Pubblicato in 14 December 2017

Bleeding capezzolo: cause con e senza allattamento al seno

Spesso, i capezzoli sanguinanti non sono motivo di preoccupazione. Sono solitamente il risultato di una sorta di trauma o di attrito, come il capezzolo sfregamento contro un reggiseno o camicia materiale graffiante.

Sanguinosa o in altro modo, abnorme secrezione dal capezzolo è relativamente comune, indipendentemente dal fatto che si sta allattando. Di5 per cento delle donne che cercano il trattamento per i sintomi correlati al seno andare dal medico a causa della secrezione dal capezzolo anormale.

Continua a leggere per saperne di più su quello che potrebbe essere la causa i capezzoli a sanguinare, cosa si può fare per trovare sollievo, e quando consultare il medico.

Per le mamme la prima volta, l’allattamento al seno può richiedere un certo tempo per padroneggiare. Nei primi giorni, i capezzoli possono diventare dolente e screpolata. Ci potrebbero essere sanguinamento tagli sul capezzolo o l’area colorata intorno al capezzolo (areola).

Ma l’allattamento al seno non dovrebbe essere doloroso o sanguinamento causa. Se i capezzoli continuano a sanguinare durante i primi giorni o settimane di allattamento al seno, può essere perché il bambino non è a ritenuta correttamente.

Altri segni di un povero chiavistello includono:

  • capezzoli piatti, incuneate o bianche alla fine di un feed
  • dolore durante un feed
  • il bambino sembra instabile o ancora affamati dopo un feed
  • la parte inferiore del vostro areola non è nella bocca del bambino

Se siete stati al seno per un paio di mesi e improvvisamente sviluppare il dolore, potrebbe essere un segno di infezione. Circa il 10 per cento delle donne che allattano sviluppare un’infezione ad un certo punto.

Cosa puoi fare

Se si dispone di dolore durante l’allattamento al seno, prova a mettere un dito nella bocca del bambino per rompere il sigillo, e quindi riposizionare il vostro bambino. Un latch profondo assicura che il capezzolo è profondo in bocca dove palato del bambino è più morbido.

Un bambino attaccato al capezzolo solo farà danni in fretta, così si vuole che il bambino completamente chiusa al seno, con il capezzolo centrato e profondo nella bocca del bambino.

Può anche essere utile per parlare con uno specialista allattamento sulle tecniche di aggancio efficaci. L’ospedale in cui hai dato alla luce dovrebbe avere uno a disposizione.

È inoltre possibile partecipare de La Leche League gruppo di sostegno tra pari in linea per parlare con altre mamme che allattano sulle loro esperienze. È bambino, e il seno, vi ringrazieranno.

Sanguinamento può anche derivare da condizioni della pelle che causano secchezza e screpolature , come dermatite da contatto o pelle secca.

La dermatite da contatto si verifica quando la pelle viene a contatto con una sostanza irritante. Questo potrebbe essere un nuovo sapone, detersivo, o un detergente industriale su un nuovo reggiseno.

La pelle secca spesso il risultato di esposizione al freddo e al calore. Ad esempio, i capezzoli possono essere secca e screpolata a causa della esposizione ad acqua calda nella doccia. Questa irritazione può essere aggravata da abiti aderenti.

Altri sintomi possono includere:

  • prurito
  • eruzioni cutanee
  • pelle squamosa
  • vesciche

Cosa puoi fare

Cercate di individuare che cosa sta causando la vostra irritazione capezzolo e evitarlo. In generale, i prodotti senza profumo tendono ad essere più delicato sulla pelle sensibile. Docce calde sono anche meglio di caldo.

Quando la pelle crepe, è importante per prevenire l’infezione. Mantenere pulita la zona con acqua e sapone e applicare una pomata antibiotica, come Neosporin , finché non guarisce. Se la condizione persiste, contattare il fornitore di assistenza sanitaria per creme prescrizione.

Un nuovo piercing capezzolo prende due a quattro mesi per guarire, durante i quali, si può sanguinare. Le infezioni , che possono svilupparsi sia durante che dopo la guarigione, possono anche causare una raccolta di pus (un ascesso) per formare all’interno del capezzolo o areola.

Tutto ciò che rompe la pelle può causare sanguinamento e portare a infezioni. La maggior parte dei piercing capezzolo sono fatte in condizioni sterili, ma altri traumi del capezzolo possono introdurre batteri. Ciò può accadere durante la stimolazione del capezzolo di massima, soprattutto quando la pelle è interrotta da morsi, molletta capezzolo, o altri giocattoli del sesso.

I sintomi di infezione includono:

  • arrossamento e infiammazione
  • dolore o dolorabilità al tatto
  • pus o scarico anomalo

Cosa puoi fare

Mantenere l’area intorno al piercing o ferire il più pulito possibile. Lavare con acqua calda e sapone o un lavaggio antisettico, come Bactine . Ammollo il piercing in una soluzione di acqua tiepida e sale più volte al giorno può anche contribuire a trattare e prevenire le infezioni.

Se si sviluppa un ascesso o di esperienza del dolore severo, si dovrebbe andare immediatamente al medico. Il medico può esaurire la ferita e prescrivere un ciclo di antibiotici per via orale.

La mastite è un’infezione del seno che provoca dolore e arrossamento. E ‘ più comune nelle donne che allattano, ma può capitare a chiunque. Spesso si verifica entro tre mesi dal parto.

La mastite di solito non provoca sanguinamento capezzolo. E ‘spesso il contrario; incrinato, nocivo, capezzoli sanguinanti forniscono un punto di ingresso per i batteri, che può portare ad un’infezione mastite.

I sintomi di mastite sono:

  • dolore al seno o di tenerezza
  • caldo al tatto
  • generale simil-influenzali sensazione
  • gonfiore del seno o grumo
  • dolore o bruciore durante l’allattamento
  • arrossamento del seno
  • febbre e brividi

Cosa puoi fare

Se si sospetta di avere la mastite, consultare il medico. La maggior parte dei casi sono trattati con 10 a 14 giorni di antibiotici per via orale. Si dovrebbe sentire meglio nel giro di pochi giorni, ma prendersela comoda per la prossima settimana o due.

Il medico prescriverà un antibiotico sicuro per l’allattamento al seno, l’allattamento al seno e deve continuare. L’ingorgo può peggiorare il problema quando si sta allattando.

Se un ascesso sviluppa vicino al capezzolo, può essere necessario drenato. Con il permesso del medico, si può trattare il dolore e la febbre con over-the-counter mitigatori (OTC) di dolore che aiutano a ridurre il gonfiore. Opzioni popolari includono ibuprofene ( Advil ) e naproxene ( Aleve ).

Papilloma intraduttale sono una delle più comuni cause di un capezzolo sanguinamento, specialmente se il sangue scorre fuori dal capezzolo, simile al latte. Sono tumori benigni (non cancerosi) che crescono all’interno dei condotti del latte.

Questi tumori sono piccoli e simili a verruche. Si può essere in grado di sentire uno dietro o accanto al capezzolo. Sono di solito abbastanza vicino al capezzolo, che è il motivo per cui essi causano sanguinamento e scarico.

Altri possibili sintomi includono:

  • chiaro, bianco, o con sangue capezzolo
  • dolore o dolorabilità

Cosa puoi fare

Se il sangue scorre direttamente dal vostro capezzolo, consultare il medico. Il medico può diagnosticare i sintomi e consigliarvi su prossimi passi. Se hai a che fare con un papilloma intraduttale, si può raccomandare rimuovere chirurgicamente i condotti colpite.

capezzolo è tradizionalmente considerato come un sintomo di cancro al seno, ma questo sintomo non è così comune.

Di 3-9 per centodelle donne trattate presso le cliniche di cancro al seno presentano con secrezione dal capezzolo. Non è chiaro se questo include scarico sanguinante. Tuttavia, un grumo o massa è di solito presente in questi casi.

La ricerca attualesta esplorando il potenziale relazione tra colore secrezione dal capezzolo e la gravità del cancro. Anche se uno2016 studio suggerisce che lo scarico di sangue color può essere associato con maligne (invasivi) i tumori al seno, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi risultati.

carcinoma intraduttale

Il tipo di cancro al seno che qualcuno ha è determinato dal settore specifico in cui si inizia:

  • I carcinomi sono tumori che possono crescere di organi e tessuti in tutto il corpo.
  • carcinomi duttali sono tumori che si aprono all’interno dei condotti del latte.
  • Il carcinoma intraduttale, detto anche carcinoma duttale in situ (DCIS), è il più comune tipo di cancro al seno invasivo. Circa uno su cinque nuovi casi di tumore al seno sono DCIS.

DCIS è invasiva perché non si è diffuso al di là del condotto del latte al resto del seno. Ma DCIS è considerato pre-cancro, perché potrebbe alla fine diventare invasiva, anche se questo èimprobabile. DCIS di solito non causa sintomi. E ‘ in genere scoperto durante una mammografia.

carcinoma lobulare

I lobuli sono le ghiandole del seno responsabili della produzione di latte.

  • carcinoma lobulare in situ è ​​un altro tipo di pre-cancro che non si diffonde al resto del seno.
  • Carcinoma lobulare invasivo è il cancro che si è diffuso oltre lobulo, potenzialmente ai linfonodi e altre parti del corpo.

Carcinoma lobulare invasivo è relativamente raro . Circa 8 su 10 carcinomi mammari invasivi iniziano nei condotti del latte (carcinoma duttale invasivo), non le ghiandole.

All’inizio carcinoma lobulare ha pochi sintomi. Più tardi, può causare:

  • una zona di ispessimento nella mammella
  • un’area insolita di pienezza o gonfiore del seno
  • un cambiamento nella struttura o l’aspetto della pelle del seno (fossette o ispessimento)
  • un capezzolo appena invertito

La malattia di Paget

Malattia di Paget del capezzolo è una rara tipo di cancro al seno che inizia sul capezzolo e si estende fino al areola. E ‘più spesso colpisce le donne di età 50 anni o più .

La malattia di Paget più spesso si verifica in concomitanza con un’altra forma di cancro al seno, il cancro di solito duttale in situ (DCIS) o carcinoma duttale invasivo.

I sintomi della malattia di Paget includono:

  • crosta, squamosa, e capezzolo e areola rosso
  • capezzolo sanguinamento
  • capezzolo giallo
  • capezzolo piatto o invertito
  • bruciore o prurito capezzolo

Come tumori al seno sono trattate

I medici considerano molti fattori diversi prima di raccomandare un certo trattamento del cancro al seno . Ciò comprende:

  • il tipo di cancro al seno
  • il suo stadio e grado
  • la sua taglia
  • se le cellule tumorali sono sensibili agli ormoni

Molte donne scelgono di sottoporsi ad intervento chirurgico per il tumore al seno. A seconda delle dimensioni e grado del tumore, la chirurgia può comportare la rimozione del nodulo ( lumpectomia ) o la rimozione di tutto il seno (mastectomia).

La chirurgia è spesso combinato con ulteriori trattamenti, come la chemioterapia , terapia ormonale, o radiazione. Nelle sue fasi iniziali, alcuni tipi di cancro al seno possono essere trattati con radiazioni solo.

Se sanguinosa secrezione dal capezzolo si protrae per più di un giorno, prendere un appuntamento per vedere il medico. Il medico eseguirà esami di imaging a cercare qualcosa di anormale all’interno del seno. Ciò può comprendere un’ecografia , risonanza magnetica , o mammografia .

Vedere immediatamente il medico se si nota uno qualsiasi dei seguenti:

  • un nuovo grumo o urto
  • fossette o altri cambiamenti di texture
  • recentemente invertito o capezzolo piatto
  • peeling, desquamazione, croste, desquamazione o dell’areola
  • arrossamento o vaiolatura della pelle sul petto
  • cambiamenti nella dimensione, forma o aspetto del seno

Tagli, crepe o altri danni alla pelle del tuo seno non richiedono necessariamente un trattamento immediato. Se i sintomi non migliorano o se si notano segni di un’infezione, chiamare il medico. Segni di infezione sono:

  • febbre e brividi
  • rossore
  • seno caldo al tatto
  • dolore o grave tenerezza