Pubblicato in 1 June 2018

Pulsante TURP e la vostra prostata: cosa si deve sapere

Avere un ingrossamento della prostata è parte di invecchiare. Come la prostata cresce, diventa più difficile per gli uomini di urinare e svuotare completamente la vescica. Questo porta a più frequenti e urgenti viaggi da bagno e talvolta anche l’incontinenza di overflow urine.

Fortunatamente, ci sono diverse opzioni di trattamento efficaci, compresi i farmaci e interventi chirurgici che può ridurre la prostata e alleviare i sintomi urinari. L’intervento più comune utilizzato per trattare un ingrossamento della prostata è chiamato resezione transuretrale della prostata , chiamato anche TURP in breve.

TURP è stato intorno per un lungo periodo di tempo. Esso ha un solido track record, ma può avere effetti collaterali associati nel periodo perioperatorio. Questi includono bassi livelli di sodio nel sangue, noto anche come iponatriemia , così come sanguinamento.

Una versione più recente della procedura chiamata “tasto TURP” è ora disponibile. Pulsante TURP offre agli uomini un’alternativa alla TURP, ma è più sicuro o più efficace? Continuate a leggere per saperne di più.

La prostata è parte di un sistema riproduttivo dell’uomo . Questa ghiandola noce dimensioni si trova tra la vescica e del pavimento pelvico muscoli davanti al retto. Il suo compito è quello di produrre fluido che si mescola con lo sperma per formare lo sperma durante l’eiaculazione.

Gli uomini in genere non devono pensare loro prostata fino a che non invecchiano. Poi inizia a crescere, probabilmente a causa di cambiamenti nella produzione di ormoni. Un ingrossamento della prostata è talvolta chiamato iperplasia prostatica benigna (BPH) .

Come la prostata ingrandisce, preme sull’uretra, che è il tubo che collega la vescica urinaria. Urina scorre attraverso l’uretra sulla relativa uscita del pene. Questa pressione comprime e restringe il lume uretrale e può bloccare il flusso di urina.

I medici scelgono trattamenti per BPH in base al livello di gonfiore della prostata, i sintomi, e di altri fattori. I trattamenti più comuni sono:

  • farmaci per ridurre la prostata
  • farmaci per rilassare il collo della vescica e dei muscoli all’interno del vostro uretra prostatica per rendere più facile urinare
  • un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto prostatico in più

L’intervento più comune per BPH è TURP. Durante questa procedura, il chirurgo inserisce un ambito ben illuminato nell’uretra e utilizza un anello di filo elettrico per tagliare e rimuovere il tessuto prostatico in eccesso.

Pulsante TURP, chiamato anche bipolare cauterizzazione di vaporizzazione, è una variante più recente, meno invasiva della procedura. Invece di un cappio alla fine dell’ambito, il chirurgo utilizza un dispositivo con una piccola punta a forma di pulsante per vaporizzare tessuto prostatico.

Pulsante TURP utilizza energia plasma a bassa temperatura, invece di calore o di energia elettrica, per rimuovere il tessuto prostatico. Una volta che il tessuto supplementare viene rimosso, la zona intorno è sigillato per impedire il sanguinamento.

Pulsante, o bipolare, TURP è un termine generico per un certo numero di diversi trattamenti che mirano a raggiungere lo stesso risultato globale, ma con diversi strumenti, tecniche o dispositivo produce.

Qualsiasi procedura che utilizza un “bottone” elettrodo con la vaporizzazione bipolare è una procedura pulsante. Innovazioni nella procedura prevedono la modifica della forma del pulsante o apportando leggere modifiche alle tecniche chirurgiche.

Pulsante TURP sembra essere altrettanto efficace come TURP tradizionale al restringimento della prostata. Alcuni studi hanno suggerito ad alcuni vantaggi di questa procedura più recente, ma non ci sono molte prove a lungo termine per dimostrare che è meglio di TURP regolare.

Un vantaggio teorico del pulsante TURP è che tutta l’energia rimane all’interno del dispositivo. In TURP regolare, la corrente elettrica possa lasciare i tessuti e danni intorno alla prostata.

Alcuni studi hanno trovato che il pulsante TURP riduce le complicanze, come il sanguinamento dopo l’intervento chirurgico. Può anche ridurre il tempo gli uomini hanno bisogno di utilizzare un catetere (un tubo all’interno l’uretra nella vescica urinaria) per l’irrigazione o drenaggio dopo l’intervento chirurgico. Eppure altristudi hanno trovato alcuna differenza nei tassi di complicazione.

Un post-operatorio tasto problema TURP sembra impedire che è una condizione rara ma molto grave chiamata sindrome TUR. Durante TURP, il chirurgo lava fuori l’area chirurgica con una soluzione di basso contenuto di sodio per mantenere la zona pulita. Poiché questa soluzione può entrare nel flusso sanguigno in quantità maggiore attraverso le zone venose di tessuto prostatico resecato, può causare diluizione a un livello di sodio inferiore al normale nel sangue.

Al contrario, pulsante TURP utilizza una soluzione salina con più di sodio in esso a quello usato in un TURP, che sembra aiutare a prevenire TUR sindrome. La riduzione del rischio di sindrome da TUR permette ai chirurghi di dedicare più tempo a fare la procedura. Questo significa che possono lavorare su grandi prostate o eseguire interventi chirurgici più complessi con il tasto TURP.

Pulsante TURP non sembrano avere molti più svantaggi che TURP tradizionale. Si potrebbe portare a più blocchi nel uretra prostatica, una zona del muscolo nell’uretra appena sotto la vescica urinaria, ma alcunistudidimostrare il contrario. Questo tipo di blocco può rendere più difficile urinare normalmente e svuotare completamente la vescica.

Discutere con il medico se sei un buon candidato per il tasto TURP. Questa procedura potrebbe essere un’opzione se si dispone di:

Parlate con il vostro medico di tutte le opzioni di trattamento. Chiedi circa i pro ei contro di ogni basate sulla vostra situazione. Poi si può decidere insieme se il pulsante TURP è la scelta migliore per voi.