Pubblicato in 24 May 2018

Cassettoni Corsa: sintomi, trattamenti, e Long-Term Outlook

Un ictus si verifica quando il flusso di sangue al cervello viene interrotto o bloccato. Strokes che sono causate da ostruzioni nei vasi sanguigni all’interno del cervello sono chiamati ictus ischemici. ictus lacunare è un tipo di ictus ischemico che si verifica quando il flusso di sangue a una delle piccole arterie all’interno del cervello viene bloccato.

Secondo il National Institutes of Health (NIH), Ictus lacunare rappresentano circa un quinto di tutti i colpi. Qualsiasi tipo di ictus è pericoloso perché le cellule cerebrali sono privati ​​di ossigeno e cominciano a morire in pochi minuti.

I sintomi di ictus di solito si accendono improvvisamente e senza preavviso. I segni di ictus lacunare possono includere:

  • biascicamento
  • incapacità di alzare un braccio
  • chino su un lato della faccia
  • intorpidimento, spesso su un solo lato del corpo
  • difficoltà a camminare o muovere le braccia
  • confusione
  • problemi di memoria
  • difficoltà a parlare o capire la lingua parlata
  • mal di testa
  • perdita di coscienza o coma

Come le cellule muoiono cervello, funzioni controllate da quella zona del cervello sono interessati. Questi sintomi possono variare a seconda della posizione della corsa.

ictus lacunare è causata dalla mancanza di flusso di sangue nelle arterie più piccole che forniscono strutture cerebrali profonde. Il fattore di rischio più importante per lo sviluppo di ictus lacunare è cronica ipertensione. La condizione può causare le arterie a ridursi. Questo rende più facile per placche di colesterolo o di coaguli di sangue per bloccare il flusso di sangue ai tessuti cerebrali profonde.

Rischio di ictus lacunare aumenta con l’età. Quelli a rischio sono le persone con cronica pressione alta , disturbi cardiaci o diabete . Afro-americani, ispanici, e le persone con una storia familiare di ictus sono anche un rischio più elevato rispetto ad altri gruppi.

Ulteriori fattori che aumentano la probabilità di ictus lacunare includono:

E ‘importante avere annuali esami fisici per lo screening per problemi di salute che potrebbero aumentare il rischio di ictus, tra cui il colesterolo alto e l’apnea ostruttiva del sonno.

Il trattamento di emergenza è necessario per qualsiasi tipo di ictus, quindi è assolutamente necessario cercare immediatamente la diagnosi. Il medico può prendere la pressione del sangue e chiedere circa i sintomi. Un esame neurologico dettagliato sarà usato per vedere se ci sono danni alle parti del cervello che controllano le funzioni corporee.

Se i sintomi sono coerenti con corsa, test diagnostici immediati probabilmente includerà una TAC o una risonanza magnetica per prendere immagini dettagliate del cervello. Un’ecografia Doppler può anche essere utilizzato. In questo modo misurare la quantità di sangue che scorre attraverso le arterie e le vene.

Test di funzionalità del cuore, come l’elettrocardiogramma ed ecocardiogramma possono essere ordinati. Renale ed epatica prove e vari esami del sangue possono anche essere somministrati.

Se si dispone di un ictus lacunare, il trattamento precoce aumenta le probabilità di sopravvivenza e può prevenire ulteriori danni. Una volta arrivati al pronto soccorso, è probabile che verrà dato l’aspirina e altri farmaci. Questo riduce il rischio di avere un altro ictus.

possono essere necessarie misure di supporto per aiutare la respirazione e la funzione del cuore. È possibile ricevere i farmaci coagulo-busting per via endovenosa. In circostanze estreme un medico può somministrare farmaci direttamente nel cervello.

ictus lacunare può provocare qualche danno cerebrale. A seconda quanto male le strutture sottostanti sono danneggiati, non si può essere in grado di prendersi cura di se stessi a seguito di un ictus. Il recupero varia per ogni persona e dipende dalla gravità della corsa.

Alcune persone che soffrono di una transizione ictus lacunare dall’ospedale a un centro di riabilitazione o casa di cura, almeno per un breve periodo di tempo. A causa dei danni al cervello, i pazienti con ictus spesso devono imparare di nuovo le competenze e ritrovare la loro forza. Questo può richiedere settimane, mesi o anni.

La maggior parte delle persone che soffrono di un ictus necessitano di un trattamento a lungo termine. Questo può includere farmaci per curare la pressione alta, diabete o colesterolo alto. Dopo un ictus lacunare, alcune persone richiedono anche:

  • terapia fisica per ripristinare la funzione
  • terapia occupazionale per migliorare le competenze necessarie per la vita quotidiana
  • logopedia per migliorare le competenze linguistiche

Qualità della vita dopo l’ictus lacunare dipende da molti fattori, tra cui l’età e quanto velocemente il trattamento è iniziato dopo sintomi iniziato. Per alcuni pazienti, disabilità sono permanenti. Questi possono includere:

  • paralisi
  • intorpidimento
  • perdita del controllo muscolare su un lato del corpo
  • formicolio dell’arto interessato

Anche dopo la riabilitazione e il recupero ictus, alcuni sopravvissuti all’ictus hanno problemi con la memoria a breve termine. Alcuni possono anche avere difficoltà con il pensiero e il ragionamento. Controllare le proprie emozioni può anche essere un problema. Alcuni sopravvissuti ictus occupano anche di depressione.

Avere un ictus lacunare aumenta il rischio di ictus successivi, in modo da regolare assistenza medica è molto importante.

Secondo l’ American Stroke Association , anche se l’incidenza di ictus è più alta negli uomini, le donne rappresentano più della metà delle morti del colpo in tutti i gruppi di età.

ictus lacunare è un’emergenza pericolosa per la vita. Alcuni fattori di rischio come l’invecchiamento e la storia familiare sono oltre il vostro controllo, ma alcuni comportamenti di stile di vita possono influenzare il rischio. Mantenere una dieta sana. Esercizio regolarmente per almeno 30 minuti quasi tutti i giorni della settimana. Insieme, queste abitudini possono contribuire a ridurre il rischio di avere un ictus lacunare.

Se avete la pressione alta, malattie cardiache o diabete, si sforzano di tenerla sotto controllo e vedere regolarmente il medico. Non fumare. E, soprattutto, rivolgersi al medico al primo segno di ictus - ogni secondo conta.