Pubblicato in 1 June 2012

Lung Diffusione Testing: Scopo, procedura, e risultati

Da asma malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO), ci sono una varietà di condizioni che possono influenzare i polmoni. Il respiro sibilante o mancanza di respiro generale possono essere i segni che i polmoni non sono funzionanti esattamente come dovrebbero essere. Se mostrare segni di problemi polmonari, il medico può prescrivere esami per valutare la funzione polmonare.

Uno di questi test è un test di diffusione polmonare. Un test di diffusione del polmone viene utilizzato per esaminare come i tuoi polmoni sono trattamento dell’aria. Insieme con altri test, può aiutare il medico a determinare se il sistema respiratorio funziona correttamente e in modo efficiente. Essa può anche essere conosciuto come una capacità di diffusione del monossido di carbonio di prova (LCO).

test di diffusione polmonare è stato progettato per testare quanto bene i polmoni permettono ossigeno e anidride carbonica di passare dentro e fuori del tuo sangue. Questo processo è chiamato diffusione.

Quando si respira, si inala aria contenente ossigeno attraverso il naso e la bocca. Questa aria viaggia lungo la vostra trachea , o trachea e nei polmoni. Una volta nei polmoni, l’aria passa attraverso una serie di strutture sempre più piccoli chiamati bronchioli . E alla fine arriva piccole sacche chiamate alveoli.

Dagli alveoli, l’ossigeno dall’aria che si respira entra nel vostro sangue nei vasi sanguigni circostanti. Questo è un processo chiamato diffusione dell’ossigeno. Una volta che il sangue viene ossigenato, che trasporta l’ossigeno in tutto il corpo.

Un’altra forma di diffusione si verifica quando il sangue contenente anidride carbonica viaggia indietro ai polmoni. L’anidride carbonica si sposta dal tuo sangue ai vostri alveoli. E ‘poi espulsa attraverso l’espirazione. Questo è un processo chiamato diffusione dell’anidride carbonica.

test diffusione polmonare può essere utilizzato per analizzare sia l’ossigeno e anidride carbonica diffusione.

I medici utilizzano in genere il test di diffusione polmonare per valutare le persone che hanno malattie polmonari o per aiutare a diagnosticare queste malattie. Corretta valutazione e la diagnosi è essenziale per fornire il trattamento ottimale.

Se si mostrano i sintomi della malattia polmonare, test di diffusione del polmone può essere utilizzato per analizzare come i polmoni sono funzionanti. Inoltre, se siete in trattamento per malattie polmonari, il medico può ordinare questo test di volta in volta a monitorare i progressi della malattia e quanto bene il vostro trattamento sta funzionando.

Prima della prova, il medico può chiedere di adottare determinate misure per prepararsi ad una prova di diffusione polmonare. È possibile che venga chiesto di:

  • evitare di utilizzare un broncodilatatore o altri farmaci inalatori prima del test
  • evitare di mangiare una grande quantità di cibo prima del test
  • Evitare di fumare per diverse ore prima della prova

Nella maggior parte dei casi, un test di diffusione polmonare prevede le seguenti fasi:

  1. Bocchino verrà posizionato intorno alla bocca. Si adatta perfettamente. Il medico sarà posto clip sul naso per evitare di respirare attraverso le narici.
  2. Potrai prendere una boccata d’aria. Quest’aria conterrà un piccolo, e sicura, la quantità di monossido di carbonio.
  3. Potrai tenere questa aria per un conteggio di 10 o giù di lì.
  4. Potrai espira rapidamente l’aria si sta tenendo nei polmoni.
  5. Quest’aria saranno raccolti e analizzati.

il test di diffusione del polmone è una procedura molto sicura e semplice. Un test di diffusione del polmone non comporta alcun rischio serio. Si tratta di una procedura rapida e non dovrebbe causare la maggior parte delle persone qualsiasi dolore o disagio.

Molto probabilmente, non si verificano effetti collaterali negativi dopo il test è completo.

Questo test esamina quanto di un certo gas si inala e quanto è presente nell’aria si espira. Di solito, il laboratorio utilizzerà il monossido di carbonio, o un altro gas “tracciante”, per determinare la capacità polmoni per diffondere i gas.

Il laboratorio prenderà in considerazione due cose al momento di determinare i risultati del test: la quantità di monossido di carbonio che in origine per via inalatoria e l’importo che si espirata.

Se c’è molto meno di monossido di carbonio nel campione esalato, indica che una grande quantità di gas è stato diffuso dai polmoni nel sangue. Questo è un segno della funzione polmonare robusto. Se l’importo in due campioni è simile, la capacità di diffusione dei polmoni è limitato.

I risultati dei test sono variabili, e ciò che è considerato “normale” variano da persona a persona. Il medico avrà bisogno di prendere in considerazione una serie di fattori per decidere se i risultati del test indicano problemi con la funzione polmonare, tra cui:

  • anche se non si dispone di enfisema
  • se sei un uomo o una donna
  • della tua età
  • la tua razza
  • la tua altezza
  • la quantità di emoglobina nel sangue

In generale, il medico si confronta la quantità di monossido di carbonio si aspettano di espirare alla quantità di monossido di carbonio che in realtà l’espirazione.

Se si espira ovunque da il 75 al il 140 per cento della somma che hanno predetto si farebbe, i risultati del test possono essere considerati normali. Se si espira tra il 60 al 79 per cento dell’importo previsto, il funzione polmonare può essere considerato lievemente ridotta. Un risultato al di sotto del 40 per cento è un segno della funzione polmonare gravemente ridotta, con un risultato al di sotto del 30 per cento che ti fa beneficiare di prestazioni di invalidità Social Security.

Se il medico determina che i polmoni non sono diffondendo di gas a livello dovrebbero essere, ci può essere un certo numero di cause. Le seguenti condizioni possono portare a risultati anomali:

Se il medico sospetta i polmoni non funzionano correttamente, possono ordinare diversi test in aggiunta al test di diffusione del polmone. Uno di questi test è la spirometria . Questa misura la quantità di aria che si prende in e quanto velocemente si può espirare esso. Un’altra misura del volume di prova, del polmone, determina la dimensione del polmone e la capacità. E ‘anche chiamato un test di pletismografia polmone .

I risultati combinati di questi test possono aiutare la vostra figura del medico che cosa c’è che non va e quali misure possono essere adottate per alleviare i sintomi.