Pubblicato in 17 January 2018

Late-Term Aborto: procedura, Rischio, recupero e Altro

Ci sono circa 1,2 milioni di aborti effettuati ogni anno negli Stati Uniti. La maggior parte si svolgono durante il primo trimestre di gravidanza.

A “aborto dopo termine” si verifica durante il secondo o terzo trimestre di gravidanza.

Circa l’8 per cento si verificano tra le settimane 13 e 27 di età gestazionale, o durante il secondo trimestre. Circa 1,3 per cento di tutti gli aborti avvengono in corrispondenza o dopo la settimana 21.

Anche se alcune persone si riferiscono ad aborti che si verificano in seguito a gravidanza come “in ritardo termine”, questa frase è medicalmente imprecisa.

A “tardo-termine” gravidanza è passato 41 settimane di gestazione - e gravidanze durano solo 40 settimane nel complesso. In altre parole, il parto è già verificato. Questo significa che “l’aborto tardivo termine” è impossibile.

La maggior parte delle persone che hanno un aborto in seguito sottoposti a termine l’aborto chirurgico. Questa procedura è chiamata dilatazione ed evacuazione (D & E).

D & E possono generalmente essere fatto su una base ambulatoriale in una clinica o in ospedale.

Il primo passo è per ammorbidire e dilatare la cervice. Questo può essere iniziata il giorno prima della D & E. Ti verrà posizionato sul tavolo con i piedi sulle staffe, tanto come si farebbe per un esame pelvico. Il medico userà uno speculum ad ampliare la tua apertura vaginale. Questo permette loro di pulire il collo dell’utero e applicare un anestetico locale.

In seguito, il medico inserisce un bastone dilatazione (dilatatore osmotico) chiamata Laminaria nella cervice. Questo bastone assorbe l’umidità e si apre la cervice, come si gonfia. In alternativa, il medico può utilizzare un altro tipo di bastone dilatare chiamato Dilapan, che può essere inserito lo stesso giorno l’intervento chirurgico.

Il medico può anche scegliere di dare un farmaco chiamato misoprostol (Arthrotec), che può aiutare a preparare la cervice.

Appena prima del D & E, è probabile che verrà dato sedazione endovenosa o l’anestesia generale, per cui è probabile dormire durante la procedura. Potrai anche essere somministrato la prima dose di terapia antibiotica per aiutare a prevenire l’infezione.

Il medico quindi rimuovere il bastone dilatante e raschiare l’utero con uno strumento affilato punta chiamato curette. aspirazione a vuoto e altri strumenti chirurgici saranno utilizzati per estrarre il feto e la placenta. guida ecografica può essere utilizzato durante la procedura.

Ci vuole circa mezz’ora per completare la procedura.

Circostanze in cui sono autorizzate aborti dopo termine variano da stato a stato. Attualmente, 43 stati proibiscono almeno alcuni aborti dopo un certo punto in una gravidanza. Dei 24 Stati che vietano l’aborto o dopo una settimana specifica di età gestazionale, 17 di questi stati divieto di aborto in circa 20 settimane dopo la fecondazione.

Il medico sarà in grado di spiegare le opzioni disponibili nel vostro stato.

Secondo Planned Parenthood , una D & E può costare fino a $ 1.500 nel primo trimestre, e aborti nel secondo trimestre tendono a costare di più. Avendo la procedura di fatto in un ospedale può essere più costoso di averlo fatto in una clinica.

Alcune politiche di assicurazione sanitaria coprono l’aborto in tutto o in parte. Molti non lo fanno. ufficio del vostro medico può contattare il vostro assicuratore a vostro nome.

Secondo trimestre D & E è considerato una sicura procedura medica ed efficace. Anche se ci sono potenziali complicazioni, sono meno frequenti rispetto le complicazioni del parto.

Prima di pianificare la procedura, avrai un incontro di approfondimento con il proprio medico per discutere:

  • la vostra salute generale, comprese le eventuali condizioni preesistenti
  • eventuali farmaci assunti e se o non avete bisogno di saltare loro prima della procedura
  • le specifiche della procedura

In alcuni casi, è necessario consultare il medico il giorno prima l’intervento chirurgico per cominciare ad avere la vostra cervice dilatata.

l’ufficio del medico fornirà istruzioni per prima e dopo l’intervento chirurgico, che si dovrebbe seguire attentamente. Sarete avvisati di non mangiare per circa otto ore prima della D & E.

Sarà utile se si fanno queste cose in anticipo:

  • organizzare il trasporto a casa dopo l’intervento chirurgico, in quanto non sarà in grado di guidare da soli
  • avere una fornitura di assorbenti pronti, perché non sarà in grado di utilizzare assorbenti interni
  • conoscere le opzioni di controllo delle nascite

Avrete bisogno di un paio di ore di osservazione per assicurarsi che non si sta sanguinando troppo pesante o avere altre complicazioni. Durante questo periodo, si può avere qualche crampi e spotting.

Quando si è dimesso, ti verrà dato terapia antibiotica. Essere sicuri di prendere tutto questo esattamente come prescritto per aiutare a prevenire l’infezione.

Per il dolore, si può prendere acetaminofene (Tylenol) o ibuprofene (Advil) come diretto, ma si rivolga al medico prima. Non prendere l’aspirina (Bayer), perché può causare a sanguinare di più.

Si potrebbe sentire bene il giorno dopo o potrebbe essere necessario un giorno di riposo prima di tornare al lavoro oa scuola. Evitare l’esercizio fisico pesante per una settimana, in quanto si può aumentare il sanguinamento o crampi.

Seguire le raccomandazioni del medico per riprendere le solite attività. Il tempo di recupero può variare notevolmente da persona a persona, in modo da ascoltare il tuo corpo.

Gli effetti indesiderati comuni

Alcuni potenziali effetti collaterali sono:

  • crampi, molto probabilmente tra il terzo e il quinto giorno dopo la procedura
  • nausea, in particolare nei primi due giorni
  • dolore al seno
  • luce per sanguinamento pesante per due a quattro settimane, informi il medico se si immergere attraverso più di due maxi-pad di un’ora per due o più ore di fila
  • coaguli che possono essere grandi come un limone, informare il medico se sono più grande di quello)
  • febbricola, chiamare il medico se si supera (38 ° C) 100,4 ° F

Cosa aspettarsi da mestruazioni e l’ovulazione

Il tuo corpo inizierà la preparazione per l’ovulazione immediatamente. Ci si può aspettare il vostro primo periodo mestruale entro quattro-otto settimane dopo la procedura.

Il tuo ciclo può tornare alla normalità subito. Per alcune persone, periodi sono irregolari e leggero o più pesante erano prima. Può essere di diversi mesi prima di tornare alla normalità.

A causa del rischio di infezione, sarete invitati a non utilizzare tamponi per una settimana dopo la procedura.

Cosa aspettarsi dal sesso e la fertilità

Non si dovrebbe avere rapporti sessuali per una settimana dopo aver avuto un D & E. Questo aiuterà a prevenire l’infezione e ti permettono di guarire.

Il medico ti consente di sapere quando hai finito di guarigione e può avere sesso di nuovo. La procedura non dovrebbe influenzare la capacità di godere del sesso.

La vostra fertilità non saranno interessati , sia. E ‘possibile ottenere il diritto incinta dopo che il D & E, anche se non avete ancora avuto un periodo.

Se non siete sicuri di quale tipo di controllo delle nascite è meglio per voi, parlare con il medico circa i pro ei contro di ogni tipo. Se si utilizza un cappuccio cervicale o il diaframma , è necessario attendere circa sei settimane per il collo dell’utero per tornare alla sua dimensione normale. Nel frattempo, avrete bisogno di un metodo di backup .

Come con qualsiasi procedura chirurgica, ci sono alcuni potenziali complicanze da D & E che possono richiedere ulteriori trattamenti.

Questi includono:

  • reazioni allergiche a farmaci
  • lacerazione o perforazione dell’utero
  • eccessivo sanguinamento
  • coaguli di sangue più grandi di un limone
  • forti crampi e dolori
  • incompetenza cervicale in gravidanze future

Un altro rischio di D & E è l’infezione in utero o tube di Falloppio. Consultare il medico se si sta verificando:

  • febbre superiore (38 ° C) 100.4 ° F
  • agitazione e brividi
  • dolore
  • maleodorante scarico

Per aiutare a prevenire l’infezione, evitare queste cose per la prima settimana:

  • assorbente interno
  • irrigazioni
  • sesso
  • bagni (doccia invece)
  • piscine, vasche idromassaggio

Se hai preso la tua decisione definitiva o meno, è importante consultare un medico di fiducia. Essi dovrebbero consentire un sacco di tempo per le domande in modo da capire completamente la procedura e cosa aspettarsi. Potrebbe essere una buona idea avere le vostre domande e preoccupazioni scritte in anticipo del vostro appuntamento, in modo da non dimenticare nulla.

Il medico dovrebbe essere disposta a fornire informazioni su tutte le opzioni. Se non stai bene a parlare con il medico, o non si sente che stai ricevendo tutte le informazioni di cui avete bisogno, non esitate a consultare un altro medico.

Le reazioni emotive alla gravidanza e dover terminare una gravidanza sono diverse per tutti. Tristezza, depressione, senso di perdita, o di sentimenti di sollievo sono alcuni comuni prime reazioni dopo la fine di una gravidanza. Alcune di queste possono essere dovuto alle fluttuazioni ormonali coinvolti. Se si dispone di persistente tristezza o depressione, consultare il medico il più presto possibile.

Se state pensando di un aborto tardi termine, o se hai difficoltà a porre rimedio ad una, l’aiuto è disponibile. Potreste scoprire che un sistema di supporto solido aiuta con il recupero. Chiedi al tuo ginecologo, medico generico, clinica o ospedale di fare riferimento a un consulente per la salute mentale o gruppo di supporto adeguato.