Pubblicato in 6 March 2019

6 Segni E 'il momento di passare psoriasica trattamento di artrite

Poiché non vi attualmente non è una cura per l’artrite psoriasica (PSA), l’obiettivo del trattamento è quello di migliorare i sintomi come dolore e gonfiore. trattamento in corso è essenziale per prevenire il danno articolare permanente.

Per moderata a grave artrite psoriasica, le opzioni di trattamento di solito comprendono farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD) e biologici. Questi trattamenti possono essere usati da soli o in combinazione tra loro.

Trovare il giusto trattamento per PSA può essere difficile. Alcuni trattamenti funzionano bene per un paio di mesi, e poi smettono di funzionare. Altri possono causare a sperimentare gli effetti collaterali difficili.

Qui ci sono alcuni segni che potrebbe essere il momento di parlare con il medico di commutazione farmaci.

DMARDs, come metotrexato, sono noti per causare effetti collaterali quali:

  • ulcere della bocca
  • nausea
  • mal di stomaco
  • vomito
  • funzione epatica
  • diarrea
  • fatica
  • riduzione del numero di globuli bianchi

Biologics funzionano in modo più selettivo DMARD. Questo significa che spesso hanno meno effetti collaterali rispetto ai trattamenti meno mirati. Biologics può ancora causare effetti indesiderati, ma tendono ad essere meno comune.

Effetti indesiderati comuni di farmaci biologici comprendono:

  • arrossamento e rash al sito di iniezione
  • aumento del rischio di infezioni gravi
  • sintomi di lupus-like, come dolori muscolari e articolari, febbre e perdita di capelli

Effetti indesiderati rari di farmaci biologici comprendono gravi disturbi neurologici, come la sclerosi multipla, convulsioni, o infiammazione dei nervi degli occhi.

Se stai prendendo un DMARD o immunosoppressori e gli effetti collaterali sono troppo gravi, potrebbe essere il momento di chiedere al vostro medico di passare a un biologica.

Il medico potrebbe anche prendere in considerazione la possibilità di combinare la terapia con DMARD corrente con un biologica. La combinazione di trattamenti li rende più efficace, riducendo al contempo la dose. Questo, a sua volta, contribuisce a diminuire gli effetti collaterali.

Se si dispone di un sistema immunitario compromesso o infezione attiva, non si deve prendere farmaci biologici per il psa.

Non c’è one-size-fits-all trattamento per PSA. Si potrebbe scoprire che un biologica sembra funzionare per un po ‘, ma improvvisamente i sintomi peggiorano di nuovo. Commutazione biologici terapie è raccomandato per i pazienti che soffrono di fallimento del trattamento.

Il medico prenderà in considerazione molti fattori prima di decidere quale agente per passare a. Questo include la storia del trattamento, caratteristiche della malattia, comorbidità, e altri fattori di rischio. Il medico prenderà in considerazione anche la copertura assicurativa sanitaria e dei costi out-of-pocket.

Ci sono quasi una dozzina di diversi farmaci biologici ora approvati per il trattamento di artrite psoriasica, e molti altri in cantiere.

Approvato biologici comprendono:

  • fattore di necrosi tumorale (TNF) -alfa inibitori , come Certolizumab (Cimzia), etanercept (Enbrel), adalimumab (Humira), infliximab (Remicade), e golimumab (Simponi)
  • interleuchina (IL) 1223, inibitori , come ustekinumab (Stelara)
  • interleuchina (IL) -17 inibitori , come secukinumab (Cosentyx), ixekizumab (Taltz), e brodalumab (Siliq)
  • Inibitori delle cellule T , come abatacept (Orencia)
  • Janus-chinasi (JAK) inibitori , come tofacitinib (Xeljanz)

Se un trattamento non riesce, il medico valuterà attentamente quali biologica per passare a. Questo si basa su linee guida sul trattamento attuali e raccomandazioni.

La ricerca mostra che adalimumab e etanercept potrebbero non funzionare come bene se hai già provato un TNF-inibitori. Ustekinumab e secukinumab, d’altra parte, mostrano una migliore efficacia in pazienti che non riescono a rispondere a un TNF-inibitori.

Questo è anche un buon momento per il medico a prendere in considerazione trattamenti che combinano. La ricerca mostra che infliximab, etanercept e adalimumab sono più efficaci se somministrati con metotressato.

Tenete a mente che potrebbero essere necessari fino a tre mesi o più per un biologica di prendere pieno effetto.

I nuovi sintomi o un aumento di razzi potrebbero essere un segno che il vostro regime di trattamento attuale non funziona per voi.

Parlate con il vostro medico circa i trattamenti di commutazione se si iniziano ad avere uno di questi sintomi, o sui sintomi attuali ottiene peggio:

  • mal di schiena e rigidità
  • il dolore in un comune diverso
  • unghie danneggiate
  • segni di infiammazione intestinale, come la diarrea e sgabello sanguinante
  • dita gonfie e dei piedi
  • dolore oculare, arrossamento e visione offuscata
  • grave affaticamento

Anche parlare con il medico circa i trattamenti di commutazione se si dispone di raggi X che iniziano a mostrare danno articolare, o un’ecografia delle articolazioni che mostra infiammazione attiva.

Come forse già sapete, farmaci biologici possono essere costosi. La vostra assicurazione non può coprire tutti i costi, lasciando con una parte pesante del disegno di legge.

Se avete l’assicurazione, parlare con la vostra compagnia di assicurazione su quanto faranno copertura per ogni biologica per PSA. Può accadere che alcune marche hanno copays inferiori o costi out-of-pocket di altri trattamenti.

C’è anche la possibilità di passare a un biosimilare approvato. Questo include etanercept-szzs (Erelzi), adalimumab-ATTO (Amjevita), o infliximab-dyyb (Inflectra).

Biosimilari sono un tipo di terapia biologica che sono simili a farmaci biologici che sono già stati approvati dalla FDA. Biosimilari devono dimostrare di avere differenze clinicamente significativi dal biologica esistente per l’approvazione. Sono di solito meno costosi.

E ‘importante prendere in considerazione le vostre preferenze e il vostro programma quando si sceglie un trattamento.

Alcuni trattamenti con AP devono essere prese ogni giorno. Alcuni farmaci biologici sono presi una volta alla settimana, mentre altri vengono dosati ogni due settimane o una volta al mese. Ustekinumab (Stelara) ha solo bisogno di essere iniettato una volta ogni 12 settimane dopo le prime due dosi iniziali.

Si può preferire trattamenti che hanno meno frequenti regimi di dosaggio se iniezioni o infusioni ti danno l’ansia.

Gli effetti di farmaci biologici su un feto in via di sviluppo non sono pienamente compresi. E ‘possibile che questi farmaci potrebbero causare complicazioni durante la gravidanza.

Se sei incinta o pensando di rimanere incinta, procedere con cautela e fermare o cambiare il trattamento. Certolizumab pegol (Cimzia) non viene trasportato attivamente attraverso la placenta. Questo lo rende una scelta più sicura durante la gravidanza. E ‘ora il farmaco biologico raccomandato per l’uso durante la gravidanza o se si sta cercando di rimanere incinta.

PSA è una condizione a lungo termine. La qualità della vita dipende da come gestire la malattia con i cambiamenti dello stile di vita e farmaci. Mentre le fiammate possono essere temporanei, è ancora importante per trattare la sua condizione nel suo complesso. Se non siete soddisfatti del vostro attuale trattamento, si rivolga al medico su come modificare il piano di trattamento.