Pubblicato in 7 August 2012

Laringectomia: Scopo, procedura, e di recupero

Laringectomia è la rimozione chirurgica della laringe. La laringe è la porzione di gola che ospita le corde vocali, che permettono di produrre il suono. La laringe collega il naso e la bocca per i polmoni. Inoltre protegge il vostro sistema di respirazione, mantenendo le cose che si mangiano o drink in esofago e dai polmoni.

Se si dispone di una laringectomia, interesserà il vostro parlare, deglutizione e la respirazione. Avrete bisogno di imparare nuovi modi per eseguire tutte le tre attività dopo l’intervento chirurgico.

La rimozione della laringe è un trattamento serio ma necessario per le persone che:

  • avere il cancro della laringe
  • aver subito gravi lesioni al collo, come un colpo di pistola
  • sviluppare radionecrosi (danni alla laringe derivante dal trattamento con radiazioni)

A seconda della condizione, il medico effettuerà una laringectomia parziale o completa.

Ci sono due percorsi diversi all’interno della vostra gola, uno per il vostro stomaco e uno per i polmoni. L’esofago è il percorso verso il vostro stomaco, e della laringe e della trachea (trachea) conducono ai polmoni.

Quando la laringe è a posto, condivide uno spazio comune con l’esofago conosciuta come la faringe. Laringectomia rimuove la laringe, tagliando la connessione tra la bocca e polmoni.

Dopo una laringectomia, l’esofago e la trachea non condividono lo spazio comune. Avrete bisogno di imparare un nuovo modo di deglutizione per tenere conto di questo cambiamento. Si respira attraverso un foro chirurgica nel vostro collo chiamato una stomia. La stomia è un sostituto per il normale percorso di respirazione che viene modificato durante l’intervento chirurgico.

Laringectomia è una procedura lunga che dura tipicamente tra cinque e dodici ore. L’intervento viene eseguito in anestesia generale. Ciò significa che sarete addormentato e non si sente dolore durante la procedura.

Lo staff sanitario effettuerà una serie di test prima del vostro intervento chirurgico per valutare la vostra salute. Potrai anche incontrare con i consulenti, come logopedisti e specialisti di deglutizione che ti aiuterà a prepararsi per la vita dopo laringectomia.

Misure di preparazione sono:

  • analisi del sangue di routine e test
  • esame fisico
  • smettere di fumare consulenza, se necessario
  • consulenza nutrizionale per aiutarti a mangiare una dieta sana dopo l’intervento chirurgico
  • sospensione temporanea di alcuni farmaci, come l’aspirina, ibuprofene e fluidificanti del sangue
  • il digiuno la sera prima dell’intervento chirurgico

Lasciate che il vostro medico se siete allergici a tutti i farmaci, compresi gli antibiotici, l’anestesia, e antidolorifici.

Il chirurgo inizia la procedura facendo incisioni del collo attraverso il quale lui o lei rimuoverà la laringe. linfonodi e parte della faringe possono anche essere rimossi, a seconda della causa sottostante del laryngectomy. I linfonodi sono parte del sistema immunitario e si trovano in tutto il corpo. Essi aiutano a combattere le infezioni, ma possono anche essere colpiti da cancro.

Il tuo faringe è lo spazio comune nella parte posteriore della gola dove i vostri passaggi nasali, bocca, esofago superiore, e la laringe tutti soddisfano. Il trattamento per il cancro della faringe potrebbe comportare la rimozione parziale del faringe. Questo è chiamato un Faringectomia.

Dopo aver rimosso la laringe, il medico creerà stoma, un foro permanente delle dimensioni di un nichel nella parte anteriore della trachea. Si collega direttamente dall’esterno ai polmoni in modo da poter respirare.

Alcune persone che hanno laryngectomies hanno anche una puntura tracheoesofagea (TEP) eseguita. Passando attraverso lo stoma, un piccolo foro è creato sia nella trachea e l’esofago. Questo può essere fatto al momento come l’intervento chirurgico di laringectomia o durante una seconda procedura in seguito. Qualcosa deve sempre rimanere al loro posto all’interno del TEP per tenerlo aperto.

Una volta che l’operazione è stata completata, i muscoli della gola e la pelle del collo saranno chiuse con punti di sutura chirurgici. Si potrebbe avere tubi di drenaggio posizionati nel vostro collo prima di essere portati alla sala di rianimazione. I tubi di scarico del sito chirurgico di fluidi e sangue per diversi giorni dopo una laringectomia.

La maggior parte dei pazienti laringectomia trascorrono il primo paio di giorni dopo l’intervento chirurgico nel reparto di terapia intensiva (ICU). I suoi medici monitorare attentamente la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca, la respirazione, e altri segni vitali. Riceverai ossigeno attraverso il vostro stoma destra dopo l’intervento chirurgico.

Non sarà in grado di mangiare con la bocca, mentre la gola guarisce. Un tubo di alimentazione che corre dal naso allo stomaco o che è inserito direttamente nel vostro stomaco vi fornirà la nutrizione. Il tuo collo sarà gonfie e doloranti. Riceverai farmaci per il dolore, se necessario.

Quando la situazione si stabilizza, si sposta in una stanza d’ospedale regolare. Aspettatevi di rimanere in ospedale per circa dieci giorni dopo l’intervento. Durante questo tempo, si continua a guarire, imparare a ingoiare di nuovo, e cominciare a imparare a comunicare, senza la laringe.

Il medico e infermiere vi incoraggerà a muoversi per prevenire i coaguli di sangue, ridurre il rischio di polmonite, e aiuterà a ottenere familiarità con la stomia e nuovi modi di respirazione. Alzarsi e fuori dal letto è importante per il recupero. È possibile ricevere la terapia fisica, così come la logopedia e del linguaggio.

Imparare a prendersi cura per il vostro stoma è una parte essenziale del processo di recupero dopo una laringectomia. L’apertura dello stoma può introdurre batteri e virus nel tuo corpo che può portare a infezioni. La cura adeguata può limitare questo tipo di complicazione.

Ti consigliamo di pulire i bordi della stomia con una garza e sapone delicato e acqua. Rimuovere delicatamente croste e muco in eccesso. spruzzi d’acqua salata può aiutare con questo. Formazione di croste possono ostacolare il flusso d’aria ai polmoni. L’operatore sanitario dovrebbe fornire istruzioni dettagliate, così come informazioni su cosa fare in caso di emergenze.

Tosse può contribuire a liberare la stomia di muco. Se non sei abbastanza forte per tossire con forza, potrebbe essere necessario per aspirare manualmente lo stoma. Il vostro fornitore di assistenza sanitaria in grado di mostrare come aspirare correttamente in modo da non causare l’infezione.

L’aria umida aiuta a prevenire la formazione di croste dello stoma. Utilizzare un umidificatore nella vostra casa, soprattutto in camera da letto durante la notte. Il medico potrebbe consigliare di utilizzare una maschera speciale che fornisce aria umidificata direttamente al vostro stoma per un periodo di tempo. Questo è più comune quando una stomia è nuova. Una volta che la pelle intorno al vostro stoma “matura”, o viene usato per l’aria secca, non avrai più bisogno della maschera.

Comunicare dopo laringectomia può essere molto impegnativo. Senza la laringe, non si può fare i suoni allo stesso modo. Qualsiasi individuo che ha avuto questa forma di chirurgia può imparare a comunicare. Esistono diversi metodi per comunicare.

Comunicazione non verbale

La comunicazione non verbale comprende i gesti, le espressioni facciali, e tavole di immagine, o le parole contatto con la bocca senza usare la voce. Scrivere a mano o digitando su un computer sono anche i tipi di comunicazione non verbale. Ogni laringectomia paziente deve utilizzare la comunicazione non verbale ad un certo punto durante il processo di recupero fisico.

discorso esofageo

Alcune persone imparano “discorso esofageo.” In questa forma di discorso, una persona utilizza l’aria dalla bocca e intrappola nella gola e dell’esofago superiore. Il rilascio controllato di aria produce vibrazioni e discorso possono essere effettuate con la bocca, lingua e labbra. discorso esofageo può essere difficile da imparare, ma è efficace.

Electrolarynx

Questo tipo di discorso può essere usato come appena 3-5 giorni dopo l’intervento. Si posiziona il dispositivo contro il vostro collo o utilizzare un adattatore per la bocca. Migliora il tuo discorso quando si parla. La voce prodotta suonerà automatizzata e robotizzata, ma è facile da imparare e da usare. Può servire come una buona soluzione a breve termine per alcune persone e può rimanere una soluzione a lungo termine come bene.

discorso TEP

TEP discorso utilizza la puntura tracheoesofagea creata chirurgicamente (TEP). Una valvola unidirezionale viene inserito attraverso il TEP. Questa valvola consente di aria dalla trachea per immettere l’esofago, ma materiale dall’esofago, come alimenti e liquidi, non può entrare nei polmoni. Spesso questi dispositivi sono collegati a una protesi vocale, che vi aiuta a parlare. La protesi si trova sopra la stomia.

Con la formazione, coprendo il foro dall’esterno, le persone possono imparare a dirigere l’aria dai polmoni nell’esofago in modo che le vibrazioni possono essere sentite come discorso. “Mani libere” protesi fonatorie sono stati sviluppati, che opera sulla base di diverse quantità di pressione dell’aria per formare discorso. Se interessati, si rivolga al medico per vedere se una protesi vocale è giusto per te.

Le prospettive a lungo termine per i pazienti laringectomia è promettente. Il fattore di rischio più significativo è il blocco dello stoma, che può tagliare l’alimentazione dell’aria ai polmoni. Buona educazione e cura costante sono importanti al fine di mantenere un’elevata qualità della vita dopo l’intervento chirurgico.

Imparare a vivere senza una laringe può essere spaventoso, frustrante e difficile, ma può essere fatto con successo. Molti centri medici hanno gruppi di sostegno per le persone dopo l’intervento chirurgico di laringectomia.