Pubblicato in 24 January 2018

Occasioni speciali con Crohn: Suggerimenti per matrimoni, riunioni e Altro

Occasioni speciali sono qualcosa da festeggiare. Ma se stai vivendo con una malattia infiammatoria intestinale (IBD), questi eventi possono a volte vi lascio con un po ‘più di un mal di testa.

Vivere con Crohn può farti sentire come se si ha sempre una scelta da fare: Il tuo cibo preferito o un giorno sul water? Usando tutta la vostra energia per vedere i tuoi amici o riposo a letto per ridurre la vostra fatica?

Qualunque cosa tu stia combattendo, non c’è decisione da prendere. La domanda è: “devo restare o devo andare?”

Così, come iniziamo un nuovo anno con un nuovo inizio, ecco i miei cinque suggerimenti per festeggiare con Crohn.

1. Conosci i tuoi limiti

il corpo di ognuno è diverso. La chiave è quello di scoprire che cosa è giusto per te. Durante il viaggio con la malattia di Crohn, vi farà scoprire un sacco di cose diverse su di te e il tuo corpo. Con effetti collaterali come stanchezza, dolore cronico, e la paura frequente di problemi igienici, socializzare con Crohn può essere un compito difficile.

Si può essere affetti da una “malattia invisibile” e, di conseguenza guarda bene sulla parte esterna, ma il tuo corpo sta attraversando un sacco. È necessario assicurarsi che si guarda dopo in modo appropriato. Non si può sempre farlo bene, e ci sarà un sacco di tentativi ed errori, ma conoscendo i propri limiti paga sempre.

2. Essere preparati

Come dice il proverbio, “non riescono a preparare, prepararsi a fallire”. Anche se non sempre pratico, ci saranno volte che si può pensare al futuro e prepararsi per l’evento si sta frequentando.

Se si tratta di una cena e si conosce bene il padrone di casa, dire loro che ti piacerebbe unirsi, ma sarà necessario portare il proprio cibo (a meno che siano in grado di cucinare per i vostri requisiti specifici).

Essere in grado di progettare è una competenza molte persone con una malattia infiammatoria intestinale hanno giù pat. Che si tratti di pianificazione alimentare, la pianificazione farmaco, o la pianificazione WC e ritorno, prepararsi per l’evento in anticipo dovrebbe togliere alcune delle preoccupazioni che si possono avere.

3. Mind Over Matter

Se si crede nel potere della mente, allora questa è una grande punta per voi. A volte siamo i nostri peggiori nemici in ansia per qualcosa e convincere noi stessi che è fuori dal nostro controllo.

Anche se ci sono alcune cose che non possiamo cambiare, tutti noi abbiamo la capacità di impegnarsi in pensiero positivo, che a volte può darci la spinta in più di cui abbiamo bisogno.

Se hai deciso di partecipare ad un evento speciale o occasione (e non c’è ti fermare!), Quindi permettere a te stesso di godere l’esperienza. Allo stesso modo, invece di punire se stessi per sentirsi triste o in colpa per ciò che si può o non si può fare, accettare la situazione.

Se stai guardando il vostro vicino di casa pala più anelli di cipolla in bocca, ma sapere che i cibi fritti aggravare la sua condizione, si ricordi che le ripercussioni di mangiarlo non valgono il momento sulle labbra. Ti sorprendi te stesso con quello che si può fare se si mette la vostra mente ad esso.

4. NON lo stress

Che ci crediate o no, lo stress può essere un trigger importante per le fiammate. Se si tenta di evitare di essere lavorato su, può funzionare in maniera massiccia a tuo favore (anche se questo è più facile a dirsi che a farsi).

Invece di essere duro con se stesso per non frequentano festa di compleanno di un amico, ricordate che la vostra salute è la priorità. A volte ciò significherà abbassare alcuni inviti in modo da poter accettare gli altri in futuro.

E ‘importante ricordare che è OK per dire di no. In definitiva, se non sei felice e sano, non sarà possibile divertirsi.

5. Imparare come si va

Non è necessario per farlo bene ogni volta! Siamo tutti esseri umani e ogni giorno è diverso. Anche se sei la persona più preparata al mondo, non è ancora possibile prevedere tutte le serie di eventi e di ciò che potrebbe accadere.

Invece di ottenere frustrati che non sono stati in grado di rimanere tutta la durata della manifestazione (o qualsiasi insieme di circostanze ci si trova in) tenta di imparare da esso. C’è qualcosa che vorresti fare in modo diverso la prossima volta? C’è qualcosa che qualcun altro avrebbe potuto fare in modo diverso per aiutare voi o la situazione si è in?

Rimanere stimolato e incuriosito per il vostro corpo. Abbracciare il cambiamento e adattarsi come si cresce.

l’asporto

Vivere con una malattia cronica come il morbo di Crohn può essere difficile a volte, ma è importante cercare di non farlo prendere in consegna la vostra vita. Concedetevi momenti di indulgenza e di divertimento. Seguire i suggerimenti di cui sopra e mettere il proprio giro su di loro per trovare ciò che funziona per voi. Si meritano di avere un’esperienza davvero meravigliosa anno (e la vita!).


Loïs Mills è un 25-year-old da Londra, lavorare nel settore della progettazione e blogging circa la malattia infiammatoria intestinale. Originario di Buckinghamshire, Regno Unito, è cresciuta in una famiglia numerosa e ha continuato a studiare moda all’università. Dal 2017, Lo ha usato la sua voce su piattaforme di social media per abolire il tabù associata alla malattia di Crohn e di fornire una piattaforma per i giovani individui di condividere le loro esperienze.