Pubblicato in 21 February 2019

M Protein (Mieloma Protein): Spike, monoclonali, in Blood, More

Le proteine sono una componente importante di tutti gli organismi viventi. Essi possono essere trovati in tutti i tipi di tessuti, compreso il sangue. Gli anticorpi sono un esempio. Queste proteine protettive attaccano e uccidono l’invasione della malattia (s).

Quando si è in buona salute, le plasmacellule (un tipo di globuli bianchi) nel corpo del vostro midollo osseo aiutano il corpo a combattere le infezioni producendo anticorpi che trovano e germi di attacco. Il tuo midollo osseo è un tessuto molle trovato all’interno la maggior parte delle tue ossa che produce le cellule del sangue.

Talvolta, le plasmacellule creano proteine ​​anomale. Queste proteine ​​anomale sono chiamate proteine ​​M, o proteine ​​monoclonali. Altri nomi comuni per queste proteine ​​sono:

  • immunoglobuline monoclonali
  • M-picco
  • paraproteina

Trovare proteine M nel sangue o nelle urine di solito è un segno di malattia. La loro presenza è associata più comunemente con un tipo di cancro delle cellule plasmatiche chiamate mieloma multiplo .

In altri casi, proteine ​​M potrebbe anche essere un segno dei seguenti disturbi plasmacellulari:

Le plasmacellule nel midollo osseo di una persona sana fanno anticorpi che combattono la malattia quando si entra nel corpo. Quando mieloma multiplo colpisce le plasmacellule, cominciano a crescere fuori controllo e riempire il midollo osseo e il sangue con grandi quantità di proteine ​​M. Queste le plasmacellule tumorali iniziano a superare le cellule che formano il sangue sane nel midollo osseo.

Quando le proteine ​​M cominciano a superare le normali cellule del sangue, questo può portare a un basso numero di globuli e salute complicazioni, come ad esempio:

  • frequenti infezioni
  • problemi ossei
  • ridotta funzionalità renale
  • anemia

Gli esperti di salute non sono sicuro di quello che fa sì che il mieloma multiplo. Ma sembra cominciare con una delle plasmacellule anomale nel midollo osseo. Una volta che questa forma la cellula anormali, comincia a moltiplicarsi rapidamente e non muore come fa una cellula normale. Questo è il modo mieloma multiplo si diffonde.

La maggior parte dei casi di mieloma multiplo iniziano come una condizione normalmente innocui chiamato gammopatia monoclonale di significato indeterminato (MGUS) . Un segno di MGUS è la presenza di proteine M nel sangue. Eppure, con MGUS, il livello di proteine M nel corpo è bassa e non causa danni.

Negli Stati Uniti, MGUS colpisce circa il 3 per cento delle persone sopra i 50 anni circa 1 per cento di queste persone vanno a sviluppare mieloma multiplo o un cancro del sangue simile. Così, la stragrande maggioranza delle persone con MGUS non andare a sviluppare qualsiasi malattia.

Se o non MGUS progredirà in una condizione più grave è difficile da determinare. Alcune persone sono più a rischio di altri.

I più proteine ​​M nel sangue e il più a lungo che hai avuto MGUS, più alto sarà il rischio di sviluppare una o più correlati condizioni. Oltre il mieloma multiplo, presenza di proteine ​​M nel sangue può provocare:

  • Non-IgM MGUS (IgA o IgD MGUS). Questi sono i tipi più comuni di MGUS che possono progredire in mieloma multiplo, così come catena leggera di immunoglobulina (AL) amiloidosi o la catena leggera malattia deposizione.
  • IgM MGUS. Di tutte le persone con diagnosi di MGUS, circa 15 Perce n t hanno IgM MGUS. IgM MGUS può portare ad un raro tipo di cancro chiamato Waldenstrom macroglobulinemia e, meno comunemente, al linfoma, amiloidosi AL, o mieloma multiplo.
  • Catena leggera MGUS (LC-MGUS). LC-MGUS è un tipo di recente classificate di MGUS. Si può portare a una condizione chiamata proteinuria di Bence Jones che provoca un accumulo di alcune proteine M nelle urine. Può anche eventualmente portare a catena leggera mieloma multiplo, AL amiloidosi o malattia da deposizione di catene leggere.
  • Complicazioni MGUS legate. Questi possono includere fratture ossee, coaguli di sangue, e problemi renali

La maggior parte delle persone con diagnosi di MGUS durante esami del sangue per altre condizioni che influenzano i livelli di proteine del sangue, come ad esempio un disturbo nervoso chiamato neuropatia periferica . Un medico può notare proteine anomale e livelli dispari di proteine normali nel corso di una simile prova. Essi possono anche notare i livelli insoliti di proteine nelle urine.

Se un medico vede che il tuo sangue o test delle urine risultati mostrano livelli di proteine ​​anormali, faranno raccomandano ulteriori test. plasmacellule anomale producono proteine ​​M nel sangue che sono esattamente lo stesso.

Per trovare queste proteine identiche M, il medico potrebbe eseguire un esame del sangue chiamato elettroforesi delle proteine del siero (SPEP) . Si prevede che il campione della parte liquida del sangue (chiamato siero) in un gel che è esposto ad una corrente elettrica. La corrente induce le diverse proteine nel siero di muoversi e raggruppare.

Il passo successivo consiste nell’utilizzare immunoelettroforesi per determinare il tipo esatto di proteine nel sangue. Durante questo processo, tecnici di laboratorio misurano i diversi anticorpi nel sangue. Se ci sono le proteine M nel sangue, i tecnici saranno in grado di identificarli durante questo processo.

Se il medico scopre proteine ​​M nel sangue, possono eseguire ulteriori esami per escludere eventuali condizioni relative a MGUS che potrebbero causare problemi. Questi test possono includere:

  • Un esame emocromocitometrico completo (CBC) . Questo esame del sangue misura i livelli di diverse cellule nel sangue e può rivelare alcuni problemi MGUS-correlati, come l’anemia.
  • Beta-2 microglobulina di prova. Plasmacellule anomale possono anche creare un tipo di proteina chiamata beta-2 microglobulina. Alti livelli di questa proteina suggeriscono uno stato più avanzato della malattia MGUS-correlati, come il mieloma multiplo.
  • Le biopsie . Questi test comportano la rimozione e poi analizzando una piccola quantità di tessuto dal midollo osseo, un tumore, o linfonodi.
  • Esami ematochimici. Questi test misurano creatinina, albumina, calcio e lattico deidrogenasi (LDH). Livelli anormali di queste sostanze possono indicare complicazioni da MGUS e una prospettiva peggiore.
  • Ecocardiogramma (ECHO) . Questo test è utilizzato per verificare la presenza di eventuali problemi di cuore, in quanto questi sono una possibile complicanza da amiloidosi. Amiloidosi può essere causato da MGUS.
  • Esami di imaging. Risonanza magnetica , TAC , scansioni PET e raggi X vengono utilizzati per determinare la distanza cancro si è diffuso o per controllare le ossa di danno da mieloma multiplo.
  • Prove di proteine nelle urine. Test elettroforesi proteine urinarie (UPEP) e nell’urina immunofissazione misurare i livelli di proteine M prodotti dal corpo per un periodo di 24 ore.

I medici spesso trovano proteine ​​M nel sangue durante il test per le altre condizioni che influenzano i livelli di proteine ​​del sangue, come disturbi del sistema nervoso. Livelli insoliti di proteine ​​possono anche essere trovati durante i test delle urine di routine.

La presenza di proteine ​​M nel corpo e una diagnosi di MGUS non è necessariamente un motivo di preoccupazione. La maggior parte delle persone che hanno le proteine ​​M nel sangue non vanno a sviluppare ulteriori problemi di salute. Tuttavia, un piccolo numero di persone con MGUS svilupperà gravi tumori o le condizioni di sangue, come il mieloma multiplo.

Se stai diagnosticati con MGUS, si rivolga al medico di ulteriori test che potrebbe aiutare a capire meglio la sua condizione e il suo probabile esito.

Non c’è niente che puoi fare per ridurre al minimo il rischio di sviluppare una condizione di MGUS-correlati, ma ci sono molte cose che potete fare per aiutare a gestire esso. Frequenti esami del sangue e visite di controllo presso l’ufficio del medico può aiutarti a rimanere in cima a questa malattia.