Pubblicato in 30 May 2018

Prostatite o BPH: Che è?

La prostata è una ghiandola relativamente piccolo, simile per forma e dimensioni a una noce, ma può causare grossi problemi se cresce o si infetta. Prostatite e iperplasia prostatica benigna (BPH) sono due condizioni comuni che interessano la prostata. Anche se entrambi possono portare a dolore e difficoltà a urinare, queste condizioni hanno spesso cause diverse.

Continuate a leggere per saperne di più su queste due condizioni.

La prostata fa parte del sistema riproduttivo maschile . Il compito principale di questa ghiandola a forma di noce è quello di aggiungere fluido seminale. La prostata è appena sotto la urinaria vescica , e circonda la porzione più a monte dell’uretra. L’uretra è il tubo che porta l’urina dalla vescica alla apertura all’estremità del pene.

Prostatite si riferisce a infiammazione della prostata. Essa può essere causata da una lesione traumatica alla prostata o da batteri che ha ottenuto nella prostata da urina o durante il sesso.

La prostatite può essere acuta o cronica. prostatite acuta tende ad avviare rapidamente. prostatite cronica tende a durare o andare e venire per un periodo di tempo più lungo.

Una infiammazione della prostata senza alcun sintomo è chiamata prostatite asintomatica. Questa condizione è spesso scoperto quando la diagnosi di qualcos’altro.

BPH provoca una persona di avere un ingrossamento della prostata. Questa condizione diventa più comune l’età degli uomini. Come la prostata ingrandisce, si stringe e blocca l’uretra, rendendo difficile svuotare completamente la vescica.

La prostatite è più probabile che colpiscono uomini di età 50 o più giovani . BPH si verifica di solito in uomini sopra i 50 anni .

I sintomi della prostatite varieranno a seconda della causa. I sintomi più comuni sono:

Prostatite cronica batterica causa tipicamente i seguenti sintomi:

I sintomi di questa condizione non sempre riguardano la dimensione della prostata. Una prostata leggermente allargato a volte può causare sintomi più gravi di una molto allargata.

I sintomi di BPH possono includere:

  • un bisogno frequente di urinare, soprattutto di notte
  • un bisogno urgente di urinare
  • problemi di avvio di un flusso di urina ( esitazione )
  • un flusso di urina debole o dribblando
  • perdita involontaria di urina, noto anche come incontinenza
  • l’incapacità di urinare
  • dolore durante la minzione

Vedere il vostro fornitore di cure primarie se hai dolore, bruciore o difficoltà a urinare. Essi possono fare riferimento a un urologo , un medico che tratta i disordini di salute urinaria negli uomini e nelle donne. Questo specialista tratta anche le questioni del sistema genitale maschile , tra cui problemi alla prostata.

Durante l’esame, il medico può inserire un guanto, dito lubrificato nel retto. Questo test è chiamato un esame rettale digitale (DRE) . Aiuta il medico sente se una parte della vostra prostata è gonfia o ingranditi.

Durante la DRE, il medico può massaggiare la prostata a causa del liquido dalla prostata sia secreto nel vostro urine al fine di verificare la presenza di una causa di prostatite, come un’infezione. Essi possono anche testare il tuo sangue, sperma, e nelle urine.

Il medico può ordinare un’ecografia , che è una scansione che utilizza le onde sonore per creare una foto della tua prostata. Essi possono anche eseguire i test urodinamici , che misura la capacità di svuotare la vescica.

Il trattamento per la prostatite dipenderà dalla causa. Gli antibiotici sono spesso utilizzati per il trattamento di prostatite batterica. Se si dispone di una più grave infezione, potrebbe essere necessario per ottenere antibiotici attraverso la vostra vena. Potrebbe essere necessario prendere antibiotici per due settimane o più a lungo fino a quando l’infezione si risolve.

Altri trattamenti voi e il vostro medico può prendere in considerazione sono:

  • alfa-bloccanti, che sono farmaci che rilassano i muscoli intorno alla prostata e vi aiutano a urinare più facilmente
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’ibuprofene (Advil) o aspirina (Bufferin), per alleviare il dolore
  • massaggio prostatico

Si può anche immergere in un bagno caldo o sedersi su un cuscino per alleggerire la pressione sulla vostra prostata.

BPH è trattata con farmaci che si restringono la prostata e ridurre i sintomi urinari.

Farmaci chiamati 5-alfa-reduttasi inibitori blocco di conversione del testosterone in una sostanza che contribuisce alla crescita della prostata benigna, chiamato diidrotestosterone (DHT). Questi farmaci comprendono dutasteride (Avodart) e finasteride (Proscar).

Farmaci chiamati alfa-bloccanti (selettivi alfa-1 antagonisti) possono aiutare a rilassare il collo della vescica e della prostata, e migliorare il flusso di urina. Questi farmaci comprendono Doxazosin (Cardura), tamsulosina ( Flomax ), e terazosina (Hytrin).

Il medico può prescrivere uno di questi farmaci o una combinazione di questi.

Se i farmaci non aiutano o i sintomi sono gravi, l’urologo può raccomandare una procedura meno invasiva per distruggere il tessuto prostatico in più e allargare l’uretra all’interno della prostata. La procedura può utilizzare uno dei seguenti:

  • termico con ablazione a radiofrequenza
  • energia a microonde
  • ad alta intensità ultrasuoni onde
  • vaporizzazione corrente elettrica

La chirurgia è una soluzione a lungo termine. Durante l’intervento chirurgico BPH , il medico utilizza un ciclo filo di taglio o laser per tagliare il tessuto prostatico in eccesso.

Di solito è possibile utilizzare la terapia antibiotica per il trattamento di prostatite batterica acuta. Si dovrebbe iniziare a sentirsi meglio entro un paio di settimane.

prostatite cronica può essere più difficile da trattare. Anche dopo il trattamento, i sintomi possono tornare più e più volte.

Potrebbe essere necessario provare più di un trattamento per alleviare i sintomi di BPH. Il medico può raccomandare di mantenere l’assunzione di alcuni farmaci nel lungo termine per mantenere il vostro BPH sotto controllo.

Alcuni dei trattamenti utilizzati per ridurre la prostata e alleviare i sintomi urinari possono causare effetti collaterali come eiaculazione retrograda e disfunzione erettile . Discutere i possibili benefici ei rischi del trattamento scelto in modo saprete cosa aspettarsi.