Pubblicato in 7 April 2017

Sindrome dell'intestino irritabile vs sindrome carcinoide

I medici sono sempre meglio a diagnosticare tumori carcinoidi metastatici (MCT). Tuttavia, i vari sintomi di un MCT possono talvolta portare a diagnosi e trattamento errato, finché un tumore carcinoide si rivela essere dietro quei sintomi. Secondo l’ Organizzazione nazionale per le malattie rare , tumori carcinoidi sono spesso inizialmente mal diagnosticato come la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) o morbo di Crohn, o come un sintomo della menopausa nelle donne.

Conoscere le differenze tra i sintomi della sindrome carcinoide e IBS può darvi un’idea che condizione si potrebbe avere, e che cosa si dovrebbe chiedere il vostro medico per sapere per certo.

Quali sono i sintomi principali di MCT?

Secondo la rivista American Family Physician , la maggior parte dei tumori carcinoidi non causano sintomi. Spesso, un chirurgo scopre uno di questi tumori durante l’esecuzione di un intervento chirurgico per un altro problema, come ad esempio pancreatite acuta, ostruzione delle viscere di una persona, o di malattie che coinvolgono tratto riproduttivo di una donna.

Tumori carcinoidi possono secernere una serie di ormoni che influenzano il vostro corpo, il più significativo è la serotonina. Aumento della serotonina nel vostro corpo in grado di stimolare l’intestino, causando sintomi IBS-like, in particolare diarrea. Altri sintomi associati con MCT includono:

  • risciacquo
  • problemi cardiaci che causano battiti cardiaci irregolari e cambiamenti della pressione sanguigna, solitamente abbassando la pressione sanguigna
  • dolori muscolari e articolari
  • dispnea

La diarrea associata a MCT è solito peggio dopo che una persona mangia cibi che contengono una sostanza chiamata tiramina. Gli alimenti che hanno tiramina includono vino, formaggio e cioccolato.

Nel corso del tempo, sintomi addominali legati alla MCT possono avere ulteriori effetti nocivi. Questi includono la perdita di peso, perché sgabello passa così in fretta attraverso il vostro intestino che il vostro corpo non ha il tempo di assorbire i nutrienti. La disidratazione e la malnutrizione possono verificarsi anche per ragioni analoghe.

Quali sono i sintomi di IBS?

IBS è una condizione che colpisce l’intestino crasso, causando irritazione frequente che può portare a costante mal di stomaco. Esempi di sintomi associati con IBS includono:

  • stipsi
  • crampi
  • diarrea
  • gas
  • mal di stomaco

Alcune persone con esperienza IBS alternando periodi di stipsi e diarrea. Come nel caso di un MCT, IBS è spesso aggravata quando una persona mangia alcuni tipi di alimenti, come il cioccolato e alcol. Altri alimenti che causano sintomi di IBS comprendono:

  • verdure crocifere come broccoli, cavolfiori, cavoli e
  • cibi piccanti
  • cibi molto grassi
  • fagioli
  • latticini

IBS in genere non causa danni fisici per l’intestino. Quando una persona ha gravi sintomi, un medico può eseguire una biopsia del loro intestino per cercare i danni o malattie. Questo è quando il medico potrebbe scoprire un MCT, se ne esiste uno.

Quali sono alcune delle principali differenze tra IBS e MCT?

Considerando i sintomi di IBS, è facile vedere come un MCT può essere diagnosticata come IBS. Tuttavia, alcuni fattori chiave possono portare un medico per raccomandare test diagnostici per valutare un MCT.

Età alla diagnosi

Mentre una persona può sperimentare IBS a qualsiasi età, le donne di età inferiore ai 45 anni hanno più probabilità di essere diagnosticati con IBS, secondo la Mayo Clinic . Al contrario, l’età media di una persona con un MCT inizia a vedere i sintomi è da qualche parte tra 50 e 60 .

Flushing, respiro affannoso o difficoltà respiratorie

Una persona con un MCT può sperimentare sia dispnea e diarrea e gesso questi sintomi fino a diverse questioni. Ad esempio, possono dare la colpa al affanno su un freddo e la loro diarrea su IBS. Tuttavia, i sintomi associati con MCT non sono sempre concentrati su un unico sistema nel corpo di una persona.

Sapendo questo, è importante spiegare tutti i sintomi insoliti che hai sperimentato con il medico, anche se sembrano estranei. Ad esempio, si dovrebbe condividere se non hai vissuto non solo la diarrea, ma anche vampate di calore, respiro affannoso o difficoltà generale di respirazione. In particolare, la diarrea e vampate di calore si verificano allo stesso tempo in58 per cento di quelli con un MCT.

Perdita di peso

Mentre una persona con IBS può verificare la perdita di peso in relazione alla loro diarrea, questo sintomo è più probabile che si verifichi con MCT o un’altra condizione più grave. La perdita di peso è considerata una “bandiera rossa sintomo” che la causa sottostante non è IBS, secondo la Mayo Clinic .

sintomi addominali Continua

Spesso, quelli con un MCT sperimenterà vari sintomi addominali per molti anni senza una diagnosi. Se i sintomi non hanno risposto al trattamento o solo sembrano migliorare con l’eliminazione di sostanze contenenti tiramina dalla vostra dieta, questo potrebbe essere un segnale per chiedere al medico di continuare a scavare ulteriormente.

Esempi di test per diagnosticare un MCT includono:

  • misurare le urine per 24 ore per la presenza di 5-HIAA, un sottoprodotto del tuo corpo abbattere serotonina
  • un esame del sangue per il composto cromogranina-A
  • usando scansioni di immagini, come TAC o risonanza magnetica, per identificare il sito potenziale di un MCT

l’asporto

Il tempo medio dalla comparsa dei sintomi alla diagnosi è MCT 9 anni. Anche se questo sembra un tempo molto lungo, illustra quanto sia difficile e talvolta sconcertante può essere quello di diagnosticare un MCT.

Se si hanno sintomi che si estendono oltre la diarrea, si rivolga al medico di fare un workup per MCT. La maggior parte delle persone con MCT non cercano il trattamento fino a quando il tumore si è diffuso e inizia causando sintomi aggiuntivi. Ma se si prende passi per ulteriori test nella fase iniziale e il medico non diagnosticare MCT, possono essere in grado di rimuovere il tumore, evitando la propagazione.