Pubblicato in 10 November 2015

Fattori di rischio BPH: Dovrei essere preoccupato?

La prostata normale è una ghiandola a forma di noce che di solito non causa problemi per gli uomini fino a quando sono più vecchi. Come l’età, la vostra prostata comincia a crescere e può causare sintomi urinari.

Alcuni uomini sono più probabilità di altri di sviluppare iperplasia prostatica benigna (BPH) con i sintomi.

Non si può evitare alcuni fattori che contribuiscono alla BPH. Ma si può ridurre il rischio per la condizione. Continuate a leggere per saperne di più su BPH ei fattori di rischio comuni.

La prostata è parte di un uomo del sistema riproduttivo . Si tratta di una ghiandola situata appena sotto la vescica. Il suo compito principale è quello di aggiungere sostanze fluide e importanti allo sperma.

La prostata diventa più grande nel corso del tempo. Se si dispone di BPH, la prostata ingrandita può spremere sul tuo uretra. L’uretra è il tubo urine viaggia attraverso per ottenere dalla vescica fuori del corpo.

Pressione dalla crescente prostata rende più difficile per l’urina di lasciare il corpo e impedisce la vescica da completamente svuotamento.

BPH provoca la vescica a lavorare di più per espellere l’urina. Che alla fine possono indebolire la vescica. Nel corso del tempo, altri sintomi, come ad esempio una necessità frequente o urgente di urinare e di un flusso di urina debole.

Quasi ogni uomo svilupperà un ingrossamento della prostata. E ‘raro per gli uomini nei loro primi anni ‘40 o più giovani di avere BPH. Ma da loro 80s, fino al 90 per cento degli uomini avrà la condizione.

Ci sono altri fattori di rischio, oltre all’età che possono farti più probabilità di sviluppare BPH, tra cui:

Storia famigliare

BPH può funzionare in famiglie. studi hanno indicato una serie di geni che possono avere un ruolo nello sviluppo di BPH.

Origine etnica

BPH può interessare gli uomini di tutte le etnie. UNstudio dal 2007 ha trovato che il rischio di BPH era più alto negli uomini afro-americani e ispanici rispetto agli uomini caucasici.

Tuttavia, ricerche più recenti suggeriscono che non c’è alcuna prova evidente che l’etnia gioca un ruolo nello sviluppo di BPH.

Diabete

La ricerca suggerisceche il diabete ha un ruolo importante nello sviluppo di BPH. Livelli elevati di insulina possono innescare la crescita della prostata.

L’ormone insulina si muove normalmente zucchero da alimenti di sangue per essere utilizzato per produrre energia o memorizzati nelle cellule. Nelle persone con diabete di tipo 2 , il corpo non risponde pure all’insulina. I livelli di insulina sono elevati, ma inefficaci. Questo provoca un picco nei livelli di zucchero nel sangue.

Quando il pancreas pompa fuori ancora di più insulina per abbattere di zucchero nel sangue, che l’eccesso di insulina stimola il fegato a produrre più insulino-simile del fattore di crescita (IGF) . IGF è creduto per innescare la crescita della prostata.

Il diabete porta anche ad elevati livelli di infiammazione e può influenzare i livelli di ormoni sessuali, che agiscono sulla prostata.

Malattia del cuore

La malattia di cuore non causa BPH. Ma, gli stessi rischi che contribuiscono a problemi di cuore anche aumentare la crescita della prostata, come ad esempio:

Obesità

Gli uomini che portano in giro grasso corporeo in più hanno livelli più elevati di estrogeni , un ormone sessuale che può fare la prostata crescere.

L’obesità è parte di un gruppo più grande di sintomi denominato sindrome metabolica , che è ancheconnesso alla crescita della prostata.

Inattività

Essere sedentario potrebbe portare a problemi alla prostata. Gli uomini che sono inattive sono maggiori probabilità di sviluppare BPH. Rimanere attivi aiuta anche a mantenere il peso in eccesso, che è un altro collaboratore BPH.

La disfunzione erettile

La disfunzione erettile non provoca BPH - e BPH non causa disfunzione erettile. Tuttavia, le due condizioni spesso vanno di pari passo.

Molti farmaci usati per trattare BPH, tra cui tamsulosina (Flomax) e finasteride (Proscar), possono peggiorare problemi di erezione.

Non si può impedire alcuni rischi BPH, come l’età e fattori genetici. Altri sono sotto il vostro controllo.

Uno dei modi migliori per evitare problemi alla prostata è quello di esercitare, che può aiutare a diminuire l’infiammazione. L’esercizio fisico aiuta anche il vostro uso del corpo di insulina in modo più efficiente.

A mezz’ora di attività aerobiche come il nuoto, in bicicletta o camminare su quasi tutti i giorni della settimana potrebbe abbassare la probabilità di sviluppare sintomi di BPH.

L’esercizio fisico, in combinazione con una dieta sana, riduce le possibilità di diventare sovrappeso e sviluppare il diabete, altri due fattori di rischio BPH.

E ‘importante essere aperto con il medico su eventuali preoccupazioni per quanto riguarda la salute della prostata. Parla dei tuoi rischi e discutere i modi per ridurre i fattori che si possono controllare.

Chiedi un sacco di domande e assicurarsi che sei a tuo agio con le risposte prima di lasciare l’ufficio del medico.