Pubblicato in 3 May 2018

Fibromi e gravidanza: cosa si deve sapere

I fibromi sono tumori benigni che crescono dentro o sull’utero, o grembo. Essi possono avere un impatto di fertilità e la gravidanza le probabilità.

I fibromi uterini sono molto comuni. DiDal 20 al 80 per centodelle donne di sviluppare queste escrescenze tumorali da 50 anni, e il 30 per cento delle donne tra i 25 ei 44 hanno sintomi dei fibromi. Ciò significa che i fibromi uterini sono comuni durante l’età fertile di una donna.

Continuate a leggere per saperne di più sul perché fibromi si sviluppano e come influenzano la gravidanza.

La maggior parte delle donne sperimenteranno effetti di fibromi durante la gravidanza. Tuttavia, una recensione 2010 suggerisceDal 10 al 30 per centodelle donne con fibromi sviluppare complicazioni durante la gravidanza. I ricercatori di notare la complicanza più comune di fibromi durante la gravidanza è il dolore. Si è visto più spesso nelle donne con fibromi più grandi di 5 centimetri che si trovano nei loro ultimi due trimestri.

I fibromi possono aumentare il rischio di altre complicazioni durante la gravidanza e il parto. Questi includono:

  • Restrizione della crescita fetale. Grandi fibromi possono impedire un feto da sempre pienamente a causa della diminuzione stanza nel grembo materno.
  • Distacco della placenta. Ciò si verifica quandola placenta si stacca dalla parete uterina perché è bloccato da un fibroma. Questo riduce l’ossigeno vitale e sostanze nutritive.
  • Parto pretermine. Dolore da fibromi può portare a contrazioni uterine, che può risultare in un parto prematuro .
  • Parto cesareo. WomensHealth.gov stima le donne con fibromi sonosei voltepiù probabilità di bisogno di un parto cesareo (C-sezione) rispetto alle donne che non hanno queste escrescenze.
  • Posizione podalica. A causa della forma anomala della cavità, il bambino potrebbe non essere in grado di allineamento per la consegna vaginale .
  • Aborto spontaneo. La ricerca rileva le possibilità di aborto spontaneo sonoraddoppiato nelle donne con fibromi.

La maggior parte dei fibromi non cambiano di dimensioni durante la gravidanza, ma alcuni lo fanno. Infatti,un terzodi uterina fibromi possono crescere nel primo trimestre , secondo una revisione del 2010. La crescita fibroma è probabilmente influenzato dagli estrogeni, i livelli di estrogeni e aumento durante la gravidanza . Questo può portare a una crescita.

Ancora, per altre donne, fibromi possono effettivamente ridursi durante la gravidanza. In uno studio del 2010, i ricercatori hanno scoperto che79 per cento di fibromi che erano presenti prima di una gravidanza diminuita in formato dopo la consegna.

Molte donne che hanno fibromi possono rimanere incinta naturalmente. Il trattamento può non essere ancora necessario per il concepimento.

In alcuni casi, tuttavia, i fibromi possono influire sulla fertilità. Ad esempio, fibromi sottomucosi, che sono un tipo di fibroma che cresce e sporge nella cavità uterina, aumentano il rischio di infertilità o perdita di gravidanza.

Mentre fibromi possono causare infertilità per alcune donne, altre spiegazioni per l’infertilità sono più comuni. Se hai problemi a concepire o il mantenimento di una gravidanza, il medico può esplorare altre possibili cause prima di attribuire il problema a fibromi.

I prossimi passi, se si sta cercando di concepire con fibromi

Parli con il medico circa le dimensioni o la posizione di eventuali fibromi che avete. Chiedere se potevano causare problemi con i vostri tentativi di rimanere incinta o la capacità di trasportare una gravidanza. Allo stesso modo, chiedere al medico se i trattamenti fibromi possono aiutare a migliorare le vostre probabilità di successo della gravidanza.

Durante la gravidanza, il trattamento per fibromi uterini è limitato a causa del rischio per il feto. riposo a letto, idratazione, e antidolorifici lievi possono essere prescritti per aiutare le mamme in attesa a gestire i sintomi di fibromi.

In casi molto rari, una miomectomia può essere eseguita in donne nella seconda metà del loro gravidanze. Questa procedura rimuove fibromi dall’esterno dell’utero o all’interno della parete uterina lasciando intatta l’utero. Fibromi crescono nella cavità uterina sono generalmente lasciati in luogo a causa dei possibili rischi per il feto.

Come vengono trattati i fibromi prima della gravidanza per migliorare la fertilità?

Trattamento fibromi uterini prima della gravidanza può migliorare il rischio di fertilità. I trattamenti più comuni per fibromi che preservano la fertilità includono:

  • Miomectomia. Questa procedura chirurgica viene utilizzata per rimuovere i fibromi. Si può aumentare la necessità di parto cesareo, e avrete probabilmente bisogno di attendere circa tre mesi dopo la procedura prima di tentare di concepire.
  • Pillole anticoncezionali ormonali. Mentre siete la pillola , non sarà in grado di rimanere incinta. Ma questo contraccettivo può contribuire ad alleviare i sintomi della malattia, come sanguinamento pesante e periodi dolorosi.
  • Dispositivo intrauterino (IUD). Come la pillola anticoncezionale, un IUD previene la gravidanza fino a quando lo si utilizza. Tuttavia, può contribuire ad eliminare alcuni dei sintomi, mentre preservare la fertilità.
  • Dell’ormone di rilascio delle gonadotropine (agonisti Gn-RH). Questo tipo di farmaco blocca la produzione degli ormoni che portano alla ovulazione e le mestruazioni, in modo da non essere in grado di rimanere incinta durante l’assunzione di questo farmaco. Può aiutare a ridursi fibromi.
  • Miolisi. Questa procedura utilizza una corrente, laser o fascio di energia a radiofrequenza elettrico per compattare i vasi sanguigni che alimentano i fibromi.

Altri trattamenti sono disponibili per le donne con fibromi che potrebbero voler avere figli in futuro. Ogni trattamento comporta proprio rischio e le complicanze, in modo da parlare con il medico circa le vostre opzioni.

Allo stesso modo, si rivolga al medico per quanto tempo si dovrà attendere prima di tentare di rimanere incinta dopo il trattamento. Con alcuni trattamenti, come la pillola anticoncezionale, si può provare per la gravidanza, non appena si smette di usarlo. Per gli altri, ci può essere un periodo di attesa.

Non si può avere alcun sintomo di fibromi. Se si hanno sintomi, i sintomi più comuni sono:

  • periodi pesanti o dolorosi
  • sanguinamento tra i periodi (avvistamento)
  • l’anemia da forti emorragie o lungo termine
  • periodi prolungati
  • sensazione di “pieno” o un lieve pressione nella parte inferiore dell’addome
  • dolore durante il sesso
  • lombalgia
  • stipsi
  • problemi riproduttivi, tra cui l’infertilità, aborto spontaneo e parto pretermine
  • minzione frequente
  • difficoltà a svuotare la vescica

I fibromi possono essere sentiti durante un esame pelvico. Se il medico sospetta di avere le crescite cancerose, possono ordinare un test di imaging, come ad esempio un’ecografia , per confermare le crescite sono infatti fibromi e non qualcos’altro.

I fibromi uterini possono influenzare la fertilità. Essi possono anche avere un impatto sulla capacità di svolgere con successo una gravidanza. Tuttavia, la maggior parte delle donne sperimenteranno problemi di fertilità o complicazioni della gravidanza a seguito di questi tumori.

Se si dispone di fibromi e desidera crearsi una famiglia, parlare con il medico circa le opzioni per il trattamento e i rischi. Insieme, i due di voi può decidere cosa è più sicuro per la vostra futura gravidanza.

Anche se non è possibile evitare fibromi, uno stile di vita sano può ridurre il rischio. Allo stesso modo, uno stile di vita sano , che include il mantenimento di un peso sano, può ridurre il rischio di problemi di fertilità e di gravidanze ad alto rischio.