lenire il mal di gola
  • liquidi per rimanere idratati

Se la tua mamma ti alimentato brodo di pollo quando si aveva un raffreddore, lei era a qualcosa. Uno studio del 2000 suggerisce la zuppa di pollo ha proprietà anti-infiammatorie che aiutano a ridurre la gravità delle infezioni respiratorie. Zuppa di pollo e altri liquidi caldi, come tè caldo, contribuire ad allentare la congestione e prevenire la disidratazione.

Secondo un 2007 recensione, Echinacea può aiutare a prevenire raffreddori e ridurre la loro durata. Pastiglie di zinco presi entro 24 ore dalla comparsa dei sintomi può anche ridurre la durata di un raffreddore.

Se si cattura un raffreddore, provare a vapore inalazione di oli essenziali per aiutare la congestione break-up. Bere molti liquidi e riposare il più possibile. La maggior parte dei raffreddori chiarire entro una settimana. Se il vostro indugia o si dispone di una febbre persistente, tosse o difficoltà respiratorie, consultare il medico.

Il modo migliore per evitare un futuro freddo è quello di mantenere il sistema immunitario sano. È possibile farlo con una dieta equilibrata, ottenendo un sonno adeguato, e che esercitano regolarmente. Il tempo per conoscere gli oli essenziali e acquistare le forniture necessarie non è quando sei malato. Imparare tutto il possibile ora così si è pronti a utilizzarle ai primi segni di sintomi. Inizia con alcuni oli essenziali come lavanda, menta piperita, e tea tree.

Continua a leggere: 11 raffreddore e influenza rimedi domestici »