Pubblicato in 2 March 2017

Il caffè è un lassativo?

Il caffè è molto più di una bevanda; per molte persone, è il sangue della loro vita. E mentre il caffè è principalmente conosciuto per “svegliare” il cervello, molte persone sostengono che la loro tazza di mattina di java eccita anche loro viscere. Allora, che cosa si tratta caffè che rende alcune persone correre per la toilette più vicina, mentre gli altri si sentono alcun impatto? Continuate a leggere per saperne di più.

Lo scoop in poppa: Il caffè davvero influenzare le vostre viscere?

In breve, non ci sono recenti studi scientifici su come caffè influenze intestinali abitudini. Ma uno 2015 lo studio ha fatto notare che il caffè decaffeinato ha avuto un effetto significativo sui movimenti intestinali per quelli con ileo postoperatorio, rispetto al caffè con caffeina e acqua. Ileo postoperatorio si riferisce a problemi digestivi che si verificano dopo l’intervento chirurgico addominale. In questo caso, i pazienti studiati avevano un intervento chirurgico al colon.

Ci sono alcuni studi precedenti dal 1990 che affrontano la possibile connessione tra il caffè e la digestione. Secondo un1990 studio con questionario, Bere caffè con caffeina o decaffeinato aumento della motilità rettosigmoide. Questo è il movimento all’intersezione della fine della grande del colon e del retto superiore. Lo studio ha trovato che questo movimento aumentato nel giro di quattro minuti in circa il 29 per cento dei partecipanti, mentre bere semplice acqua calda non ha avuto lo stesso effetto.

UN 1998 studiohanno scoperto che caffè con caffeina, il caffè decaffeinato, e un pasto 1.000 calorie tutto stimolato i due punti. Tuttavia, caffè con caffeina stimola il colon del 23 per cento più di caffè decaffeinato e il 60 per cento più di semplice acqua.

Mentre il caffè può avere un effetto lassativo in alcune persone, se è il caffè o la caffeina non è chiaro. L’effetto di caffè non è dovuto unicamente alla caffeina, dal momento che il caffè decaffeinato ha dimostrato lo stesso o un effetto ancora maggiore. Inoltre, la maggior parte delle persone non hanno a poppa dopo aver bevuto altre bevande contenenti caffeina, come la soda o bevande energetiche. Eppure, secondo la Fondazione internazionale per i disordini funzionali gastrointestinali (IFFGD) , eccessivo consumo di qualsiasi bevanda contenente caffeina può causare perdita di feci o diarrea. E caffeina nel caffè può agire come uno stimolante, che potrebbe indurre la produzione di bile che aumenta i movimenti intestinali.

L’IFFGD indica anche che alcuni dolcificanti artificiali e lattosio, può avere un effetto lassativo. Il lattosio è un tipo di zucchero che si trova nei prodotti lattiero-caseari. Se il vostro corpo non produce abbastanza di enzima necessario per digerire il lattosio, si può verificare sintomi quali diarrea. I dolcificanti artificiali possono anche causare diarrea. Quindi, se si aggiunge una notevole quantità di panna e zucchero per il caffè e ritrovi sul water poco tempo dopo, può essere dovuto al lattosio e altri zuccheri, non il caffè stesso.

Quello che SIP e ciò stimola: Il riflesso gastrocolico

Il semplice atto di bere il caffè o qualsiasi altra bevanda al mattino stimola un riflesso defecazione noto come il riflesso gastrocolico. Questo riflesso aiuta a rimettere in moto le vostre viscere ogni volta che si mangia o beve. Non esistono prove scientifiche che dimostrano che questo è il motivo per cui si dispone di un movimento intestinale dopo aver bevuto il caffè. Tuttavia, per le persone con sindrome dell’intestino irritabile che hanno un riflesso gastrocolico ipersensibile,ricerca suggerisce che il potenziale effetto lassativo di caffè può stimolare i movimenti intestinali dopo aver bevuto una tazza di joe.

Alcune persone credono bere una bevanda calda o calda al risveglio stimola il sistema digestivo e conduce ad un movimento di viscere. Secondo gastroenterologo Felice Schnoll-Sussman in un articolo mondo del corridore , “E ‘[il liquido caldo] allarga i vasi sanguigni nel sistema digestivo e aiuta a aumentare il flusso sanguigno e l’attività GI.” Dal momento che tutti non ha bisogno di colpire il bagno dopo aver bevuto una bevanda calda, ci possono essere anche altri fattori in gioco.

L’accordo con la disidratazione: Che dire di effetti diuretici di caffè?

Si può sostenere che il caffè non può essere chiamato un lassativo perché è un diuretico. In altre parole, se il caffè fa urinare di più e perdere fluido, è più probabile che a causare la disidratazione e indurre la costipazione di innescare un movimento intestinale. Non è così, per un2014 studio. Testare solo i maschi, questo studio è emerso che un consumo moderato di caffè non non portare a disidratazione e può effettivamente aiutare le persone a soddisfare il loro fabbisogno giornaliero di liquidi.

Caffè come una pulizia del colon: clisteri di caffè

Un clistere di caffè è una pulizia del colon. E ‘un rimedio detto per alleviare la costipazione e ridurre la tossicità generale nel corpo. Il processo prevede il pompaggio di una combinazione di raffreddamento, caffè appena fatto e l’acqua in vostro colon attraverso un clistere e poi rilasciarlo. Eventuali movimenti intestinali successivi sono probabilmente causati dal volume dei muscoli rettali stimolanti fluidi e non il caffè.

Non c’è alcuna prova che clisteri di caffè disintossicazione del corpo. Anche se, come un clistere normale, possono alleviare la costipazione. Caffè clisteri possono essere molto rischioso e, come con altri tipi di due punti pulisce, può causare:

  • squilibrio elettrolitico
  • infezione
  • aumento del rischio di disidratazione
  • perforazioni intestinali

E ‘molto più sicuro utilizzare un clistere preparato in commercio che si possono acquistare in farmacia.

l’asporto

la ricerca più vecchio ha dimostrato che il caffè sia caffeina e decaffeinato può avere un lassativo effetto in una certa misura, mentre gli studi più recenti sono orientati più verso ruoli specifici di caffè in salute dell’apparato digerente. Non è chiaro il motivo per cui alcune persone sono colpite, mentre altri non lo sono. Può essere a causa della quantità di caffè che si beve, un disturbo intestinale preesistente, o di altri composti pancia stimolante in vostra birra.

Cosa c’è di cristallo chiaro è che il caffè non sta andando da nessuna parte in qualunque momento presto. Secondo un sondaggio Gallup 2015 , quasi i due terzi degli adulti negli Stati Uniti bevono una media di 2,7 tazze di caffè al giorno.

Se sei una persona che lotta con diarrea dopo aver bevuto il caffè, cercare di limitare l’assunzione o vedere se bere il caffè a metà caffeina e mezzo decaffeinato riduce i sintomi. In caso contrario, consultare il medico. Potrebbe essere necessario per evitare il caffè del tutto.