Pubblicato in 31 May 2016

Lung pletismografia: Scopo, procedura, e rischi

Il medico può ordinare un test pletismografia polmone per misurare la quantità di aria si può tenere nei polmoni. Lung pletismografia è anche chiamato polmonare o pletismografia corpo. Aiuta i medici a valutare la condizione delle persone con malattia polmonare, che può verificarsi con una diminuzione della capacità polmonare totale (TLC). TLC è il volume totale di aria nel petto dopo aver inalato più profondamente possibile.

Anche se la spirometria è il modo standard per misurare i volumi polmonari, pletismografia del polmone è più accurato. Le misure di questo test sono basati sulla legge di Boyle, un principio scientifico che descrive la relazione tra la pressione e il volume di un gas. Questa legge dice che se la temperatura rimane la stessa, è possibile utilizzare le misurazioni del volume di un gas per scoprire la sua pressione e viceversa.

Un test pletismografia del polmone può avvenire in:

  • laboratori di funzionalità polmonare
  • laboratori cardiopolmonari
  • cliniche
  • uffici di pneumologia

Un tecnico assistenza respiratoria di solito lo esegue. Faranno monitorare la sua condizione in ogni momento.

Potrai seduti o in piedi in un piccolo, camera stagna che è parzialmente o completamente trasparente e può assomigliare ad una cabina telefonica. I bambini possono avere un particolare tipo di test che permette loro di stabilire. Metteranno clip sul naso per spegnere l’aria per le narici. Faranno chiedono di respirare o pantalone contro un boccaglio quando è sia aperto e chiuso. Ciò fornirà il medico con le misure importanti, tra cui:

  • TLC
  • la quantità di aria nei polmoni quando si respira normalmente, che si chiama capacità funzionale residua (FRC)
  • quanta aria viene lasciato quando si espira, per quanto possibile, o residua capacità (RC)

Come si muove il petto mentre si respira o pantalone, cambia la pressione e la quantità di aria nella camera. Il tuo respiro cambia anche la pressione contro il boccaglio. Da questi cambiamenti, il medico può ottenere una misura accurata del TLC, FRC, e RC.

Il bocchino può sentirsi a disagio contro la bocca. Se in genere lotta in spazi ristretti, seduto nella camera potrebbe farvi ansiosi. Tuttavia, sarete in grado di vedere al di fuori della camera di in ogni momento, e il test dura di solito tre minuti per eseguire. Essi possono includere un gas tracciante come l’anidride carbonica nell’aria si respira durante la prova.

Informare il medico su tutti i farmaci che stai prendendo, in particolare quelli per problemi respiratori, come l’asma. Potrebbe essere necessario interrompere l’assunzione di alcuni farmaci temporaneamente prima della prova. Potrebbe anche essere necessario riprogrammare il test se si ha un raffreddore o l’influenza.

Sarete più comodo se si indossano abiti sciolti durante la prova. Si dovrebbe anche evitare:

  • bere alcolici almeno quattro ore prima della prova
  • pasti pesanti almeno due ore prima della prova
  • fumare almeno un’ora prima della prova
  • intenso esercizio fisico almeno 30 minuti prima del test

Tutte queste attività possono influenzare la capacità di respirare e può comportare risultati non accurati.

Rischi connessi alla pletismografia polmone includono:

  • vertigini
  • vertigini
  • mancanza di respiro
  • l’ansia per se sei a disagio in spazi ristretti
  • trasmissione dell’infezione se l’apparecchiatura, come ad esempio il boccaglio, non è adeguatamente puliti prima di usarla

Troppa anidride carbonica nel sangue si chiama “ipercapnia.” Troppo poco ossigeno nel sangue si chiama “ipossia.” O si può verificare se si è nella camera per un più lungo di quantità tipica di tempo. Questo è raro.

Il medico può ordinare un test pletismografia polmone a:

  • aiutare a diagnosticare la malattia polmonare restrittiva, che è un tipo di malattia che limita l’espansione polmonare
  • valutare malattie polmonari ostruttive, come l’enfisema bolloso e fibrosi cistica
  • seguire il corso di una malattia e la sua risposta al trattamento
  • misurare la resistenza al flusso d’aria
  • misurare la risposta ai farmaci broncodilatatori
  • valutare se la capacità polmonare sarà influenzato da tali trattamenti come metacolina, istamina, o iperventilazione isocapnic

Non si dovrebbe avere la pletismografia ai polmoni se:

  • sono mentalmente confusi
  • mancanza di coordinazione muscolare, o si dispone di uno scarso controllo dei muscoli che provoca a scatti o imprevedibili movimenti
  • avere una condizione che impedisce di entrare nella camera o correttamente eseguire i passaggi richiesti
  • sono claustrofobico, o avete una paura di essere in luoghi piccoli
  • richiedere terapia continua ossigeno

I valori normali dipendono da una combinazione di diversi fattori, quali:

  • età
  • altezza
  • Origine etnica
  • sesso

Un valore normale per voi potrebbe essere diverso da quello di un valore normale per qualcun altro. Il medico valuterà se i risultati sono normali. Se si dispone di una malattia polmonare restrittiva, i volumi polmonari sarà probabilmente inferiore al previsto. In alcuni casi, tuttavia, inaspettatamente alti misurazioni possono indicare una condizione che la cattura aria nei polmoni, come l’enfisema.

risultati anormali indicano che c’è un problema nei polmoni. Il medico non può utilizzare la pletismografia polmone per determinare la causa del problema, ma si può utilizzare per restringere le possibilità, come ad esempio una ripartizione della struttura del polmone, un problema con la parete toracica e dei suoi muscoli, o l’impossibilità di i polmoni di espandersi o di contratto.