Pubblicato in 6 July 2012

Biopsia epatica: Scopo, procedura, e Rischi - Healthline

Una biopsia epatica è una procedura medica in cui una piccola quantità di tessuto epatico viene rimosso chirurgicamente in modo che possa essere analizzato in laboratorio da un patologo.

biopsie epatiche si realizza per rilevare la presenza di cellule anomale nel fegato, come le cellule tumorali, o per valutare processi patologici come la cirrosi. Il medico può ordinare questo test se gli esami del sangue o di imaging indicano che ci sono problemi con il fegato.

Il fegato è un organo vitale. Produce proteine ​​ed enzimi responsabili dei processi metabolici essenziali, rimuove i contaminanti dal tuo sangue, aiuta a combattere le infezioni, e le vitamine e sostanze nutritive essenziali negozi. Problemi con il fegato può farti molto male o portare alla morte.

Il medico può ordinare una biopsia per aiutare a determinare se una zona è stato infettato, infiammata, o cancerose. I sintomi che un medico avrebbe test per la comprendono:

  • problemi del sistema digestivo
  • dolori addominali persistenti
  • quadrante superiore destro massa addominale
  • prove di laboratorio indicano al fegato come area di interesse

Una biopsia epatica è generalmente fatto se hai ricevuto i risultati anormali di altri esami del fegato, avere un tumore o di massa con il fegato, o soffrono di consistenti, febbri inspiegabili.

Mentre i test di imaging come la TC e radiografie possono aiutare a identificare aree di interesse, non possono distinguere tra le cellule cancerose e non tumorali. Per questo, è necessario una biopsia.

Anche se le biopsie sono tipicamente associati con il cancro, non significa che avete il cancro se i vostri ordini medico questo test. Le biopsie permettono anche ai medici di vedere se una condizione diversa da cancro sta causando i sintomi.

Una biopsia epatica può essere utilizzato per diagnosticare o monitorare un certo numero di disturbi epatici. Alcune condizioni che colpiscono il fegato e possono richiedere una biopsia includono:

  • malattia epatica alcolica
  • epatite autoimmune
  • epatite cronica (B o C)
  • emocromatosi (troppo ferro nel sangue)
  • malattia alcolica del fegato grasso (FLD)
  • cirrosi biliare primaria (che porta alla cicatrizzazione del fegato)
  • colangite sclerosante primitiva (che influenza dotti biliari del fegato)
  • morbo di Wilson (una malattia epatica ereditaria e degenerativa causata da eccesso di rame nel corpo)

Qualsiasi procedura medica che coinvolge rompere la pelle comporta il rischio di infezione e sanguinamento. L’incisione di una biopsia epatica è piccolo e le biopsie sono meno invasive, quindi il rischio è molto più basso.

Le biopsie non richiedono molta preparazione da parte del paziente. A seconda della condizione, il medico può chiedere di:

  • sottoporsi ad un esame fisico e completare la storia medica
  • interrompere l’assunzione di tutti i farmaci che influenzano il sanguinamento, tra cui antidolorifici, anticoagulanti, e alcuni integratori
  • avere il vostro sangue prelevato per un esame del sangue
  • Non bere o mangiare fino a otto ore prima della procedura
  • organizzare per qualcuno di guidare a casa

Poco prima della procedura, cambierai in un camice. Il medico vi darà un sedativo attraverso un (IV) la linea per via endovenosa per aiutarvi a rilassarvi.

Ci sono tre tipi fondamentali di biopsie epatiche.

  • Percutanea: Chiamato anche una biopsia, questo biopsia consiste nel mettere un ago sottile attraverso l’addome e nel fegato. La Mayo Clinic afferma che è il tipo più comune di biopsia epatica.
  • Transgiugulare: Questa procedura consiste nel fare una piccola incisione a livello del collo. Un tubo flessibile sottile viene inserito attraverso la vena giugulare del collo e nel fegato. Questo metodo viene utilizzato per le persone che hanno disturbi emorragici.
  • Laparoscopica: Questa tecnica utilizza strumenti tube-like che raccolgono il campione attraverso una piccola incisione nell’addome.

Il tipo di anestesia il medico dà voi dipenderà da quale tipo di biopsia epatica che svolgono. Le biopsie percutanee e transgiugulari usano anestesia locale, il che significa che solo l’area interessata è stordita. biopsie laparoscopiche richiedono l’anestesia generale, quindi vi troverete in un sonno profondo e doloroso durante la procedura.

Quando la biopsia è completa, tutte le ferite incisione saranno chiuse con punti di sutura e adeguatamente bendati. In genere si deve stare a letto per un paio di ore dopo la procedura mentre i medici di monitorare i segni vitali.

Dopo aver ricevuto l’approvazione dal proprio medico, sei libero di tornare a casa. Si dovrebbe prendere facilmente e riposo per le prossime 24 ore. Tuttavia, si dovrebbe essere in grado di tornare alla tua vita normale dopo pochi giorni.

Dopo aver prelevato il campione di tessuto, sarà inviato ad un laboratorio per la prova. Questo potrebbe richiedere fino a un paio di settimane.

Quando i risultati sono tornati, il medico lo denominerà o si chiede per un appuntamento di follow-up di condividere i risultati. Una volta che la diagnosi è raggiunto, il medico discuterà qualsiasi consiglia i piani di trattamento o prossimi passi con voi.

Tag: fegato, Salute,