Pubblicato in 30 April 2019

Egg intolleranza: cosa è, come si è diagnosticato e come gestirla

intolleranza uovoCondividi su Pinterest

Un’intolleranza uovo è una reazione avversa pericolosa per la non-vita al consumo di uova .

Si potrebbe avere un’intolleranza al bianco d’uovo, i tuorli, o entrambi. Tale intolleranza porta più comunemente a disturbi gastrointestinali, quali gonfiore addominale o diarrea.

In alcuni casi, un’intolleranza può durare per anni, mentre altri hanno problemi con le uova per la vita. Si può anche verificarsi a qualsiasi età.

Parlate con il vostro medico se si pensa o il vostro bambino ha una sensibilità per le uova in modo che possano escludere le allergie e contribuire offrire suggerimenti per far fronte.

Avere un’intolleranza alle uova significa che il tuo corpo reagisce negativamente a questo particolare cibo. E ‘anche possibile avere sensibilità alimentari in una sola volta, come ad esempio al glutine, latticini e soia.

Un’intolleranza uovo è diverso da un uovo allergia , che è causata da una reazione immunitaria alle proteine dell’uovo.

Con un’allergia all’uovo , il sistema immunitario reagisce da sostanze che il corpo non può tollerare attaccare. Subito dopo si mangia le uova, si può notare sintomi come eruzioni cutanee pruriginose e gonfiore, soprattutto intorno al viso e della gola.

Allergie uovo gravi possono innescare una reazione allergica grave chiamata anafilassi , che è un evento di pericolo di vita che può fermare il respiro e la coscienza.

Un’intolleranza uovo non provocare sintomi allergici o anafilassi. Sarete ancora in grado di dire di avere una sensibilità alle uova, anche se, in base ai sintomi che si verificano dopo aver mangiato loro.

I sintomi di un’intolleranza uovo colpiscono soprattutto il vostro sistema gastrointestinale . Quindi, se avete una sensibilità alle uova, si potrebbe verificarsi uno o più dei seguenti elementi:

E ‘anche possibile sentire mal di testa o un generale senso di nebulosità. I sintomi di un’allergia alimentare sono immediati, mentre un’intolleranza può verificarsi fino a diverse ore o giorni dopo.

Dal momento che i neonati ei bambini piccoli hanno più difficoltà articolare sintomi sensibilità al cibo, si può essere preoccupati se si nota il bambino ha cambiamenti delle viscere o se si lamentano di mal di stomaco dopo aver mangiato uova.

Le allergie sono probabilmente più facili da diagnosticare a causa delle molteplici forme di test , come ad esempio esami del sangue e test cutanei.

Alcuni professionisti alternative o integrative possono offrire test di sensibilità al cibo, cercando di anticorpi nel sangue, ma questi sono controversi e spesso non coperti da assicurazione.

Potreste anche essere in grado di trovare un kit DNA on-line per aiutare a rilevare sensibilità alimentare, ma tali test possono non essere precisi.

Un forse più conveniente - e precisa - modo è quello di monitorare i sintomi dopo aver mangiato uova in un diario alimentare . Particolare è importante qui, come sintomi di intolleranza alimentare non sono sempre immediati.

Avrete anche bisogno di prendere nota di quanto tempo i sintomi scorso. Il medico può guardare questo corso, dopo diverse settimane per aiutare a determinare se si dispone di un’intolleranza alimentare.

Il trattamento uovo intolleranza più efficace è quello di evitare le uova, per quanto possibile.

Il medico può raccomandare una dieta di eliminazione , in cui si evita essenzialmente uova per un massimo di sei settimane alla volta. Si può quindi vedere come ci si sente e se si desidera aggiungere a poco a poco le uova di nuovo nella vostra dieta.

A parte le uova intere (o albumi), dovrete anche evitare i piatti che vengono cucinati con le uova. Quando mangiare fuori, chiedere se tutti i piatti contengono le uova in modo da poter aiutare a prevenire possibili reazioni dopo il pasto.

E ‘anche possibile per i bambini a crescere fuori un’intolleranza uovo. La maggior parte dei bambini troppo grande per le allergie a base di uova, nonché, con circa il 70 per cento ottenere su di loro da 16 anni .

Avere un’intolleranza uovo non significa che potrete sviluppare un’allergia alle uova.

A parte i sintomi subiti dopo aver mangiato le uova, c’è anche il rischio di perdere nutrienti chiave che le uova forniscono. Questi includono:

Se non si è in grado di avere le uova un paio di volte a settimana, si rivolga al medico se si è a basso contenuto di questi nutrienti essenziali. Potrebbe essere necessario incorporare altri alimenti o integratori per prevenire carenze nutrizionali .

Il rovescio della medaglia, un allergia all’uovo è molto più pericoloso. Questo è il motivo per cui è importante assicurarsi di avere un’intolleranza uovo e non un’allergia, nel caso in cui si consumano accidentalmente uova e ovoprodotti.

Si può dire la differenza tra i due dai sintomi. Mentre un allergia può causare diarrea e altri sintomi di disturbi di stomaco troppo, una reazione allergica alle uova può anche causare difficoltà e un calo della pressione arteriosa respirazione.

Un’intolleranza uovo può essere sgradevole, ma il modo più efficace per alleviare i sintomi è praticando una dieta di eliminazione. Le vostre reazioni agli alimenti possono anche cambiare nel corso del tempo, in particolare attraverso l’età adulta.

Allergie a base di uova, d’altra parte, sono estremamente pericolosi, soprattutto nei bambini. Chiamate il vostro medico se pensate che il vostro bambino ha un’allergia alimentare. Eventuali sintomi anafilattici richiedono cure mediche d’emergenza.