Pubblicato in 1 April 2019

Seno prurito e il cancro al seno: IBC, il morbo di Paget e Altro

Condividi su Pinterest

Se il vostro seno prurito , in genere non significa che avete il cancro. Il più delle volte il prurito è causato da un’altra condizione, come ad esempio la pelle secca.

V’è una possibilità, tuttavia, che il prurito persistente o intensa potrebbe essere un segno di un tipo raro di cancro al seno , come il cancro al seno infiammatorio o malattia di Paget .

Cancro al seno infiammatorio (IBC) è causata da cellule tumorali bloccando vasi linfatici nella pelle. E ‘descritto dalla American Cancer Society come un cancro aggressivo che cresce e si diffonde più rapidamente rispetto ad altri tipi di tumore al seno.

IBC è anche diverso da altri tipi di tumore al seno in quanto:

  • spesso non causa un nodulo nel seno
  • non può mostrare in una mammografia
  • è diagnosticato in una fase successiva, dal momento che il tumore cresce rapidamente e ha spesso diffuso al di là del seno, al momento della diagnosi

I sintomi di IBC possono includere:

  • una gara d’appalto, prurito, o al seno doloroso
  • colore rosso o viola in un terzo del seno
  • un seno sentirsi più pesante e più caldo rispetto agli altri
  • pelle del seno ispessimento o contrapporre con il look and feel della pelle di un arancio

Anche se questi sintomi non significa necessariamente che avete IBC, consultare immediatamente il medico se stai vivendo uno di essi.

Spesso scambiato per la dermatite , malattia di Paget colpisce il capezzolo e l’areola, che è la pelle intorno al capezzolo.

La maggioranza delle persone che hanno la malattia di Paget anche avere il cancro duttale mammario sottostante, secondo il National Cancer Institute. La malattia si manifesta prevalentemente nelle donne di età superiore ai 50.

La malattia di Paget è una condizione rara, rappresentando solo Da 1 a 3 per cento di tutti i casi di cancro al seno.

Prurito è un sintomo tipico insieme:

  • rossore
  • pelle squamosa capezzolo
  • ispessimento della pelle del seno
  • bruciore o formicolio sensazioni
  • giallo o sanguinosa capezzolo

Alcuni trattamenti contro il cancro al seno possono causare prurito, come ad esempio:

Prurito è anche un possibile effetto collaterale della terapia ormonale, tra cui:

  • Anastrozolo (Arimidex)
  • Exemestane (Aromasin)
  • fulvestrant (Faslodex)
  • Letrozolo (Femara)
  • raloxifene (Evista)
  • toremifene (Fareston)

Una reazione allergica ad un farmaco dolore può anche causare prurito.

La mastite è un’infiammazione del tessuto mammario che comunemente colpisce le donne che allattano. Essa può causare prurito in aggiunta ad altri sintomi, quali:

La mastite è spesso causata da un condotto latte bloccato o batteri inserendo il seno ed è tipicamente trattate con antibiotici.

Poiché i sintomi sono simili, il cancro al seno infiammatorio può essere scambiato per la mastite. Se gli antibiotici non aiutano il vostro mastite entro una settimana, consultare il medico. Essi possono raccomandare una biopsia cutanea .

Secondo l’ American Cancer Society , avendo la mastite non aumenta il rischio di sviluppare il cancro al seno.

Se siete preoccupati che il vostro prurito al seno è un potenziale indicatore di cancro al seno, è meglio parlare con il medico. Ciò è particolarmente importante se il prurito è intenso, doloroso, o accompagnato da altri sintomi.

Anche se una diagnosi di cancro al seno è una possibilità, il medico potrebbe anche stabilire che il prurito ha una causa diversa, come ad esempio:

Anche se è raro, prurito al seno potrebbe rappresentare disagio altrove nel vostro corpo, come la malattia del fegato o malattie renali.

Un seno prurito non è solito a causa di cancro al seno. E ‘più probabile causato da eczema o un’altra condizione della pelle.

Detto questo, il prurito è un sintomo di alcuni tipi comuni di cancro al seno. Se il prurito non è normale per voi, consultare il medico.

Il medico può eseguire test e fare una diagnosi in modo da poter ricevere il trattamento per la causa di fondo.