Pubblicato in 16 March 2017

Miele di Manuka per l'acne: funziona?

L’acne può essere la reazione della pelle a fattori come lo stress, cattiva alimentazione, cambiamenti ormonali, e l’inquinamento. Essa colpisce circa il 85 per cento delle persone negli Stati Uniti, di età compresa tra 12 e 24. E ‘quasi tra50 milionipersone ogni anno. E ‘inoltre stimato che il 5 per cento delle persone di età compresa tra i 40 ei 49 anni hanno l’acne.

Un trattamento naturale che aiuta è il miele di Manuka dalla Nuova Zelanda. E ‘composto da:

  • zuccheri (principalmente glucosio e fruttosio)
  • aminoacidi
  • vitamine e minerali
  • perossido di idrogeno e methylglyoxal, due composti antimicrobici

In combinazione con il suo basso pH, questi ingredienti fanno di miele di Manuka una grande aggiunta alla vostra routine di bellezza come un potente combattente contro l’acne.

Miele di Manuka è stato a lungo presentato come un super-miele, e per una buona ragione.

benefici cosmetici ed effetto su acne

Miele di Manuka può migliorare l’aspetto della pelle. E ‘in grado di bilanciare il livello di pH della pelle e aiutare slough via detriti cellulari morti per mantenere la pelle pulita. Il suo effetto antinfiammatorio può ridurre l’infiammazione locale causati da acne. Come antibatterico, miele di Manuka lascia un minor numero di batteri per infettare i pori e causare l’acne. Questo miele può guarire brufoli esistenti, pure. Il pH basso accelera la guarigione di acne.

Proprietà curative

Ricercaha riportato varie azioni benefiche del miele. Ad esempio, distrugge batteri nocivi. Perché contiene perossido di idrogeno e composti come methylglyoxal, Manuka miele è efficace nel patogeni uccidere, inclusi i batteri resistenti agli antibiotici. Mantenere la velocità della pelle priva di batteri il processo di guarigione.

Questo miele è anche un ottimo emolliente, il che significa che ammorbidisce la pelle. La sua alta concentrazione di zuccheri può mantenere una ferita o bruciare zona umida. Questo può anche accelerare la guarigione.

Cosa c’è di più, il miele di Manuka riduce l’infiammazione e dolore al sito della ferita. Può anche aiutare con i problemi della pelle, come la psoriasi e forfora.

Si può usare come un detergente o di una maschera. In qualunque modo si decide di usarlo, rimuovere il trucco prima.

Come un detergente

Mettete una quantità di dentifricio di miele sul tuo viso. È possibile utilizzare un po ‘di più o diluirlo con qualche goccia d’acqua, se necessario.Ricercaha scoperto che diluito il miele di Manuka mantiene ancora le sue proprietà antibatteriche. Massaggiare il miele su tutto il viso delicatamente per un paio di minuti. Poi, lavare la pelle e asciugare.

Come maschera

Mescolare il seguente in una pasta:

  • avena a terra
  • miele
  • succo di limone

Applicare il composto sul viso e lasciare in posa per un massimo di 15 minutes.You può invece utilizzare una maschera di solo miele da solo, e lasciare sul viso per un massimo di 30 minuti.

Come un trattamento posto

Applicare una piccola quantità di miele per un brufolo formatura. Questo è tutto. Lascia perdere e lasciare che il miele la sua magia antibatterico.

Non ci sono reazioni sistemiche finora conosciuti quando si utilizza medico-grado miele. Eppure, ci sono alcune linee guida da sapere prima di acquistare il vostro primo vasetto di miele di Manuka.

Miele di Manuka è un tipo specifico di miele. Etichette come “raw”, “organic” o “puro” non sono sufficienti a garantire che un prodotto trasporta tutte le proprietà medicinali di miele di Manuka.

Utilizzare il tipo giusto. Il miele deve essere prodotto e confezionato in Nuova Zelanda. Vale la pena spendere un po ‘di più per i prodotti ad alta efficienza provenienti da una fonte affidabile. Si dovrebbe essere in grado di leggere la parola “attivo” in etichetta. Ci dovrebbe anche essere un’indicazione della sua qualità utilizzando diversi sistemi di rating. L’UMF (Unique Manuka Factor) e OMA (Organic Manuka attivo) dovrebbero essere 15 o più. MGO (metilgliossale) dovrebbe essere almeno 250. Alcune varietà sono più forti di altri in termini di potenza antibatterica. L’etichetta dovrebbe spiegare che.

Reazioni allergiche a miele sono rare . Ancora, essere cauti consente di risparmiare problemi futuri. Metti alla prova la vostra reazione tamponando una piccola quantità sul mento. Vedi se ti senti reazioni, come il prurito. In caso contrario, è possibile applicare il miele per tutta la vostra faccia.

Ci sono molti altri trattamenti per l’acne. Questi possono includere prodotti over-the-counter, che utilizzano ingredienti come l’acido salicilico, zolfo o resorcina. Altre persone con più casi di acne cronici utilizzare farmaci da prescrizione, come ad esempio:

Altri trattamenti con vari gradi di successo includono:

Per saperne di più: tipi di trattamento dell’acne e gli effetti collaterali »

Se si decide di utilizzare il miele di Manuka, iniziare con un prodotto di buona qualità. Miele di Manuka può aiutare a guarire e prevenire l’acne. Questo perché il miele di Manuka ha proprietà curative e antibatteriche, così come gli effetti anti-infiammatori.

Fai la tua trattamento al miele una routine regolare e documentare il miglioramento. Potete vedere i risultati in appena sette giorni. Anche se ci vuole più tempo, essere persistente. La vostra pelle vi ringrazierà per questo.

Tag: pelle, Salute,